Highlights Coppa Italia - Juventus - Milan 2-2 dts video gol | JMania

Highlights Coppa Italia – Juventus – Milan 2-2 dts video gol

Highlights Coppa Italia – Juventus – Milan 2-2 dts video gol

Sono stati necessari 120 minuti alla Juventus per volare in finale di Coppa Italia. Allo Juventus Stadium finisce 2-2 dopo i tempi supplementari. I bianconeri vanno in vantaggio nel primo tempo con capitan Del Piero, che salta Amelia e mette dentro su assist di Lichtsteiner. Nelle ripresa due disattenzioni portano ai gol di Mesbah e …

Sono stati necessari 120 minuti alla Juventus per volare in finale di Coppa Italia. Allo Juventus Stadium finisce 2-2 dopo i tempi supplementari. I bianconeri vanno in vantaggio nel primo tempo con capitan Del Piero, che salta Amelia e mette dentro su assist di Lichtsteiner. Nelle ripresa due disattenzioni portano ai gol di Mesbah e Maxi Lopez. Si va ai supplementari e ci pensa un sontuoso Vucinic e far pendere la bilancia dalla parte dei bianconeri con un gol stratosferico. La Juve affronterà in finale la vincente di Napoli-Siena di domani sera.

IL TABELLINO

JUVENTUS-MILAN 2-2

RETI: Del Piero 28’ pt, Mesbah 6’ st, Maxi Lopez 36’ st, Vucinic 6’ pts

JUVENTUS: Storari; Lichtsteiner (46’ st Caceres), Bonucci, Chiellini, De Ceglie; Giaccherini, Pirlo, Vidal; Pepe (18’ st Marchisio), Del Piero (29’ st Borriello), Vucinic
A disposizione: Manninger, Padoin, Estigarribia, Quagliarella
Allenatore: Conte

MILAN: Amelia; Antonini, Mexes, Thiago Silva, Mesbah; Aquilani (23’ st Nocerino), Muntari, Seedorf; Emanuelson, Ibrahimovic (1’ st Maxi Lopez), El Shaarawy (33’ st Inzaghi)
A disposizione: Abbiati, Bonera, Yepes, Gattuso

Allenatore: Allegri

ARBITRO: Orsato
ASSISTENTI: Di Liberatore, Ghiandai
QUARTO UFFICIALE: Damato

AMMONITI: 16’ pt Muntari, 35’ pt Aquilani, 38’ pt Vucinic, 11’ st Seedorf, 35’ st Borriello, 11’ pts Thiago Silva, 7’ sts Vidal

9 commenti

  1. @elkun…..ok la tua analisi….comunque alzare il baricentro della squadra non vuol dire necessariamente allungarsi….quello intendevo io…..fatto sta che ho visto poca agrssivita’ e pressing sui loro portatori, e anche pochissime ripartenze, specialmente nel secondo tempo…..ripeto, nei 90′ abbiamo pensato troppo a difenderci ed a chiudere gli spazi al milan….probabilmente c’era pure un po’ di paura……tutta un altra storia dopo lo “shock” del gol di lopez….la squadra e’ ritornata se’ stessa iniziando a fare quello che fa’ di solito, …..ciao e forza juve

  2. @magic66:non poteva alzare la squadra di 10/15 mt…..i due reparti dovevano stare stretti ed evitare che in mezzo alle linee avessero possibilità di agire i loro trequartisti, o Ibra che sovente non avendo palle giocabili, e non trovando spazio tra le linee, era costretto ad arretrare a centrocampo………….limitandolo in toto………

  3. Juventino DOC

    Grande Capitano, grande Vucinic, grande Juve……ora tutti a Romaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!

  4. @kurtz….sono d’accordo in generale con il tuo punto di vista…..quello che si e’ “sbagliato” ieri sera e’ stato l’atteggiamento poco aggressivo sui portatori di palla del milan, quando i rossoneri facevano ripartire l’azione….bastava alzare la squadra di 10 15 metri, ed aggredirli un po’ piu alti e stai sicuro che non avremmo sofferto cosi’ tanto, stando tutti arroccati dietro….probabilmente c’era anche un po’ di paura inconscia di non farcela…..infatti quando il milan ha segnato il secondo gol, la vera juve e’ venuta fuori alla grande, dimostrando di essere piu’ forte del milan……ciao e forza juve

  5. magic66
    se non avessimo preso il primo goal, fortunoso ed inutile, la partita sarebbe andata lemme lemme verso l’uno a zero, o al massimo l’1-1. Conte ha fatto benissimo ad aspettarli il primo tempo. Dovevano farci due goal, e quando la squadra è posizionata è difficile farci goal. Ripartendo, infatti, li abbiamo infilzati senza pietà. Quante partite pareggiata perché invece di chiuderci abbiamo continuato a giocare, subendo dei contropiedi pazzeschi. Poi è arrivato il goal inutile per una dormita generale, sopratutto di Pepe. Dopodiché ci siamo un po’ abbattuti, ma ci sta, in fondo forse è questo tipo di freddezza che ancora ci manca. Ma quando siamo entrati in campo al primo tempo supplementare li abbiamo massacrati.
    Tra l’altro, nessuno sta rimarcando che a noi manca come il pane il nostro Thiago Silva, alludo a Barzagli naturalmente.

  6. fossimo stati meno presuntuosi(siamo entrati nel 2°tempo conviti di essere gia’ qualificati)e piu’ attenti sia a centrocampo sia in difesa,non avremmo sofferto cosi.Poi siamo tornati a giocare come sappiamo e potevamo farne almeno altri 2 di gol(Marchisio-Giaccherini-Borriello).Grande prova di grinta e di cuore,quando tutti ci davano per morti,ecco,da li c’è stata una nuova partita.Meravigliosi tutti,ma mi ha impressionato Pirlo(numerose entrate in scivolone),quanto era la voglia di eliminare la sua ex squadra,con quanta cattiveria ha giocato,sembrava vestisse la maglia BiancoNera da sempre.
    un elogio speciale a Vucinic,credo che antonini lo abbia sognato questa notte.Peccato sia poco costante,ma adesso non voglio criticare nessuno e godiamoci questa qualificazione x la finale.
    Abbiamo reso i rossoneri un po meno “allegri”,sia per l’eliminazione,sia x i supplementari(roma e Barça sono dietro l’angolo)
    ed anche perchè avranno diversi acciaccati.Che il vento sti cambiando ?
    Lo spero di tutto cuore…** Forza Magica J U V E ! **

  7. @ kurtz…..”Ottima lettura della partita di conte”…..si’, dopo il 90esimo ha incominciato a leggere correttamente…..abbiamo fatto 90 min. che mi hanno ricordato il “catenaccio del trap”…… sempre nellanostra meta’ campo e in piu’ pochissime ripartenze….mi sono “esaurito” dal nervoso, tant’e’ che al gol di lopez ho spento tutto dalla rabbia…..poi non ho visto piu’ nulla, ed in quel nulla mi sembra che qualcuno si sia svegliato e ci abbia portato in finale……Grande cuore Juve…..un saluto a te e sempre forza juve

  8. Chiedo venia. Stasera ho capito che Mirko Vucinic, sarà croce e delizia dei nostri prossimi anni. Da inguardabile e indolente si trasforma in men che non si dica in un fuoriclasse assoluto. Se il carattere e il cervello lo accompagnasse sarebbe uno dei migliori al mondo.
    Un pensiero all’immenso capitano. Lui i goals è ancora in grado di farli. Di rapina, di potenza, di precisione. Borriello e Matri dovrebbero guardarlo con attenzione.
    Infine, grande Conte, ottima lettura di una partita che senza quel goal stupido si sarebbe avviata lentamente verso la fine. Diciamo che abbiamo concesso ai prescritti la possibilità di venirsela a giocare con dignità domenica sera.

  9. Anche questa E’ FATTA !
    Adesso, restiamo in attesa di conoscere le cazzate che verranno fuori dalla boccha(?) di Allegri, Galliani, Aquilani ecc. ecc.
    Certi “giornalisti”, si inventeranno qualche altra pagliacciata, o ci riproporranno il gol di Muntari (no, quello di Matri l’hanno dimenticato).
    Intanto, i milanisti vadano a curarsi il fegato !
    Ci vedremo il prossimo anno!!
    FORZA JUVE.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi