Highlights Serie A, Torino - Juventus: tabellino, commento e video gol

Highlights Serie A, Torino – Juventus: video gol con commento di Zuliani

Highlights Serie A, Torino – Juventus: video gol con commento di Zuliani

La Juventus batte il Torino per 1-0 e raggiunge in vetta alla classifica di Serie A il Napoli di Rafa Benitez. Un derby molto spigoloso nel quale i granata pensano prima a non prenderle: Buffon fa praticamente da spettatore non pagante, visto che il Torino si affaccia per la prima volta dalle sue parti all’88’. …

Torino-Juventus-0-1-PogbaLa Juventus batte il Torino per 1-0 e raggiunge in vetta alla classifica di Serie A il Napoli di Rafa Benitez. Un derby molto spigoloso nel quale i granata pensano prima a non prenderle: Buffon fa praticamente da spettatore non pagante, visto che il Torino si affaccia per la prima volta dalle sue parti all’88’. Nonostante ciò, la Juve fa molta fatica, con un Marchisio molto sottotono e la coppia Giovinco – Tevez, molto poco pericolosa. Ma se l’argentino si batte e si danna, non fa lo stesso la Formica Atomica, che avrebbe addirittura la palla del possibile vantaggio ad inizio ripresa, ma con piattone sinistro colpisce in pieno il portiere granata Padelli. Ci pensa poi Pogba al 54′ ad andare in rete sugli sviluppi di un’azione nella quale Tevez è però in fuorigioco. Si discuterà molto anche di questo episodio, anche se a dire il vero i Torino avrebbe dovuto essere in 10 uomini già dal primo tempo per un fallaccio da dietro di Immobile su Tevez che l’aribtro giudica solo da giallo.

Torino – Juventus 0-1 | Il tabellino

Torino: (3-5-2): Padelli; Glik, Rodriguez (46′ Masiello), Moretti; Darmian, Brighi, Vives (78′ Farnerud), El Kaddouri (68′ Meggiorini), D’Ambrosio; Cerci, Immobile. A disp.: Gomis, Berni, Basha, Pasquale, Bovo, Maksimovic, Bellomo, Meggiorini. All.: Ventura.

Juventus (3-5-2): Buffon, Barzagli, Bonucci, Chiellini, Lichtsteiner, Vidal, Pogba, Marchisio, Asamoah (74′ Padoin), Tevez (90′ Quagliarella), Giovinco (78′ Vucinic). A disposizione: Storari, Citti, Ogbonna, De Ceglie, Peluso, Motta, Pirlo, Isla, Llorente. All.: Conte

Arbitro: Mazzoleni

Marcatori: 54′ Pogba

Ammoniti: Immobile, Vives, Moretti (T), Asamoah, Marchisio, Pogba (J)

Torino – Juventus 0-1 | Il video del gol e il commento di Zuliani


Torino Juventus 0 – 1 Claudio Zuliani win di Superflyvideomaker

12 commenti

  1. Effettivamente si poteva fare meglio… ma la cosa che da fastidio (ormai ci perseguita, oserei dire) è il fatto che un fallo projuve è discussione di intere settimane con strascichi a fine campionato, stesso fallo proqualsiasi/grande al massimo se ne discute il lunedi, se va bene.

  2. @Bruno e @Sicano,
    secondo voi un Bayern Monaco o un Real o un Barcellona, tanto per citarne qualcuno, avrebbero tanta difficoltà ad impallinare squadre come Chievo, Torino, Sampdoria ecc…??? Importa se le squadre si chiudono in difesa? forse si, se non hai il gioco e gli interpreti giusti…definire la Juve cinica e matura mi lascia alquanto perplesso, considerando queste qualità come rappresentazione del basso livello qualitativo del nostro campionato. Anch’io, come credo molti dei tifosi juventini, sogno una squadra con uno spessore internazionale, una squadra che diverta giocando, ma che riesca a concretizzare senza eccessiva difficoltà soprattutto nel momento in cui incontra avversarie di rango decisamente inferiore.

  3. @Edo, tutti preferiremmo assistere a partite avvincenti sul piano del gioco, ma questo si rivela un po’ difficile con le squadre chiuse, ieri nonostante lo svantaggio continuavano a stare tutti dentro la loro metacampo. Poi ‘sta storia del vantaggio arbitrale mi fa girare i cabbasisi, ma di che vantaggio parliamo, di che fuorigioco, Tevez nel tentativo di liberarsi della presa del marcatore è finito qualche cm più in là della linea dei difensori con il granata attaccato alla cintura.

  4. Gli anni scorsi partivamo fortissimo, poi dopo la sosta natalizia eravamo in difficoltà fisica per 5-6 partite. Probabilmente la preparazione è stata modificata per evitare pesanti carichi di lavoro nel periodo invernale. Vedremo, la cosa importante è arrivare in condizione per il rush finale. Quanto al gioco, sembra che dopo le due scoppole alla Lazio gli allenatori avversari abbiano capito che se ci affrontano a viso aperto possono andare incontro a figuracce, e si comportano di conseguenza. Il Toro non segna contro la Juve da più di 800 minuti; mi piacerebbe sapere quanti tiri ha fatto in queste dieci partite. E già che ci siamo anche quanti falli ha fatto. Il calcio è un gioco che si fa in due: quando l’avversario decide di marcare a uomo il tuo centrocampista basso col suo centravanti, di che ci meravigliamo? E’ andata già bene così, vista anche la mancata espulsione di Immobile. Piuttosto mi chiedo perché giocare con tre difensori centrali contro una squadra così rinunciataria.

  5. Sono d’accordo con Edo sul fatto che il calcio è sport e spettacolo e non solo risultato, anche perché i risultati, senza che ci sia molto dietro, smettono presto di arrivare. Ma non sono d’accordo sul fatto che oggi i ragazzi non si siano impegnati. La brillantezza è un lontano ricordo ma ho visto gente che comunque cercava di recuperare i palloni e lottava. Vedo anche molti errori, non siamo a posto. Non so perché, forse questione di preparazione, me lo auguro. Il nostro possesso palla è purtroppo spesso sterile e abbastanza noioso, ma io oggi ho visto qualcosa che non avevo visto dalla partita con la Lazio, nonostante le vittorie. Spero sia così. Poi certo, spiace che per due partite di seguito ci siano stati episodi a nostro favore perché inevitabilmente danno un peso diverso alle prestazioni. Comunque guardo al futuro con un po’ più di fiducia e spero di vedere da parte di Conte la volontà di cambiare qualcosa nel suo gioco

  6. @gasp63: per rispondere alla tua domanda, io preferisco giocar bene ma pareggiare o perdere, piuttosto che vincere giocando male.

    Per me il calcio è uno sport, e prima ancora uno spettacolo. Spettacolo che pago affinchè mi diverta.
    Se mi interessasse solo il risultato non pagherei un bel niente e non guarderei le partite, ma guarderei i risultati su Google una volta terminate le stesse.

  7. anch’io credo che le nostre difficoltà stanno nell’avversario che si chiude e ci impedisce di giocare, ma ad onor del vero devo dire che nonostante le difficoltà i risultati arrivano, non vedo che schifo possa fare…? forse qualcuno preferirebbe 30 tiri in porta ed un bel pareggio o magari una sconfitta..! io no..,
    la Juve parte in modo blando salvo poi in mancanza di sbocchi di aumentare il ritmo mettendo alle strette le avversarie, io mi sto divertendo, non può che migliorare.

  8. A proposito di “grandi”, sono riuscito nell’ardua impresa di guardarmi la partita dei prescritti….. tanta buona volonta’ ma il cagliari ha meritato di riagguantare il pareggio….. sui singoli devo dire che ancora una volta Nainggolan non ha sbagliato nulla, giocatore determinante in mezzo al campo, con uno cosi’ a gennaio il centrocampo diventa impenetrabile…. forza juve

  9. @Edo….hai “ragione” solo per il primo tempo….poi nella ripresa, abbiamo meritato pure la vittoria…..comunque in generale la condizione sta crescendo, anche se non siamo ancora brillantissimi….. con il gioco che vuole conte, se non alzi il ritmo delle giocate si fa’ fatica, ma piano piano stiamo crescendo….forza juve

  10. @Edo ma che pretendi, come si può giocare con squadre che non escono dalla loro metà campo…a me del fuorigioco non me ne frega nulla la vittoria è meritatissima e di vomitevole vedo solo l’anticalcio che ci propinano ste mezze calze che non fanno più di 1 o 2 tiri in porta e a dirtela tutta sono curioso di vedere le grandi che ci faranno male…ho dei dubbi!!!!

  11. Battere i bovini con gol in fuorigioco un godimento unico.Partita stradominata. Toro sistematicamente in 11 dietro la linea della palla.Alla prima sfida con una grande le prenderemo? Assolutamente falso, perché come escono dalla loro metà campo li impalliniamo come tordi.Juve cinica e matura, avanti così!

  12. Altra prestazione vomitevole. Altra partita vinta grazie a un errore arbitrale. A me non piace vincere così. E sono certo che, se non diamo una rapida inversione di rotta sul piano del gioco, della grinta e dell’agonismo, alla prima sfida con una grande le prenderemo di santa ragione!!! Oggi non ha demeritato nessuno in particolare, ma tutti a parte Tevez si son limitati al compitino e alla sufficienza. Questa non può essere la Juve!

    PS: rimettete la sezione “Ultimi Commenti” ? 🙂

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi