Highlights Juventus LA Galaxy 1-3: cronaca, tabellino e video gol | JMania

Highlights Juventus LA Galaxy 1-3: cronaca, tabellino e video gol

Highlights Juventus LA Galaxy 1-3: cronaca, tabellino e video gol

Brutto KO per la Juventus, il secondo consecutivo nella Guinness International Champions Cup, che contro il LA Galaxy, avversario sulla carta più abbordabile dell’Everton, soccombe per 1-3. Gli uomini di Conte sono parsi ancora molto indietro sia dal punto di vista fisico che mentale. Gli americani passano in vantaggio a 36’ con una bella azione …

FBL-US-JUVENTUS-GALAXYBrutto KO per la Juventus, il secondo consecutivo nella Guinness International Champions Cup, che contro il LA Galaxy, avversario sulla carta più abbordabile dell’Everton, soccombe per 1-3. Gli uomini di Conte sono parsi ancora molto indietro sia dal punto di vista fisico che mentale. Gli americani passano in vantaggio a 36’ con una bella azione in velocità finalizzata da Gonzalez. Pareggia due minuti per la Juventus Alessandro Matri, grazie ad una bella iniziativa di Quagliarella. Nella ripresa è monologo Galaxy, con la difesa bianconera letteralmente in bambola: al 60′ è Donovan ad andare in rete per il 2-1 e all’88’ ci pensa l’ex interista Robbie Keane a chiudere con il 3-1 sfruttando un erroraccio di Pirlo.

Juventus-LA Galaxy 1-3, il tabellino

RETI: Gonzales 36’ pt, Matri 38’ pt, Donovan 15’ st, 44’ st Keane

L.A. GALAXY: Rowe; DeLaGarza, Gonzales, Leonardo, Dunivant (21’ st Franklin); Stephens (21’ st Zardes), Juninho (37’ st Garcia), Sarvas, Rogers (37’ st Lauren); Donovan (37’ st Jimenez), Villareal (1’ st Villareal). A disposizione: Cudicini, Perk, Gaul, Meyer, Opare, Cochrane, Mastroeni, Clark, Walker, Sorto, Rugg, Hoffman, McBean. Allenatore: Arena

JUVENTUS: Buffon (1’ st Storari); Caceres (1’ st Barzagli, 33’ st Peluso), Bonucci (1’ st Chiellini), Ogbonna; Isla (1’ st Lichtsteiner), Padoin (1’ st Vidal), Marrone (1’ st Pirlo), Asamoah (25’ st Vucinic), De Ceglie (1’ st Marchisio); Quagliarella (1’ st Giovinco), Matri (1’ st Llorente). A disposizione: Rubinho, Citti, Motta, Untersee, Pogba, Rossi, Buchel, Tevez. Allenatore: Conte

ARBITRO: Toledo,

ASSISTENTI: Ditmar, Duliba

QUARTO UFFICIALE: Radford

Highlights e video gol

Alle 19.30 in America, le 4.30 del 4 agosto in Italia, la Juventus torna in campo per la Guinness International Champions Cup. Al Dodger Stadium di Los Angeles, i bianconeri affronteranno i Galaxy, i padroni di casa che hanno perso al primo turno contro il Real Madrid di Carlo Ancelotti. Dopo la sconfitta rimediata ai rigori contro l’Everton, i tifosi della Juventus si aspettano il riscatto degli uomini di Conte, che ancora una volta punterà sulla coppia d’attacco formata da Carlos Tevez e Fernando Llorente. I due nuovi bomber hanno praticamente giocato sempre assieme sin dalla prima amichevole e Vucinic si è puntualmente accomodato in panchina. Conte si è detto soddisfatto del lavoro svolto dall’argentino e dal basco e darà loro ancora un’opportunità contro i L.A. Galaxy. Per il resto, la formazione dovrebbe essere identica a quella scesa in campo contro l’Everton, con Storari tra i pali; difesa a tre con Lichtsteiner, Ogbonna e Peluso; Isla, Vidal, Marrone, Asamoah e De Ceglie a centrocampo. A partita in corso dovrebbe esserci spazio per Vucinic e Matri, mentre la sorpresa potrebbe essere l’impiego di Andrea Pirlo dal primo minuto al posto di Marrone. Juventus-L.A. Galaxy, sarà trasmessa in TV in diretta da JTV, canale tematico della Juve, in diretta alle 4.30 e in differita alle 21 da Mediaset Premium e Premium Calcio.

Juventus-L.A. Galaxy probabili formazioni

juve-la-galaxy

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

17 commenti

  1. A tutti questi tifosi che oggi sparlano contro questa squadra li aspetto a maggio quando c’è da salire sul carro dei vincitori, voglio vedere cosa direte

  2. E’ ufficiale, i ragazzi si sono montati la testa, hanno perso quell’umiltà e quella fame che sono alla base di ogni bel successo!Fossi Conte terrei fuori dalla lista dei convocati chiunque osi nominare la parola scudetto da ora fino a fine campionato!!!!

  3. @ARTHUR AVENUE,
    condivido il tuo pensiero. Per fare queste figurette all’estero, soprattutto dove ci sono tanti nostri connazionali che si aspettano una Juventus all’altezza del nome, bastava inviare negli USA la squadra Primavera, avrebbero fatto miglior figura. Abbiamo più di mezza squadra di gente cotta, grazie ai vari tornei del ca…o della nazionale e di questo temo ne risentiremo le conseguenze a inizio campionato. In effetti come pianificazione degli impegni, sembra di essere tornati alla “organizzazione del rag.Filini…” dei vecchi film di Fantozzi. Per cosa poi? Per vedersi presi in giro da una FIGC e da una Lega Calcio che fanno di tutto per penalizzarci umiliarci………

  4. Brutta partita, come quella precedente del resto. L’unico aspetto positivo è un Ogbonna autorevole, a parte qualche erroruccio, forse il migliore della squadra. E il resto della truppa mi ha fatto rimpiangere di aver perso qualche ora di sonno. Siamo messi maluccio, come gioco e come testa. Non riescono a mettere insieme tre passaggi degni di tale nome. Per non parlare della grinta messa in campo. Se avessero giocato quelli della primavera, avremmo fatto miglior figura. A che serve un Llorente la davanti se non riceve una palla decente???? Purtroppo si ripete il solito modulo lento e macchinoso della seconda metà dello scorso campionato. Questo 352 anche stanotte ha fatto acqua: sulle fasce ci infilzavano tranquillamente, manco avessimo davanti il Bayern o il Barcellona. Questo perchè non abbiamo esterni validi e soprattutto perchè il livello tecnico della squadra, diciamocelo sinceramente non è molto elevato. Giocano personaggi che non sono da Juventus come i vari Peluso, Padoin, De Ceglie, Marrone (sì, anche il tanto decantato Marrone, anche stasera poco determinante e in confusione e che abbiamo voluto tutti trattenere anzichè cederlo per Jovetic…)e quelli che sarebbero da Juventus, perdono i colpi: vedi un Vidal fuori forma e senza grinta, Barzagli che non si reggeva in piedi, Chiellini e Bonucci che non hanno dato sicurezza alla difesa, Quagliarella anonimo , e soprattutto il caro Andrea Pirlo che anche ieri sera ha fatto di tutto per far rimpiangere di non aver acquistato un suo degno sostituto: vedi l’ennesima papera del passaggio al portiere, causa del secondo goal, vedi i calci di punizione dove oramai centra la porta avversaria 1 volta su 20 e una discreta quantità di passaggi fuori misura . Tutta colpa della preparazione???????? Ho i miei dubbi…..Non Vedo più tanta concentrazione nè quella grinta, che se non la metti in campo trasformi la Juventus in una squadra da mezza classifica e facilmente battibile. Confidiamo in Tevez (di grinta ne ha da vendere) e nel recupero di Pepe, visto che di acquistare esterni decenti non se ne parla. Con questo Napoli e con questa Fiorentina la vedo dura. Per il terzo posto ce la giocheremo col Milan e la Roma…..

  5. é un problema di preparazione hanno le gambe pesanti imballate e sono stanchi poi i nazionali nn hanno la preparazione ottimale

    Buffon,Bonny,Barza,Chiello,Marchisio,Pirlo,Giovinco,Pogba,Caceres non hanno la preparazione estiva ottimale poi queste sono partite estiva e danno il tempo che passa

  6. Premesso che ho visto “solo” gli ultimi 25 minuti in streaming, sono comunque stati sufficienti per percepire una sensazione di grande grande confusione!!! … il Galaxy ha fatto giocare tante riserve eppure non è mai andato in difficoltà … o meglio non siamo mai riusciti a metterlo in difficoltà!!! Correvano molto più e molto meglio di noi … ma tutto questo è normale! … Io non sono mai stato un grande atleta, ma di preparazioni precampionato ne ho fatte diverse e da quello che ho visto è tutto abbastanza normale … diciamo che stiamo pagando e probabilmente pagheremo le 2/3 settimane di differenza tra i reduci della confederation e gli altri. Ricordiamoci che i primi hanno appena una settimana di lavoro nelle gambe e sicuramente la brillantezza arriva almeno un mese dopo l’inizio della preparazione … prima ti fai il fondo e poi la velocità, ci saranno tecniche e sistemi di allenamento nuovi e + moderni ma tant’è questo concetto non cambia.
    Le squadre “piccole”, le cosiddette “provinciali” spesso si trovano ad inizio campionato avvantaggiate perché cercano di essere + brillanti delle squadre che giocano le coppe o che puntano ad essere protagoniste per lo scudetto, quindi anche l’inizio di campionato “tosto” che ci è capitato potrebbe non essere così malvagio.
    Ovviamente sto cercando di vedere il bicchiere mezzo pieno, perché se dovessi pensare veramente che la Juve è questa … beh allora saremmo messi male!
    Il primo vero esame sarà la Supercoppa, anche se per molti arriverà dopo solo 3 settimane di preparazione e appena 4 giorni dopo un’amichevole della Nazionale … ma sono fiducioso almeno di vedere una buona Juve, vada come vada.
    Un ultima riflessione … il primo anno di Conte ci siamo esaltati perché nessuno si aspettava lo scudetto … il secondo per il percorso in Champions e la conferma in Italia … ora sento giocatori e allenatore che parlano troppo troppo troppo di terzo scudetto e noi tifosi a sognare la Champions … stiamo sbagliando alla grande, questo l’unico appunto che faccio alla società (dirigenti, allenatore, giocatori…) umiltà e lavoro duro e quella parola si pronuncia quando mancano 3 giornate alla fine con 10 punti di vantaggio sulla seconda …

  7. io non ne farei un dramma. Sono partite che lasciano il tempo che trovano. La cosa più importante è evitare infortuni. Io sono un bel po’ più vecchio e ricordo bene che negli anni ’70 la prima gara era con la “primavera” e le amichevoli estive si facevano con le squadre di I/II/III categoria dilettanti. Fosse per me, alla supercoppa (!) manderei la squadra allievi.

  8. ARTHUR AVENUE

    campionato tirato come sempre in italia poi confederation cup dall altra parte del mondo…8 9 dell juve coinvolti…..e ci inventiamo anche un viaggio in usa per raccattare 4 soldi e , sino ad ora, un paio di secchiate di merda……garnde pianificazione ed il 18 si gioca per qualcosa che potrebbe portarci un secchiata di pernacchie…..GRANDI TUTTI DA AGNELLI A SCENDERE

  9. …..mah!…tre reti dal Galaxi!!!…aspetterei prima di vendere Matri o Vucinich, con lo spagnolo che mi ricorda sempre di più l’Amauri dei tempi andati…….

  10. I trionfi d’agosto alimentano facili illusioni, le sconfitte mettono a nudo l’attuale realtà.Meglio sapere subito come dove e su quali reparti intervenire e lavorare. Di sicuro la CONFEDERATION ci ha restituito degli zombie. Ringraziamo la figc che per riconoscenza non perde occasione per romperci i co…..ni!

  11. Sarebbe facile e stupido dire lo avevo detto…..ma ho brutte sensazioni….ripetersi tre anni consecutivi é molto difficile e per ora é un problema di confusione indotta da idee che Conte deve schiarirsi….ma ripeto….ho la sensazione che questa dirigenza non abbia affatto idee, da come si sta muovendo sul mercato….ragiona da provinciale senza soldi, aspetta i colpi di fortuna senza una vera strategia….Ogbonna e Llorente non convincono, per ora…..Tevez ha bisogno di capirsi. Troppa gente in stato confusionale in attesa del futuro….

  12. ARTHUR AVENUE

    ok che bell esibizione……..ma non c e da preoccuparsi…..per ora..ma se non arriva ZUNIGA…….allora si , come dice il ns stratega anzi i ns 2 strateghi,,,MA PER FAVORE…..e vedrete quando un paio di goals ce li rifilera uno chiamato Immobile…….ci attendono tempi duri ..o no !!!!!

  13. Ma su quale canale Sky la trasmettono e a quale orario?

  14. Post aggiornato con le ultime info. A stasera per le info sui canali stranieri 😉

  15. @redazione JM

    non che mi cambi molto, ma non mi risulta che la partita sia visibile in streaming su Premium Play, ma solo sulla piattaforma Sky … Mediaset avrà solo la differita alle 21.00 … o sbaglio?

  16. la Juve che intende schierare Conte non ha nulla a che vedere con quella che ci aspetta in campionato, diciamo che Conte sta cercando di far carburare alcuni giocatori su cui intende puntare, vedi Isla, e le punte pure, poi saranno disponibili Barzagli Bonucci Chiellini Marchisio Pogba Pepe e Pirlo sono 5/11 della formazione titolare, io credo che cambi e pure molto il risultato con questi in campo.

  17. io giocherei così:
    storari
    caceres-marrone-ogbonna
    motta-isla-rossi-asa-de celie
    tevez-llorente

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi