Gigi e Andrea: quelli che non fanno ridere ma vi fanno piangere

I nostri Gigi e Andrea: quelli che non fanno ridere ma vi fanno piangere

I nostri Gigi e Andrea: quelli che non fanno ridere ma vi fanno piangere

Il pacco ci era stato preparato a dovere. Sconcertante la direzione di Mazzoleni a Marassi con un Genoa aiutato in tutti i modi. Stento ancora a capire di cosa si lamentino i Genoani nei confronti della Juve, quando negli ultimi anni hanno usufruito di tutto di più, dai gol buoni annullati a Iaquinta e Pepe …

buffon_pirloIl pacco ci era stato preparato a dovere. Sconcertante la direzione di Mazzoleni a Marassi con un Genoa aiutato in tutti i modi. Stento ancora a capire di cosa si lamentino i Genoani nei confronti della Juve, quando negli ultimi anni hanno usufruito di tutto di più, dai gol buoni annullati a Iaquinta e Pepe e ieri a Osvaldo, ai rigori non dati (in una partita ce ne furono addirittura 3, clamoroso quello di Bronqvist che fece addirittura giurisprudenza). Hanno anche il coraggio e la sfacciataggine di gridare che sappiamo solo rubare. Ieri apoteosi, con l’arbitro capace di trovare le differenze fra due episodi di mano da rigore identici e a distanza di pochi secondi (uno dato al Genoa l’altro non dato a noi), capace di non espellere Gilardino né per la gomitata volontaria che rifila a Bonucci (episodio sorvolato da tutte le moviole), né per i falli sistematici che commette a palla lontana (vari calci a Chiellini e Bonucci appunto), né per un sacrosanto secondo giallo per un fallo di mano volontarissimo, ( quando capita a un giocatore della Juve di meritare un secondo giallo fanno vedere le moviole per 6 ore se basta.). Un gioco oltremodo ed esageratamente maschio della squadra di casa. Saranno infatti svariati gli ammoniti per il Genoa, tutti con una sola ammonizione ma scientificamente risparmiati per la seconda. Tutto questo, come mi pare giusto, non poteva non essere condito da un continuo protestare dei giocatori rossoblu ad ogni decisione arbitrale, vedi il gentleman Sculli, che si meritava di essere buttato fuori per reiterate proteste, ma ne esce sempre impunemente. Giocatore da lega pro che pare sia in campo solo per protestare senza combinare una beata mazza.

In questo clima rovente la Juve dei titolari, stanca ma non doma, invece provava a giocare, subiva due gol annullati (uno regolarissimo) e non protestava nemmeno più di tanto. Questioni di stile. Stile che è mancato anche a Gasperini nel dopo partita, quando alle telecamere ha dichiarato che anche il pari gli stava stretto. Non so che partita ha visto Gasp ma io conto un solo tiro in porta pericoloso da parte loro, quello che Buffon ha respinto a Gilardino con Motta che poi ha tirato fuori sulla respinta. Non mi pare assolutamente di poter dire che il Genoa meritasse di vincere. A si come no, hanno fatto una partita cazzuta (anche troppo), approfittando del nostro periodo non brillantissimo di forma, e di un arbitro che gliel’ha permessa, ma se da regolamento Mazzoleni butta fuori Gilardino (siamo sullo 0-0) e da il gol buono a Osvaldo, non so come si mette la partita. Mi dispiace Genoani ma il vostro campionato lo avete perso pure quest’anno. Niente vittorie con la Juve. Al massimo vi resta la soddisfazione di arrivare prima della Sampdoria.

Ultima considerazione che voglio fare è quella sui moviolisti in genere a cui Conte nel post partita ha riservato il trattamento indegno che si meritano, sia quelli della Rai che quelli di Mediaset (ma non dubito che fanno schifo uguale pure quelli Sky). Detto che ormai mi aspetto di tutto, da quando avevano cercato di giustificare la decisione sbagliata, presa dall’arbitro a suo tempo, di non dare il rigore su Bronqvist, perché il giocatore alzava la mano sinistra piuttosto che la destra (il genio in questione era Graziano Cesari fra l ‘altro noto tifoso genoano), anche ieri si sono arrampicati sugli specchi per giustificare l’ingiustificabile. Il rigore su Llorente non c’è perché sono vicini mentre quello di Vidal si perché la palla arriva da lontano. Paparesta addirittura dice che l’episodio principale secondo lui della partita è il rigore che probabilmente provoca Lichtesteiner che nemmeno guarda il giocatore ma sulla corsa probabilmente gli tocca un piede. I rigori, come visto ieri, si sbagliano pure Paparesta, i gol buoni invece, sono proprio buoni. Invece di fare sempre alchimie, mostrate tutto. Torno a ripetere che nessuno ieri ha mostrato la gomitata da rosso diretto e i ripetuti falli di Gilardino che potevano costargli un altro giallo. A parti invertite ci rompono l’anima per mesi.

Chiudo con una considerazione su tanti tifosi, opinionisti, pseudo-opinionisti e blogger vari che hanno sistematicamente rotto le scatole con la storia dei titolari in Europa League. Io non credo che, come Conte ha dichiarato, la priorità sia il campionato. Credo questa sia una strategia per allentare la tensione della Fiorentina, ma questo lo vedremo Giovedì. Quello che credo è che è Conte che sa meglio di tutti noi come stanno i suoi giocatori, ed è evidente a tutti che la Juve ( quella A come quella B), non è in brillantissime condizioni come qualche tempo fa. Tutti vedono i giocatori più o meno stanchi. Ora mi pare ovvio che solo un allenatore fesso farebbe giocare sempre gli stessi nonostante li veda stanchi.

E’ stata una vittoria sofferta ma presa a denti stretti. Una vittoria del gruppo ma soprattutto di Gigi Buffon, che ha parato un rigore decisivo, e di Andrea Pirlo, abile a trasformare in oro la punizione. Un ringraziamento anche a Fabio Quagliarella che ha conquistato la punizione, dimostrandosi grande professionista, nonostante una stagione per lui abbastanza amara. E’ stata una vittoria difficile per tutto quello che ho detto. A fronte di tutto questo, ve lo abbiamo messo lo stesso in quel posto. Non potete immaginare neppure la nostra gioia.

13 commenti

  1. Parare un rigore? 100 miliardi (vecchie lire), con MasterCard. Infilare un capolavoro all’incrocio? 0 euri, con GallianiCard. I silenzi di zio Bergomi dopo entrambi gli episodi? Non hanno prezzo.

    Sempre più GoBbo Di Merda!!!!!!!! In culo a tutti!

    FJS!!!

  2. GRAZIE RAGAZZI VERAMENTE GRAZIE DEI COMPLIMENTI CHE SEMPRE MI FATE NE VADO FIERO. ho un poco di influenza addosso quindi vi ho letti ma sono stato a letto quindi vi rispondo solo ora .

    grazie rinus , grazie chemist.gds ho mediaset pure io guarda …penosi, si llorente alla fine non stava in piedi e qualcuno protesta se qualche volta riposa, nik concordo sulla tua disamina, grazie bruno davvero siete troppo buoni arrossisco, ho seguito i commenti sky sul web compreso bergomi che non riesce a nasdcondere quanto rosica……mamma mia e li pagano pure questi. professionalità sotto zero. grazie alfanapo grazie mille devo dire che mi sforzo non poco di trovare i titoli giusti titoli che catturino subito l’attenzione, devo dire che questo mi è particolarmente piaciuto anche a me cosi come il finale quel ” dopo tutto questo ve lo abbiamo rimesso lo stesso in quel posto” ah ah ah ah non ha prezzo, grazie shark juve è per voi che vedi faccio un sforzo e anche con l’influenza stamane ho scritto il pezzo e cerco di non saltare mai una volta e credimi non lo dico per vantarmi , lungi da me, pero’ è difficile scrivere sempre, e io vi ringrazio veramente tanto che mi seguite e mi sopportate :-9 grazie per la correzione su bertiolacci è vero hai ragione. sui sostituti io forse vado controcorrente, non credo che abbiamo una panchina cosi scarsa in verità. certo non sono all’altezza dei titolari ma in nessun club le riserve lo sono o in pochissimi e ricchissimi club. certo pero’ si puo’ migliorare anche li.
    ah ah ah lukas l’ho letta anche io quella minchiata. e preziosi non ce vostà come dicono a roma. forse s’è dimenticato che abbiamo fatto 3 gol. non si fanno 3 gol con un tiro in porta.
    condivido quanto dici capitan sparrow, non so cosa fara conte per giovedi ma qualche problema di formazione ce l’ha ad esempio mi sa che neppure barzagli recupera- a venerdi

  3. Capitan Sparrow

    Ciao A.M
    Condivido come sempre le tue considerazioni. Alcune riflessioni:
    1 – se il “fallo” di Lichtsteiner era da rigore, allora era da rigore anche la spallata che impedisce a Pogba di colpire il pallone di testa, a metà del secondo tempo. Anzi, forse quello era più rigore dell’altro
    2 – i prestiti di De Ceglie e Motta: mi piace il regolamento inglese, che proibisce di schierare i giocatori in prestito contro la squadra proprietaria del cartellino. Oltre a questo, perché continuiamo a prestare giocatori a questi personaggi?
    3 – giovedì si potrebbe pensare a Asamoha a centrocampo, in caso di problemi fisici (che speriamo non ci siano). Non sarà facile, ma siamo svantaggiati dal fatto di dover vincere a tutti i costi o pareggiare segnando più di due gol. Quando c’è da soffrire e quando sembriamo morti i nostri danno il meglio.
    A venerdì, A.M

  4. Buongiorno a tutti ho trovato questo titolo di testata stamani :_
    Preziosi sbotta: ”La Juve ha vinto con un tiro in porta su una punizione che non c’era”
    ….ci vuole davvero un bel coraggio a dichiarare certe cose dopo quello che ha combinato Mazzoleni e dopo che gli abbiamo pure prestato Motta e De Ceglie a gratis.

    Per quanto riguarda l’ EL ….certo che le difficoltà fisiche e gli infortuni ci sono…..però il turnover si può fare anche in campionato visto che ormai è in discesa.
    da tifoso spero davvero che nel programma della Juve ci sia l’impegno per il passaggio del turno a Firenze…
    e che l’ annuncio del volere arrivare in fondo non sia solo a parole come per la coppa italia, quando in realtà fregava niente a nessuno.

    saluti e forza Juve

  5. Grande Magno!! Ogni lunedì non vedo l’ora che esca il tuo editoriale!!!!
    Una piccola precisazione che conta NULLA…il miracolo di Buffon era su Bertolacci! 😉
    Aggiungerei oltre ai ripetuti falli di Gilardino, l’entrataccia (a parer mio da rosso diretto) su Lichsteiner (non ricordo quale giocatore del genoa fosse, ma è stato solo ammonito).
    Per quanto riguarda l’europa league, bhè che dire, forse sono uno dei pochi tifosi che vede il bicchiere mezzo pieno, o meglio, vedo la realtà dei fatti. Detto che in campionato non si molla “un cazzo” (cit.), Buffon è insostituibile; Ogbonna è improponibile! Quindi abbiamo una difesa a 3 obbligata con Caceres, Bonucci Chiellini (sperando che qualcuno non abbia problemi). A centrocampo non so come si senta Marchisio, ma ‘sti 4 centrocampisti abbiamo Pogba, Vidal, Pirlo; Padoin non lo metterei titolare se non a risultato ottenuto o per far legna a cc a fine partita! Esterni…Isla nelle ultime uscite mi è piaciuto, ma è ancora sotto a Lich, per non parlare di Peluso-Asamoah…in attacco le sponde di Llorente senza Tevez sono utili come una pistola senza proiettili!
    Insomma: abbiamo 11-13 giocatori che possono giocare sia in campionato che in EL (snz contare gli infortunati)…non di più, per cui Conte fa bene a fare quel che fa. Spero nel prossimo mercato in una/due pedine in più a centrocampo, che permettano ai titolari di rifiatare un pò.

  6. Grande Magno! A parte il pezzo, che approvo in tutto, solo tu potevi pensare a un titolo così!!
    Le hanno effettivamente tentate tutte, ma non ci sono riusciti. Questo, unito al gol di Andrea a partita finita, ci ha fatto raggiungere l’acme della goduria.
    Su Bergomi, commentatore di SKY, aggiungerei, per chi non ha avuto il (dis)piacere ascoltarlo, che se in un primo momento il fallo di Lic assolutamente non c’era, ed invero l’unica volta che hanno fatto vedere le immagini frontalmente sembra che non lo tocchi proprio, dopo l’intervallo, dove hanno sicuramente accertato che era rigore netto, ha chiesto scusa per quanto aveva detto poco prima in quanto lui era stato più attento al movimento delle braccia che delle gambe. Ovviamente le immagini da dietro la porta sono sparite ed è stata mostrata sempre la stessa immagine profondamente chiarificatrice.
    V E R G O G N O S O !!
    HASTA LA VICTORIA SIEMPRE, JUVE!!!!

  7. Grande Magno, “baluardo” juventino inattaccabile! Non sono esperto di regolamenti, ma su SKY Bergomi, che strano! ha detto che il rigore pro Juve non c’era perchè troppo vicino a Llorente il giocatore genoano, ma, chiedo, chi difende in area non dovrebbe affrontare l’avversario con le braccia vicine al corpo? Boh…poi, sul fallo di Vidal hanno detto: espulsione per doppia ammonizione per il mani, ma poi hanno detto: no, il mani è conseguente alla deviazione di un’avversario, quindi rigore e basta….bontà loro! Per il resto dei commenti stendiamo un velo pietoso! Comunque lo sgomento e la depressione che si sono impossessati di Bergomi nei momenti del rigore parato da Buffon, ha detto che lo avrebbe parato anche lui praticamente, ha raggiunto il massimo con la punizione di MICHELANGELO PIRLO, “sentiva che per il Genoa era la fine, infatti, al gol ha aggiunto, con un filo di voce:” cosa vuoi, questo è il calcio”, rivolto a Compagnoni che gli ha risposto, si, però guarda che pennellata all’incrocio! Non si rendono nemmeno più conto di essere patetici e antijuventini fino a raggiungere il ridicolo! Vincere così, dopo una battaglia, è prerogativa solo dei GRANDI UOMINI ha detto Arrigo Sacchi! Chapeau e foooooooooooooooooooooorza Juveeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

  8. Grande Magno concordo con tutto. Anche io ho visto ieri i moviolisti di Mediaset e la cosa più bella, come sempre, è stata l’intervista a Conte.
    Infatti se ci fossero stati episodi arbitrali a favore della Juve sarebbe stata la prima cosa che avrebbero mostrato a Conte. Invece siccome ieri c’erano episodi a sfavore della Juve allora chissà come mai se ne sono dimenticati.
    A fine intervista Conte ha detto a Paparesta “sei un amico, ma come mai questa volta non mi hai mostrato gli episodi arbitrali?”. L’altro in evidente imbarazzo stava cercando una scusa per rispondere dicendo che gli avrebbe mostrati subito, ma Conte l’ha stroncato dicendo che doveva andare via e a salutato tutti lasciandoli di sasso.
    Poi altra stilettata di Conte quando ha detto che venerdì stavano già celebrando tutti l’eliminazione della Juventus dall’Europa League.
    E’ stato troppo bello, Antonio è un grande.
    Per quanto riguarda il discorso dei due falli da rigore valutati differentemente dall’arbitro ho sentito anch’io il commento delirante di Pistocchi secondo cui il fallo del giocatore del Genoa non era rigore mentre quello di Vidal si, smentito anche da Corradi in studio che diceva che comunque Vidal era in corsa e quindi poteva avere le mani alzate, e quindi non c’era volontarietà in nessuno dei due casi.
    Su Gilardino: anche secondo me andava espulso e anche io avevo notato il fallo di mano che dici tu.

    INFINE HANNO DATO IL RIGORE AL GENOA MA BUFFON L’HA PARATO, ALLA FACCIA DI CHI RITIENE CHE AUTOMATICAMENTE LA CONCESSIONE DI UN RIGORE SIGNIFICA GOL…(VEDI CARTONATI)

    Sulla partita direi che ho visto male Vidal, bene Pogba, Asamoah ed anche tutti i difensori, bravissimo Buffon, eccezionale la punizione di Andrea Pirlo ma l’anima vera di questa squadra anche dopo la partita di ieri sera (il Genoa ha giocato contro di noi come fosse la finale di Champions League) è l’allenatore, ha una grinta incredibile e ha forgiato la Juve a sua immagine e somiglianza.

    NON CE N’E’ PER NESSUNO…FORZA JUVEEE!!!

  9. Non è lunedì senza l’editoriale di Alessandro Magno 😀

    Concordo su tutto…mi spiace per l’abbaglio di Gasperini che protesta per le irregolarità dell’arbitro. Ha solo accennato di sfuggita alla domenica sportiva del gol forse buono di Osvaldo, ma poi ha iniziato la lamentela…ingiustificata tra l’altro, visto che i torti li abbiamo subiti noi.
    Riguardo la telecronaca (piccolo OT) Piccinini in EL quasi a fine partita ha iniziato a dire del sospetto fuorigioco di Marchisio, notizia che viene dallo studio di Paparesta delle immagini. Quando stavamo 1-1. Come a delegittimare ancora una volta un risultato…mi veniva da vomitare, perchè sono i primi aizzatori di tifoserie calde e chiacchiere da bar…

    Chiudo dicendo che siamo stanchi, troppo stanchi…che spero che adesso che siamo a marzo iniziamo a correre di nuovo perchè finora abbiamo vinto due partite e pareggiata una, passeggiando senza brillare e per gol rapaci (ottimo risultato comunque, quest’anno si vede che in attacco qualcosa è cambiato), e così rischiamo…Giovedì dovremmo avere gli occhi iniettati di sangue, dovremmo fare LA partita sperando che la troppa pressione a Firenze giochi a nostro favore.
    Mi chiedo se il mister abbia mai pensato ad una preparazione differenziata per avere comunque tra titolarissimi e panchinari comunque sempre 5-6 giocatori in forma assoluta, se non di più, mentre gli altri rifiatano…visti i nostri ritmi sarebbe necessario.

    PS anche ieri sostituzioni tardive. Llorente era morto a fine partita, forse quaglia poteva entrare prima…

  10. Grazie Magno, come sempre…Chapeau!!
    E non vi dico che bello guardare la partita con il commento in English oppure in Polacco, niente rossication!!! Forza Juve sempre Fratelli!!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi