I Della Valle querelano Repubblica per il presunto incontro con Moggi | JMania

I Della Valle querelano Repubblica per il presunto incontro con Moggi

I fratelli Andrea e Diego Della Valle hanno dato mandato ai legali di tutelare la loro reputazione in ogni sede competente in merito alle notizie diffuse ieri dal quotidiano La Repubblica con il titolo «Il pianto a dirotto di Moggi e l’abbraccio di Della Valle». L’articolo fa riferimento all’incontro in un ristorante di Firenze fra …

moggiI fratelli Andrea e Diego Della Valle hanno dato mandato ai legali di tutelare la loro reputazione in ogni sede competente in merito alle notizie diffuse ieri dal quotidiano La Repubblica con il titolo «Il pianto a dirotto di Moggi e l’abbraccio di Della Valle». L’articolo fa riferimento all’incontro in un ristorante di Firenze fra i fratelli Della Valle, proprietari della Fiorentina, l’allora designatore arbitrale Paolo Bergamo e l’allora vicepresidente della Figc Innocenzo Mazzini, durante il campionato 2004-2005. Incontro, ripreso dai carabinieri, e finito nell’inchiesta Calciopoli. «L’incontro – si legge in una nota diffusa dai legali dei Della Valle – riporta infatti elementi già noti e dibattuti davanti alla giustizia sportiva e a quella ordinaria, descritti però in modo volutamente tendenzioso e fuorviante. È infatti pacifico che le immagini che consentirebbero di documentare ‘per la prima voltà l’incontro promosso e richiesto dal Vice Presidente della FIGC Innocenzo Mazzini cui hanno partecipato anche i fratelli Della Valle e il designatore Paolo Bergamo, sono presenti agli atti del processo svoltosi ormai da anni davanti alla Giustizia Sportiva, e l’incontro non ha nulla di ‘segretò, essendosi svolto in un luogo pubblico e anche in quel momento frequentato da moltissime persone». «Al di là delle inquadrature scattate da dietro una siepe per farlo apparire come un luogo sperduto – si legge ancora nella nota – si tratta di uno fra i più famosi hotel di Firenze, Villa La Massa, in cui i Della Valle abitano quando sono a Firenze.» Secondo i legali «l’articolo riferisce in modo volutamente distorto la realtà dei fatti, senza tenere in alcun conto gli ampi chiarimenti forniti, nel tempo, alle Autorità competenti, in merito sia al sopra ricordato incontro, sia al comportamento dei fratelli Della Valle nell’intera vicenda. Si ripete quindi il tentativo, da parte di determinati organi di stampa che fin dall’inizio hanno dimostrato atteggiamenti preconcetti, di mantenere strumentalmente alta l’attenzione su persone che hanno spiegato già nelle sedi competenti la loro posizione e la correttezza del loro comportamento».

Credits: 24OrediSport
Fracassi Enrico – Juvemania.it

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi