Gotze alla Juventus: il Bayern dà via libera

Gotze alla Juventus: il Bayern dà via libera

Gotze alla Juventus: il Bayern dà via libera

Mario Gotze alla Juventus: il Bayern Monaco ha detto sì, purché sia inserito nel contratto il diritto di riacquisto. Lo scrive oggi la ‘Gazzetta dello Sport’: dopo la trattativa lampo con la quale i campioni di Germania si sono assicurati Arturo Vidal per circa 40 milioni di euro, la dirigenza bavarese avrebbe dato via libera …

Mario Gotze alla Juventus: il Bayern Monaco ha detto sì, purché sia inserito nel contratto il diritto di riacquisto. Lo scrive oggi la ‘Gazzetta dello Sport’: dopo la trattativa lampo con la quale i campioni di Germania si sono assicurati Arturo Vidal per circa 40 milioni di euro, la dirigenza bavarese avrebbe dato via libera alla Vecchia Signora per trattare con il loro fantasista. Dopo l’esperienza al Borussia Dortmund, Gotze non ha legato con il tecnico spagnolo Pep Guardiola e non vedrebbe l’ora di cambiare aria. La Juve lo ha chiesto espressamente e le parti starebbero trattando sulla base di due formule di trasferimento ben distinte:

– prestito biennale con riscatto obbligatorio e contro-riscatto;

– cessione a titolo definitivo con diritto di ‘recompra’ in favore del Bayern.

Regista dell’operazione sarebbe Giovanni Branchini, agente Fifa che rappresenta il Bayern in Italia e che è in ottimi rapporti con il dg bianconero Beppe Marotta. Alla Juventus l’operazione dovrebbe costare circa 40 milioni per il cartellino (sostanzialmente i soldi incassati dalla cessione di Vidal), mentre a Mario Gotze andrebbero 6 milioni di euro l’anno bonus compresi, contro i 7,5 che percepisce attualmente in Germania.

Praticamente impossibili Isco (dichiarato incedibile da Benitez) e Oscar (Mourinho tratta solo in caso di scambio con Pogba), l’unica alternativa credibile rimane Julian Draxler dello Shalke 04.

5 commenti

  1. Io invece non ho capito che figura stia cercando la Juve. Goetze è forte, ma non è un fantasista, non è un creatore di gioco, è piuttosto più una seconda punta che altro.
    Se sono Allegri e posso spendere 40 milioni prendo Oscar, piuttosto (sempre che il chelsea lo dia). Non ho ancora capito se Allegri stia cercando un creatore di gioco, uno capace di fare l’ultimo passaggio e creare pericoli agli avversari, o invece piuttosto semplicemente uno che sappia saltare l’uomo e creare superiorità numerica in attacco (es. Cuadrado).
    Pirlo era lento e a fine carriera, ma non dimentichiamoci che era un giocatore unico nel suo genere, un fantasista coi piedi del fantasista capace di metterti in porta ogni volta, ma allo stesso tempo in grado di giocare davanti alla difesa e quindi creava qualità non al limite dell’area avversaria, ma subito a inizio azione nella propria metà campo.
    Io, se voglio sostituire Pirlo, cerco un centrocampista coi piedi buoni, ok diciamo un fantasista, in pratica uno capace di CREARE gioco e dare qualità all’azione. Non è Goezte, anche se Goetze è forte, non c’è dubbio. E non lo è nemmeno Draxler, che è forte anche lui, ma non è un creatore di gioco.

    Altro discorso è, invece, se Allegri si trova nella stessa situazione in cui era al milan, cioè lui sta lì, da’ qualche indicazione sui profili che vuole in squadra, ma poi si adatta a chi la società gli porta, e allora chiunque gli va bene.

    Penso che la società finora abbia operato molto molto bene, ma questo acquisto sarà quello che ti può dare una svolta in un senso o nell’altro alla prossima stagione.
    La sensazione però è che prenderanno il primo giocatore che gli daranno in prestito con diritto di riscatto o in qualche forma di saldo. A prescindere da ruolo o altro.
    Vorrei sbagliarmi…

    • Quoto rem17.
      Secondo me stanno cercando un creatore di gioco più avanzato, che sia in grado di stare tra le linee e che sappia inserirsi per la stoccata finale.
      Credo che nel centrocampo non avremo più il creatore di gioco, ma uomini in grado di gestire la palla, di difenderla e di saperla lanciare ai tre davanti che dovranno andare in porta.
      Io mi aspetto meno tattica, più imprevedibilità, più tecnica e meno disciplina!

  2. Forte!
    Magari scegliesse di venire a Torino.
    Siccome non è il sostituto di Vidal (sono fortissimi entrambi, ma in ruoli diversi)mi chiedo se adesso bisognerà irrobustire il centrocampo: a Marchisio, Pogba, Kedhira, Sturaro, Asa, Pereyra e Padoin forse bisogna aggiungere qualcuno?

  3. semplicemente un fenomeno!!!!!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi