Higuain, Napoli avvisa Juve: "In ritiro con noi il 25 luglio"

Higuain, il Napoli avvisa la Juve: “In ritiro con noi il 25 luglio”

Higuain, il Napoli avvisa la Juve: “In ritiro con noi il 25 luglio”

Gonzalo Higuain, domani contatti ufficiali tra Marotta e De Laurentiis: Juve pronta a pagare la clausola, il Napoli vuole che l’argentino si esponga

Gonzalo Higuain al centro del tormentone estivo numero uno. Domani la trattativa dovrebbe entrare nel vivo, ma la posizione ufficiale del Napoli è che il centravanti argentino non si muoverà. Lo ha ribadito ieri il responsabile della comunicazione del club partenopeo, con queste testuali parole.

“Higuain non ha mai detto che vuole andare via – dice – , la Juventus non ha presentato nessun’offerta e noi non abbiamo intenzione di cederlo. Lui si presenterà in ritiro a Dimaro il 25 luglio, come stabilito”.

In realtà, domani, lunedì 18 luglio, tutto potrebbe cambiare. Secondo la Gazzetta dello Sport, il dg bianconero Beppe Marotta farà due proposte al Napoli. I cartellini di Zaza e Pereyra e soldi (difficilissimo Rugani), oppure il pagamento della clausola rescissoria. Anche Tuttosport conferma che il pagamento della clausola sia la via più probabile. C’è stato anche l’OK della proprietà, considerato che diverse cessioni sono imminenti, da quelle di Pereyra e Zaza, appunto, passando per Isla, Hernanes ed eventualmente Lemina.

Stando al Corriere dello Sport, invece, il Napoli si aspetta che sia Higuain ad uscire allo scoperto. Così come fece Pjanic con la Roma, l’argentino dovrebbe chiedere per iscritto l’utilizzo della clausola rescissoria da 94 milioni per liberarsi. La Juventus, tra l’altro, la pagherebbe in due anni, quindi nell’immediato dovrebbe reperire solamente 45 milioni più tasse.

Higuain: contromosse partenopee

L’unica contromossa che può fare De Laurentiis è quella di provare a convincere il Pipita con uno stipendio super. Nonostante il fratello-agente Nicholas abbia già dichiarato di non voler prolungare con gli azzurri, il Napoli proporrà un aumento di stipendio a 8 milioni netti l’anno e l’abbassamento della clausola rescissoria a 40 milioni. In soldoni, un altro anno insieme per andare via molto probabilmente nel 2017. La scelta spetta al calciatore, considerato che la Juve gli offre 7,5 milioni e la possibilità di ambire a traguardi superiori.

Un commento

  1. A Napoli non hanno capito che quando la Juve scende in campo non ce trippa per i gatti.
    Cuadrado se vuole restare alla Juve basta dire : caro Conte sto bene dove sono !
    Higuain basta dire sono stufo di giocare in una squadra che mai potrà vincere nulla.
    Core ingrato !!!! … dice il napoletano….. ma di che cosa? Per continuare a non vincere niente? Ognuno fa la scelta che gli pare.
    Forza Juve, Ora e Sempre. !!!!!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi