Hidalgo: "Sì, Marotta mi ha chiesto Burdisso" | JMania

Hidalgo: “Sì, Marotta mi ha chiesto Burdisso”

“Ho sentito Marotta giorni fa e gli ho raccontato la situazione del giocatore“. Fernando Hidalgo, procuratore di Burdisso, conferma l’interesse della Juventus per il difensore argentino smentendo le parole del DG bianconero che si era detto estraneo alla tensione tra Inter e Roma. “Ho letto però che i bianconeri hanno altre priorità nel mercato – …

Ho sentito Marotta giorni fa e gli ho raccontato la situazione del giocatore“. Fernando Hidalgo, procuratore di Burdisso, conferma l’interesse della Juventus per il difensore argentino smentendo le parole del DG bianconero che si era detto estraneo alla tensione tra Inter e Roma. Ho letto però che i bianconeri hanno altre priorità nel mercato – ha dichiarato l’agente ai microfoni di Sky – infatti non ha fatto alcuna offerta. Per noi la priorità resta la Roma. L’alternativa è continuare con l’Inter, ma Burdisso non se la sente per quello che ha vissuto al’anno scorso, e ne ha anche parlato con Benitez. L’Inter lo ha lasciato fuori dalla lista della Champions e adesso, dopo un anno, chiede una cifra che mi sembra eccessiva, anche se, ripeto, rispetto le decisioni dell’Inter. La situazione di Burdisso è la stessa da due mesi a questa parte. Non si accorcia la differenza tra la richiesta dell’Inter e l’offerta della Roma. Anche se i giallorossi hanno fatto un altro sforzo. La prossima settimana faremo un incontro a tre con Branca e Pradè”.

2 commenti

  1. chi è il bugiardo,hidalgo o marotta?

  2. Marotta che ca… combini..? Burdisso!? ma ci stai con la testa?

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi