Goran Pandev, martedi prossimo il giorno cruciale | JMania

Goran Pandev, martedi prossimo il giorno cruciale

Il momento dello scontro tra Lotito e Pandev è ormai arrivato: martedì prossimo verrà eletto il presidente del Collegio Arbitrale della Lega che entro quattro giorni fisserà la data dell’udienza. Il macedone aveva chiesto la risoluzione del contratto con la squadra biancoceleste in scadenza il 30 giugno 2010. Gli arbitri di parte sono già stati …

goran-pandevIl momento dello scontro tra Lotito e Pandev è ormai arrivato: martedì prossimo verrà eletto il presidente del Collegio Arbitrale della Lega che entro quattro giorni fisserà la data dell’udienza. Il macedone aveva chiesto la risoluzione del contratto con la squadra biancoceleste in scadenza il 30 giugno 2010.
Gli arbitri di parte sono già stati indicati. La Lazio ha intanto richiesto di respingere il rito abbreviato, per provare a vendere il giocatore nella finestra di mercato di gennaio. Sull’attaccante ci sono diversi club europei, anche se l’Inter è in vantaggio su tutti.
La situazione delle ultime settimane, i molti infortuni nel reparto avanzato, hanno costretto Mourinho a rispolverare Suazo. Lotito preferirebbe avere in cambio denaro contante, mentre l’Inter vuole inserire un paio di giocatori. Resta vigile la Juventus, pronta a fiondarsi sul giocatore individuato per affrontare il dopo-Trezeguet. I biaconeri, però, sperano che Pandev si liberi dalla Lazio per poterlo ingaggiare a parametro zero.

Credits: Calciomercato.com
Fracassi Enrico – Juvemania.it

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi