News

Giustizia, Bologna deferito per lo striscione contro Pessotto

Scritto da Redazione JM

Ogni tanto si intravedono barlumi di giustizia: il Procuratore federale, Stefano Palazzi, ha deferito alla Commissione Disciplinare Nazionale la società del Bologna “perché propri sostenitori, nel corso della gara Bologna-Juventus del 7 marzo scorso valevole per il Campionato di Serie A, hanno introdotto ed esposto uno striscione contenente espressioni gravemente oltraggiose, offensive e lesive della dignità di Gianluca Pessotto, dirigente della Juventus“. E’ quanto si legge nella nota ufficiale resa pubblica  dalla procura federale. Seppur per pochi minuti, il becero striscione (“Pessotto simulatore. Si è buttato o era rigore”) era apparso sugli spalti dello stadio Dall’Ara di Bologna durante l’ultima trasferta bianconera in terra emiliana.

5 Commenti

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi