Hernanes - Lemina: presentazione ufficiale | Juventus | Video

Hernanes – Lemina: presentazione ufficiale alla Juventus (Video)

Hernanes – Lemina: presentazione ufficiale alla Juventus (Video)

14:33 Dopo Hernanes è toccato a Mario Lemina presentarsi ai nuovi tifosi: “sono un centrocampista a tutto campo”, ha esordito il franco-gabonese, a cui il paragone con Vidal piace molto. Credo che il modulo utilizzato dalla Juventus mi consenta di essere utile alla squadra – dice Lemina -. Mi è sempre piaciuta la Juventus e …

14:33 Dopo Hernanes è toccato a Mario Lemina presentarsi ai nuovi tifosi: “sono un centrocampista a tutto campo”, ha esordito il franco-gabonese, a cui il paragone con Vidal piace molto.

Credo che il modulo utilizzato dalla Juventus mi consenta di essere utile alla squadra – dice Lemina -. Mi è sempre piaciuta la Juventus e il suo stile di gioco. Poi, come abbiamo visto, è una squadra che vince sempre, sia in campionato che nelle coppe. La scorsa stagione è arrivata in finale di Champions League e io ho fatto il tifo per i bianconeri. Purtroppo alla fine è andata male. Ora sono qui e tenteremo di ripetere quanto fatto lo scorso anno, magari migliorandoci. Sono molto contento di poter festeggiare il mio compleanno da giocatore della Juventus. Ora, non voglio che la mia presenza all’interno del gruppo sia fine a se stessa. Voglio dimostrare di poter avere un ruolo importante all’interno della squadra e spero di poter scendere presto in campo con la maglia bianconera. Io come Vidal? Paragone che ci può stare.

14:20 Hernanes chiude subito con il passato all’Inter e spiega la famosa frase della sua presentazione in nerazzurro (“mai andati in B e mai mischiati negli scandali”): “Sono stato bene all’Inter, ma ora sono qua per affrontare una nuova sfida. Sono sorpreso, ma soprattutto contento. Ci sono tante cose da realizzare qui. Quando ho cominciato a giocare da professionista – spiega – , la prima cosa è che non volevo retrocedere in Serie B. Ai tempi dell’Inter ho sottolineato questa cosa. Ora sottolinerò le cose positive di questa società, che ha vinto tanto e sono sicuro continuerà a vincere”.

Gli addetti ai lavori ritengono Hernanes un grandissimo talento che ora ha dalla sua anche l’esperienza dei 30 anni, ma forse non ha avuto fin qui quella continuità che gli avrebbero consentito di essere annoverato tra i top player assoluti:

Io discontinuo? Dipende da cosa si intende. Ho una media di un gol ogni quattro gare da quando sono Italia. Sono qui per migliorare i miei numeri e continuare a crescere, e penso di poterlo fare e realizzare ancora più gol. Sono molto consapevole e sono arrivato al top della mia maturità qui: con l’età ho guadagnato più forza ed esperienza. Della Juventus l’ho saputo proprio all’ultimo, per questo che sono rimasto sopreso. Ho tanta voglia di giocare e fare bene in Champions League. Inter più forte della Juve? Nel calcio due partite non vogliono dire niente. Sono andati via giocatori importanti, ma la Juve rimane sempre la squadra da battere in Italia e fuori dall’Italia. Perché ho scelto il numero 11? Non c’è nessuno motivo. Erano liberi il 5 e l’11 e ho scelto questo perché è più offensivo. Allegri mi ha dato il benvenuto, ma non abbiamo ancora parlato. Difficile dire dove giocherò senza aver parlato prima con il mister.

È il giorno di Hernanes e Mario Lemina (la scheda tecnica del giocatore): i due ultimi acquisti della sessione estiva del calciomercato Juventus, saranno presentati ufficialmente a stampa e tifosi. Si inizia alle 14 presso la sala stampa dello Juventus Center di Vinovo, alla presenza del direttore generale e amministratore delegato dell’area Sport Giuseppe Marotta. Il dirigente, farà il punto dopo la conclusione del mercato, mentre i due calciatori a partire dalle 15 saranno protagonisti di una sorta di tour tra museo e Juventus Store, dove firmeranno autografi e concederanno selfie ai tifosi. Gli iscritti al sito ufficiale Juventus.com potranno seguire la diretta video cliccando qui.

Un commento

  1. Attenzione alla juve ragazzi…attenzione al 4-3-3 o al 4-3-1-2/2-1.
    Buffon-Lichst/Caceres-Bonni-Chiello-A.Sandro
    Pogba-Marchisio-Hernanes/Lemina
    Cuadrado-Morata/Mandzukic-Dybala/Morata

    Buffon-Lichst/Caceres-Bonni-Chiello-A.Sandro
    Pogba-Marchisio-Lemina/Khedira
    Hernanes
    Morata/Mandzukic-Dybala/Morata

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi