Gomitata a Chiellini: 4 giornate a Juan Jesus

Gomitata a Chiellini: 4 giornate a Juan Jesus – Video

Gomitata a Chiellini: 4 giornate a Juan Jesus – Video

Gomitata a Chiellini durante Juventus-Inter: 4 giornate di squalifica a Juan Jesus, il club nerazzurro presenta ricorso

Gomitata a Chiellini: Juan Jesus stangato con 4 turni di squalifica. Il giudice sportivo Giampaolo Tosel, ci va giù pesante e dopo l’episodio clamoroso sfuggito ieri all’arbitro Banti durante Juventus-Inter, commina al difensore nerazzurro tre turni di squalifica più uno, poiché diffidato ha maturato un altro cartellino giallo. L’Inter nel prossimo turno dovrà fare a meno anche di Kovacic e Ranocchia, che dovranno scontare un turno di squalifica.

Stangata anche la Fiorentina, che dovrà fare a meno di Savic – obiettivo di mercato della Juve – per 4 giornate. Squalificati per un turno anche Conti (Cagliari), espulso; Hallfredsson (Verona), espulso; Rodriguez (Fiorentina), espulso; Tonelli (Empoli) espulso; Benalouane (Atalanta), Campanharo (Verona), Farias (Cagliari), Hetemaj (Chievo), Roncaglia (Genoa).

L’Inter ha già comunicato di voler presentare ricorso avverso la decisione del giudice sportivo, ma le parole di Tosel nella nota ufficiale, paiono abbastanza chiare:

Le immagini televisive documentano che, nella circostanza segnalata, il calciatore nerazzurro, nella propria area di rigore particolarmente affollata per l’esecuzione di un calcio d’angolo, con un repentino movimento del braccio sinistro portato all’altezza della spalla, colpiva con il gomito il capo del sopraggiungente antagonista, che si accasciava dolorante al suolo.

L’azione proseguiva senza che l’Arbitro adottasse alcun provvedimento disciplinare in quanto, come dichiarato su richiesta di questo Ufficio (con mail pervenuta alle ore 11.35 odierne), il segnalato comportamento “non era stato rilevato” dagli Ufficiali di gara.

Il gesto compiuto da Juan Jesus, avulso dal contesto agonistico per la distanza dal pallone a cui si trovavano entrambi i protagonisti, integra inequivocabilmente per l’evidente volontarietà, l’energia impressa e la delicatezza della zona del corpo colpita gli estremi della “condotta violenta” sanzionata ex art. 19, n. 4 lettera b) CGS, connotata, per consolidato orientamento interpretativo, dall’intenzionalità e dalla potenzialità lesiva.

Ne consegue l’ammissibilità della “prova televisiva” e la sanzionabilità del segnalato comportamento, che appare equo quantificare nella misura indicata nel dispositivo. Ovvero 3 giornate di squalifica.

Un commento

  1. Altro che squalifica era rosso e rigore. I prescritti hanno rubbato come al solito.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi