I big del calcio mondiale celebrano il cucchiaio di Pirlo su Facebook e Twitter | JMania

I big del calcio mondiale celebrano il cucchiaio di Pirlo su Facebook e Twitter

I big del calcio mondiale celebrano il cucchiaio di Pirlo su Facebook e Twitter

Il cucchiaio di Andrea Pirlo ad Hart è l’immagine che più sta facendo il giro del mondo in merito ad Inghilterra-Juventus. Con un rigore già sbagliato da parte degli azzurri, il coraggio del centrocampista della Juventus ha forse psicologicamente sbloccato gli uomini di Prandelli che da lì in poi non hanno più fallito. Ecco perché, …

Il cucchiaio di Andrea Pirlo ad Hart è l’immagine che più sta facendo il giro del mondo in merito ad Inghilterra-Juventus. Con un rigore già sbagliato da parte degli azzurri, il coraggio del centrocampista della Juventus ha forse psicologicamente sbloccato gli uomini di Prandelli che da lì in poi non hanno più fallito. Ecco perché, dopo una partita di livello ed un rigore d’autore, molti colleghi hanno tra ieri sera e oggi celebrato Pirlo tramite i social network. “Pirlo e’ semplicemente classe”, ha scritto il difensore della Spagna Gerard Piquè, cui ha fatto eco il numero 10 delle Furie Rosse, Cesc Fabregas: “Però che classe”. Robin Van Persie, si è limitato a twittare “Pirlo!”, mentre l’altro olandese Eljero Elia, che quest’anno ha avuto modo di conoscerlo bene alla Juve scrive: “Pirlo e’ il numero 1”.

“Pirlo e’ stato fantastico ma noi abbiamo un giocatore bravo come lui, che sfortunatamente non era qui”, il commento dell’ex attaccante della nazionale inglese, Michael Owen, che si riferiva a Paul Scholes. Abbiamo citato solo alcuni dei nomi del calcio internazionale che hanno celebrato oggi Andrea Pirlo, poiché la lista è molto lunga e comprende anche Babel, Ronaldo, Ferdinand e tanti altri…

Un commento

  1. pirlo, che e’ un ragazzo intelligente,ha detto subito si alla juve perche’ ha capito che sarebbe finito in PARADISO. gli abbiamo consegnato le “CHIAVI”, e lui, che aveva vinto tutto al milan, si e’ gettato alle spalle il passato e con umilta’ ha accettato il suo nuovo ruolo. il” cucchiaio” e’ uno schiaffo tremendo a chi gli ha detto” ci dispiace non ci servi piu’, abbiamo di meglio”. Ieri sera nella porta dove ha calciato il rigore non c’era il portiere inglese, MA TUTTA LA DIRIGENZA DEL MILAN AL GRAN COMPLETO e lui li ha derisi sbattendogli in faccia un semplice……cucchiaio.Grande campione e grande uomo degno della JUVEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE e viceversa. forza ital juve checche’ ne dicano.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi