Interviste

Hernanes: “La Juve non è una squadra, è un’azienda”

hernanes calcio mercato juve
Scritto da Redazione JM

L’ex centrocampista bianconero Hernanes, intervistato da Sky, dice la sua sul caso Bonucci-Allegri: “giusto così, ci sono delle regole in bianconero”

Hernanes, centrocampista brasiliano dell’Hebei Fortune, torna a parlare di Juventus e lo fa con una frase che lascia intendere molto sul club bianconero. “Quando sono arrivato alla Juve, ero arrivato in un posto dove volevo essere, che non è una squadra di calcio, è un’azienda”, spiega l’ex Lazio e Inter a Sky Sport. In bianconero tutto deve funzionare come un meccanismo perfetto e quando qualcosa si inceppa, ci pensa la società a rimettere le cose a posto, anche con decisioni dolorose.

Hernanes e il caso Bonucci

Lo dimostra anche il “caso” Bonucci, con il difensore multato e mandato in tribuna contro il Porto, nonostante la delicatezza dell’appuntamento. Tornando su quanto accaduto dopo la lite tra il difensore e il tecnico Massimiliano Allegri, Hernanes sottolinea: “È difficile avere nel mondo del calcio un approccio così. C’è la società, ci sono i ruoli. E chi non li rispetta o non si adegua deve subire le sanzioni dai superiori. A me questo tipo atteggiamento piace molto, perché tutti devono rispettare le regole”, conclude il brasiliano.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi