Higuain già meglio di Napoli: un gol ogni 39 minuti | JMania

Higuain già meglio di Napoli: un gol ogni 39 minuti

Higuain già meglio di Napoli: un gol ogni 39 minuti

Gonzalo Higuain alla Juventus ha già fatto meglio di quando era al Napoli: 3 gol in 3 partite, una rete ogni 39 minuti, i precedenti

Gonzalo Higuain alla Juventus ha già fatto meglio di quando era al Napoli. Ieri l’argentino ha messo a segno una doppietta di pregevole fattura. Tre gol in altrettante partite, un inizio boom in maglia bianconera, nonostante al ritiro estivo non si fosse presentato propriamente in peso forma. L’ironia dei social e qualche ardito articolo di giornale, però, sono ormai nel dimenticatoio. Il ‘Pipita’ ha confermato in queste tre partite di aver bisogno di pochissimi minuti per punire gli avversari.

La media di Higuain alla Juventus è di un gol ogni 39 minuti. Con il Napoli, non aveva mai iniziato così bene, nemmeno lo scorso anno, quando a fine stagione collezionò 36 reti in 38 partite. Nel 2013-14 mise a segno due reti in tre partite (un gol ogni 129′), zero gol nel 2014-2015 e di nuovo due reti lo scorso anno, con un madia di una marcatura ogni 12 minuti.

Higuain “illegale” contro il Sassuolo

Ieri, contro il Sassuolo, all’ex Real Madrid sono bastati 10 minuti per mettere a segno una doppietta. Diagonale chirurgico e potente al 4’, girata spettacolare al 10’. L’intesa con Dybala è già al top, anzi, la Joya è stata pure troppo generoso ieri e pur di regalare una tripletta all’ex Napoli, ha rinunciato ad un gol facile. Le statistiche ci dicono che Higuain ha messo a segno in tutto 9 reti nelle ultime 6 partite in Serie A con Napoli e Juve, quattro delle quali iniziate dalla panchina.

In totale, nel campionato italiano, il ‘Pipita’ ha messo a segno 74 gol. Ora, l’obiettivo è quello di ripetersi all’esordio in Champions contro il Siviglia. Allegri sarebbe tentato a far giocare Mario Mandzukic dall’inizio, dopo averlo fatto riposare contro il Sassuolo, ma un Higuain così è davvero difficile da lasciare fuori. Meglio questi problemi di abbondanza, comunque…

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi