Giovinco si accoda a Diego: “Anche io trattato male dalla Juve” | JMania

Giovinco si accoda a Diego: “Anche io trattato male dalla Juve”

Sembra quasi un tiro al bersaglio quello alla quale è sottoposta la Juventus. Chiuso il mercato senza alcun botto, sono alcune cessioni dolorose a tenere banco in casa bianconera. Dopo lo sfogo di Diego, è toccato ad un altro transfuga, Sebastian Giovinco, sfogarsi contro la sua ex società. “Che la dirigenza dovesse essere più chiara …

Sembra quasi un tiro al bersaglio quello alla quale è sottoposta la Juventus. Chiuso il mercato senza alcun botto, sono alcune cessioni dolorose a tenere banco in casa bianconera. Dopo lo sfogo di Diego, è toccato ad un altro transfuga, Sebastian Giovinco, sfogarsi contro la sua ex società. “Che la dirigenza dovesse essere più chiara è vero – asserisce Giovinco ai microfoni di ‘Sky Sport’ in merito alle dichiarazioni di Diego -. E doveva esserlo fin dal primo anno che sono arrivato alla Juve. Non è stato così. Amen, la vita va avanti. Con Diego non so come si sia comportata la dirigenza. Io penso a me. Non sono stato trattato come mi aspettavo, ma non ci penso più, penso a fare bene qui. Per il futuro vediamo. Spero di fare bene qui a Parma per far cambiare idea alla Juve con i fatti.
Quale differenza tra la Juventus e il Parma? «Mi avevano parlato bene di questo gruppo – continua la ‘Formica Atomica’ – e lo posso confermare: è una famiglia dove tutti si aiutano e si vogliono bene. In campo abbiamo dimostrato di essere una squadra unita. I presupposti per fare bene ci sono. Se è meglio qui che alla Juve? Per quello che ho trovato io sì, soprattutto rispetto all’ultimo anno. Le cose sono andate male, è stato un periodo difficile per me, per tutta la squadra e per la società, il periodo più brutto che la Juve abbia passato. Quindi potete immaginare“.

34 commenti

  1. SEI UNA MEZZA CARTUCCIA , POTRI FARE BENE SOLO CON LE SQUADRETTE SE CI RIESCI, MI E BASTATO COME TI SEI COMPORTATO CON ZACCHERONI PER DIMOSTRARTI CHE NON VALI A NIENTE,
    NB° MI RACCOMANDO A FINE STAGIONE FAI DI TUTTO PER RIMANERCI A PARMA

  2. Personalmente,di tutti quelli mandati via,non ho nessuna nostalgia.Non c’era’ uno di loro che poteva dare ancora qualcosa alla Juve.Hanno fatto una stagione pietosa e non possono fare le vittime.Le vittime siamo noi che abbiamo assistito e pagato per vedere questa gente senza vergogna.Che stiano zitti…………..

  3. sono abbastanza d’accordo col pensiero di luke,anche se in diego non vedo il gran fuoriclasse che dice mentre giovinco lo vedo debole mentalmente,come se soffrisse troppo la pressione a volte…condivido il fatto che del piero per rendere al meglio deve essere centellinato…
    non condivido invece la cosa secondo cui gli allenatori si sentirebbero costretti a farlo giocare per via dei tifosi…almeno una volta al mese sono in curva,e ti assicuro che la curva aveva un debole anche per diego. e in quest’annata quando del piero era in panchina e diego giocava,non ho mai e dico mai sentito un coro di contestazione verso chichessia dei suddetti protagonisti…se a modena,nella ripresa è entrato il capitano al posto di diego,non è certamente perchè i tifosi lo volevano…ma una scelta del mister in base alla prestazione,brutta,di diego…
    in secondo luogo,la storia di del neri parla da se,è uno che non ha mai garantito il posto a nessuno,nemmeno ai big delle squadre in cui stava…doni bene o male ha sempre giocato,ma cassano? vi ricordate delle 6/7 giornate in cui non lo convocava nemmeno? in campionato andava bene,continuava a vincere,ma aveva tutto lo stadio contro che faceva cori pro-cassano e contro-delneri…
    e qui alla juve,non penso proprio che sia la dirigenza a imporgli di farlo giocare…visto il trattamento che hanno riservato a nedved,penso che anche a del piero non vedano l’ora che si levi…

  4. Juventinonelsangue

    Amen.Ah,nella malaugurata ipotesi in cui Del Piero dovesse segnare,o addirittura farci vincere qualche partita,evita di esultare….sai,la chiamano coerenza!Tranquillo,non soffro proprio di nulla,se poi per bipolarismo intendi difendere un calciatore che ogni anno viene criticato per i motivi più assurdi,e per giunta anche dai propri tifosi,ok,allora ne soffro.Su Giovinco(eliminerei le ultime 5 lettere del cognome)non mi soffermo più,il tempo è galantuomo.Arrivederci.

  5. @JUVENTINONELSANGUE: “Ringrazio per il botta e risposta,è sempre bello confrontarsi” sei la stessa persona o soffri di bipolarismo? Vabbè, allora non parliamone più O_o

    …mah…

  6. Juventinonelsangue

    Ho capito,devi avere per forza l’ultima parola.Facciamo così,Giovinco è un grandissimo fuoriclasse,Diego viene da marte e Del Piero,inutile 36enne che non corre più,è un bidone clamoroso.Vai a rivederti la partita con lo sturm,dubito che Del Piero sia rimasto fermo tutta la partita.Forse divremmo consigliare mr.tutta grinta e corsa,l’inesauribile Zanetti alla società.Ed io che pensavo che Del Piero fosse un giocatore di calcio.Vabbè,succede anche questo,pazienza.Saluto collettivo,SOLO JUVE

  7. @JUVENTINONELSANGUE: “Hai presente Zanetti dell’inter?ha 37 anni,è ancora titolare e i suoi tifosi non lo criticano”

    -cioè, tu hai il coraggio di paragonare le prestazioni dell’inesauribile Zanetti, tutta grinta e corsa che pare un 20enne, a quelle di Del Piero?

    @FEDERICO: se la juve ha deciso di puntare ancora su Del Piero è perchè non abbiamo alternative. Staremo a vedere il Quaglia. Spero faccia bene da poter permetterci di lasciare in panca Alex per usarlo col contagocce, come andrebbe fatto. Il punto è che il Barça, per fare un esempio, si trova i buoni giocatori in casa, dando loro fiducia. Una squadra come la Juve che ha un vivaio invidiato da mezzo mondo, invece, deve piazzare i giovani, anche quelli più promettenti, in prestito per vedere se esplodono. Io dico che qualcosa non va. E con Del Piero problema doppio perchè non ci sarà mai un allenatore che potrà SERENAMENTE lasciare Alex in panca perchè voi tanto vi riempite la bocca con discorsi “Juve sempre solo Juve” ma siete i primi a fischiare e rompere le palle se il capitano non gioca. Quindi, per piacere, evitate di dire “io sono fan di giovinco” o “io tifo Juve e non i giocatori” perchè non siete credibili. A Diego è stato concesso UN ANNO DISASTRATO IN OGNI REPARTO per potersi adattare al nostro calcio. Se secondo voi è stato sufficiente questo per valutare un giocatore allora ringrazio il cielo che non siete ne’ allenatori ne’ responsabili di alcun settore giovanile (spero 😉 ) perchè ci vuole molta calma per poter esprimere un giudizio su di un giocatore che si trova per la prima volta in serie A.
    Con Giovinco il discorso è ancora peggiore perchè ha dimostrato quanto vale in under 21, nella primavera nostra, nell’empoli, s’è assorbito della panca anche quando Del Piero era inguardabile e poi, per non violare il territorio del Capitano, l’abbiamo usato (poco) come vice Nedved.
    Se voi in tutta onestà mi dite che entrambi questi casi sono stati un esempio di “attenta valutazione e valorizzazione” di due potenziali “dopo-Del Piero” non dico più nulla perchè evidentemente parliamo lingue diverse. E non siete obiettivi nell’ammettere che il Capitano è una presenza ingombrante che, volente o nolente, troppo spesso crea malumori tra allenatore e tifosi. Mi ripeto: con una società che prima di prendere posizione contro Alex aspetterà che questo corra con le ginocchia. Allora, FORSE MA FORSE, avrà le palle di dare veramente spazio ad un Giovinco o simili.
    L’unica consolazione è che sarà più facile, quest’anno, vedere le magie di Sebastian e confrontarle con le prestazioni di Alex. Spero che Marotta se ne accorga.

  8. …avanti un altro….venghino venghino!c’avete rotto i gabbasisi,se vi hanno trattato male state dove siete,ma statevene zitti!!

  9. adesso è facile per tutti sparare a zero sulla juve o rifiutarre questa maglia
    a giunio vedremo se la ragine sarà della dirigenza o di tutti quei calciatori che non sono voluti venire o che sono stati trattati male

  10. io penso e spero che proprio questa sia l’idea di marmotta&co. ossia non tenere/comprare altri pseudo-campioni che faranno concorrenza col capitano,ma cercare un giovane forte,un campione vero,un fuoriclasse su cui puntare…allora e solo allora,del piero verrà messo da parte…ma se i sostituti non sono migliori del delpiero di oggi,allora bisogna puntare altrove…
    poi,io sono un grande fans di giovinco,e se quest anno esplode(nel senso buono)sono felicissimo!
    notte gente
    forza juve comunque

  11. ma io sono d’accordo che il del piero di oggi non è piu il vero del piero e che sempre piu spesso in alcune partite non ne azzecca una(vedi bari)…ma la cosa che io dico,è che i cosidetti sostituti non mi sembrano all’altezza…diego l’anno scorso solo in 1 partita ha realmente fatto la differenza,ossia con la roma con una difesa pietosa…giovinco,l’unica partita che ha deciso forse due anni fa contro il lecce con una punizione…
    mi va anche bene se dico che del piero non ce la fa quasi piu e ha bisogno di un ricambio…ma chi?? diego l’anno scorso ha giocato quasi il doppio di del piero,ma ha SEMPRE fatto pietà! giovinco l’anno scorso ha avuto fiducia all’inizio quando diego si è rotto…ricordate con il bordeaux? inguardabile! quando serviva tirare fuori la grinta,lui ha clamorosamente ciccato…e come quella,mille altre volte…ok forse giocando di piu con regolarità farebbe meglio…ma è una scommessa troppo azzardata,specie in quest anno in cui la juve DEVE andare in champion’s…

    @luke: tu mi parli di guardare la totalità della prestazione, come a dire che per te i numeri non contano nulla(i numeri dicono che del piero ha fatto molto meglio sia di diego che di giovinco l’anno scorso).
    ok va bene…e nella totalità delle prestazioni dell’anno scorso hai il coraggio di dire che diego ha fatto meglio di del piero? per me,hanno fatto male entrambi…con la differenza che diego ha giocato il doppio e segnato meno 🙂
    quindi male per male,preferisco chi segna di piu…tu mi parli di punizioni nella quale bisogna vedere il portiere cos’ha fatto…certo…senz’altro…ma almeno del piero la porta la centra…diego MAI! mai un gol da fuori,mai una prodezza, mai una punizione come si deve(e ne ha battute a centinaia!)…
    parliamo di quest anno? ok…senza tenere conto dei vari trofei di sta ciolla,in europa league ancora una volta del piero mille volte meglio di diego! io ero a modena,toccava palla diego e il gioco si fermava si rallentava in attesa di chissà cosa che puntualmente non arrivava…nella ripresa entra il capitano,e cambia la partita…primo pallone toccato un assist al volo di tacco per trezeguet…mille giocate da campione,il gol favoloso,e ha pure sfiorato la doppietta nel finale di testa…
    contro lo sturm graz? all’andata diego inesistente…nullo…inutile…al ritorno del piero ha deciso la partita con un’altra delle sue prodezze…
    possibile che il vecchietto ogni partita fa delle prodezze,ma è solo un caso,colpa del portiere,fortuna…e diego in 44 partite mai un gol spettacolare?
    concludo dicendo questo,voi dite che in prospettiva futura meglio puntare su un diego o un giovinco…ok,ci può stare il ragionamento…ma se un del piero di 36 anni gioca meglio di un diego di 24 o di un giovinco di 23…be allora scusatemi ma forse questi ultimi non sono dei gran campioni…se devo lasciare il capitano in panchina,lo faccio per un altro fuoriclasse non per dei mediocri o delle scommesse..

  12. Juventinonelsangue

    La pensiamo diversamente,tutto qui.Dato che credo di essere abbastanza adulto pure io,e che seguo il calcio da quando sono nato,penso di capirne qualcosina:se Del Piero si allena bene,fa una vita regolata e non si concede vizi,può continuare,oh se può.Hai presente Zanetti dell’inter?ha 37 anni,è ancora titolare e i suoi tifosi non lo criticano.La cosa divertente è che alla fine dell’anno,come da 4-5 anni a questa parte,sarete inesorabilmente costretti a rimangiarvi il tutto.Vi da fastidio che Diego e Giovinco siano andati via e Del Piero sia ancora li?Il sostituto lo troveremo,come sempre,ma Giovinco e Diego,messi insieme non valgono la metà del capitano.Senza rancore,SEMPRE JUVE

  13. Sapete quale l’incubo ke nn vedo l’ora ke la stagione finisca ed e proprio qui il problema mankano ancora 9 mesi .

  14. Il messaggio di risposta è in attesa di moderazione. Intanto vi chiedo se PER PIACERE, e ve lo chiedo in ginocchio, PER PIACERE potete lasciare da parte i singoli eventi e analizzare una prestazione nella sua totalità. Una punizione magistrale (occhio che non ci sia la complicità del portiere, però…siate onesti!) può giustificare poi un blackout di 10 partite (o giù di lì)? Io non dico che lo faccia appositamente, ci mancherebbe altro, dico che non possiamo permetterci di dedicare spazio a chi, ormai, le cose belle le fa solo da fermo. Giovinco salta l’uomo quando vuole, Del Piero no (parlo di oggi, vi scongiuro di non svangarmi le palle ancora con richiami al passato perchè è probabile che io sia più vecchio di voi 😉 ). Le punizioni le tira benissimo anche Sebastian e i calci d’angolo sicuramente meglio. Gli assist li fa eccome (basterebbe farlo giocare CON CONTINUITà seconda punta!) e ha dimostrato di amare la nostra maglia. Cosa volete di più? Ah già, qui si pretende di scovare CAMPIONI 17enni senza farli giocare…se pensate che di Del Piero se ne possano trovare ogni 20 anni mi sa tanto che lo apprezzo più io di voi, il nostro Capitano.

  15. http://www.youtube.com e cerca “giovinco” più l’annata che vuoi. Mi sa che hai tralasciato un po’ di cose.
    Tipo questa: http://www.youtube.com/watch?v=mr6VKjahl3w
    questa: http://www.youtube.com/watch?v=tDtrUxYautw
    questa: http://www.youtube.com/watch?v=PKlczkCnByE&feature=fvst (e ne metto solo una della nazionale, ok?)
    …anzi no, questa non potevo non metterla: http://www.youtube.com/watch?v=HnB6ycDB28g
    questa: http://www.youtube.com/watch?v=jy76toA_t5k
    ma sono convinto sappia cercare anche tu su youtube.
    Se tu, in tutta onestà intellettuale, puoi escludere ed affermare CATEGORICAMENTE che questo non è il dopo Del Piero…non dico altro.

    Sebastian ha bisogno di spazio, continuità e fiducia. I mezzi per far bene ce li ha…e pure fuori dalla norma. Ora, in una realtà come quella di Parma, sono convintissimo che mostrerà quanto vale. Sta a noi dargli la tranquillità di non essere sempre sotto esame, la spensieratezza nel non avere qualcuno che vuole “tutto e subito”. Altrimenti continueremo, e con noi l’Italia del calcio intera, a bruciare dei giovani o, nei casi più fortunati, a farli scappare all’estero. E sono sempre di più.

  16. Juventinonelsangue

    Ecco Federico,esatto….basterebbe andare indietro di qualche giorno,tipo Juve-Sturm Graz 1-0,ma forse molti non ricordano….eh già….quasi 36 anni,non corre,lascia la squadra in 10….ogni anno lo stesso discorso,non vale la pena neanche difenderlo,il capitano:risponde coi fatti

  17. forse vediamo partite diverse non so…
    qua si parla di juve spesso in 10 a causa del capitano…
    tre anni fa,è stato capocannoniere…quindi penso che nessuno abbia da ridire…due anni fa,con ranieri giocava abbastanza stabilmente e siamo arrivati secondi…è stato l’anno della doppietta al real madrid al bernabeu ricordate? qualcosa da dire su quell’anno? direi nulla…
    l’anno scorso,del piero tra campionato coppa italia e coppe europee ha giocato 29 partite segnando 11 gol..e consideriamo che molto spesso partiva dalla panchina.
    il “fuoriclasse” diego ha giocato 47 partite tra tutto,segnando 7 gol! ha giocato 18 partite in piu,e segnato 4 gol in meno!! come si fa a dire che era chiuso da del piero se giocava molto di piu? e come si fa a dire che giocava meglio del capitano? i numeri parlano chiaro.
    giovinco ha giocato 19 partite,segnando 2 gol. ora vi chiedo,di queste 19 partite voi quale vi ricordate?? ditemene una che vi ricordate in cui ha cambiato la partita o in cui ha dato spettacolo…col chelsea?ok…e poi? e nelle restanti 18 partite? e le altre 20 partite dell’anno prima? certo giocava poco,ma non ha mai fatto la differenza con continuità…cosa che del piero a 17 anni faceva…il primo anno,ha giocato in tutto appena 14 volte! eppure in quelle poche volte,era palese a tutti che c’era un campione in campo! giovinco ne ha fatte quasi 40 in due anni di presenze,e di lui ci si ricorda solo 10 minuti col chelsea…
    aspetto smentite,ma non rispondete dicendo “secondo me…”,rispondete coi fatti

  18. giovinco e diego si dovevano tenere!!!

  19. Sempre Juve sì!

  20. Juventinonelsangue

    Beh,è evidente che non ci capiamo.Per come la vedo io,esiste solo una cosa,la Juve.Proverò a spiegartelo in altri termini.Capisco che l’ultima giornata di calciomercato abbia accresciuto la vostra insoddisfazione,ma vedi,non è scientificamente dimostrato che il milan vincerà tutto grazie a robinho e allo zingaro mercenario.Capisco che vogliate vincere qualcosa,ma devo ricordarvi che nel 2006 ci hanno distrutto,e che negli anni successivi,fino ad oggi,secco e compagnia bella hanno fatto ciò che sapete.Va da sè che Marotta ha dovuto ricostruire le fondamenta di una squadra che-e lo scorso campionato lo dimostra-ha smarrito attributi e senso di appartenenza,ciò che Giovinco non aveva e mai avrà.A me interessa solo che i giocatori,società e chi per loro,dimostrino di voler sudare e sputare sangue per la nostra gloriosa maglia(ricordate cosa disse Buffon?),e da quanto vedo,òa volontà c’è,bisogna solo essere pazienti e sostenere la squadra.Ringrazio per il botta e risposta,è sempre bello confrontarsi.SEMPRE E SOLO JUVE

  21. [email protected]

    bè ovvio che potrebbe smentire ma a meno che qui qualcuno non è del campo o comunque non conosce l’ambiente non può dire il contrario…in ogni caso per me del piero può anche essere stata l’anima della juve per gli ultimi quasi 20 anni ma negli ultimi anni ha preteso un pò troppo…almeno secondo le mie constatazioni perchè non conosco nulla

  22. @ARDI_21 no, del BUFFONE non lo puoi dare a chi ti pare e piace per 2 motivi:
    1: è mancanza di educazione offendere.
    2: con che coerenza puoi poi criticare quello che dice Giovinco? Tu puoi offendere lui e lui non può esprimere una critica, civile, alla propria società? Se fossi al posto suo altro che critica civile! Gli era stato detto di mettersela via un annetto che poi avrebbe trovato spazio…poi si vede arrivare Diego e venire impiegato poco e male. Per me tutte ‘ste chance non le ha avute. Un giovane ha bisogno di una certa regolarità il che NON significa giocare tutte le partite da titolare per 90’, significa essere introdotto gradatamente ma regolarmente negli schemi di gioco. E magari nel SUO ruolo. Un esempio: Nedved, campione indiscusso ed affermato, ha giocato di punto in bianco anche a centrocampo come centrale, se ricordi. Ci ha messo un attimo ad adattarsi. Ciò denota intelligenza tattica ma sopratuttto esperienza. Come si può pretendere di far giocare Sebastian nel dopo Nedved pretendendo, oltretutto, le stesse prestazioni del nostro amatissimo Pavel? Così significa BRUCIARSI un giovane! Idem con patate per Criscito.
    Il discorso, come dice anche [email protected], è che in Italia non c’è la pazienza di far crescere i giovani. Tutto e subito, vogliamo noi. Come l’Inter dei vecchi tempi che dava via campioni. Bene, siamo sulla buona strada.

  23. evitiamo per favore di insultare i tesserati.grazie

  24. @Luke-Sun_Tzu
    Ho semplicemente espresso il mio parere personale senza voler influenzare nessuno.
    Cmq tornando a Sebastian io credo che le sue chance le ha avuto ma non gli ha sfruttato all meglio.
    Certe dichiarazioni pero bisogna evitarle, perché se non sbaglio il signor Giovinco e ancora di proprietà della Juventus FC…

  25. @Juventinonelsangue:

    “ricordate Del Piero cosa faceva alla sua età?è questione di personalità,o ce l’hai o non ce l’hai,e Giovinco ne è abbastanza sprovvisto”
    – io onestamente credo che ogni giocatore abbia un proprio percorso. I confronti in questi casi sono privi di fondamento.

    “Te la sei presa per il tifosotto da 4 soldi?non era indirizzata a te”
    – figurati, era solo per punzecchiarti 😉

    “io non tifo i giocatori(fatta eccezione per il capitano),io tifo JUVE!”
    – e no, caro mio, qui ti devi decidere. Capisco rendere tutti gli onori a chi, negli anni, se li è ampiamente gudagnati ma non ci si può legare a questo modo ad un giocatore che, per quanto glorioso, è a fine carriera. Soprattutto in una Juve che deve rilanciare un progetto a LUNGO TERMINE: significa ripartire coi giovani, significa trovare il dopo Del Piero, significa mettere da parte il Capitano (solo in campo, ovvio, per me già dovrebbe essere in dirigenza).

    “A me da fastidio il disfattismo prematuro,i conti si fanno a fine anno..in fondo si gioca 11 contro 11”
    – qui sta il punto. Ho perso il conto delle partite giocate in 10 col Capitano che cammina in campo. Mi spiace, ma siamo alla frutta e dobbiamo guardare avanti senza tralasciare alcuna possibilità (Giovinco incluso).

    @Ardi_21: pensa te, io ricordo i dribbling contro il Chelsea, un paio di punizioni fantastiche, degli assist col pennello ad Amauri…fortuna che c’è YouTube.
    E in ogni caso porterei rispetto a chi, come Sebastian, ha SEMPRE dimostrato attaccamento alla maglia, anche quando sapeva che sarebbe stato in panca, e lavorato sodo per guadagnarsi uno spazio che in troppi gli hanno precluso. Buffone vallo a dire a Grosso, mai visto sudato o sporco per una scivolata, a Cannavaro o a chi ha fatto scempio dei nostri colori.

  26. Scusate, chi sarebbe il dittatore? Quello che ultimamente ha fatto cacciare Diego anche se lo stesso Diego dice che è una balla? Ho indovinato?

  27. [email protected]

    personalità o meno ogni volta che è stato messo in campo ha sempre fatto vedere cose belle, sono gli allenatori che abbiamo avuto che non avevano le palle di metterlo. e poi mi fate ridere sia voi che lui….si parla come se fosse stato ceduto a titolo definitivo, quando è semplicemente in prestito con diritto di riscatto solo della metà, quindi anche il parma decidesse di esercitare questo diritto a fine prestito sarà sempre nostro per la metà. in questo senso secondo me marotta lo ha dato via perchè crede in lui è spera possa esplodere per tornare molto più forte e prendere i panni del nostro dittatore prossimo al ritiro. dico esplodere quando ha quasi 23 anni perchè in italia ai giovani non si da la possibilità di farlo prima (come dovrebbe essere).

  28. Juventinonelsangue

    Ecco Ardi21….finalmente un po di parole con un senso….e dicevano che era il nuovo Messi….AHAHAHAHAHAHAH!!!!!

  29. Sarai anche Atomico caro mio ma rimani sempre una FORMICHA… E queste dichiarazioni lo dimostrano…
    Vai a mettere un po di chili prima di pretendere il posto da titolare. Mi ricordo ancora Juve-Bordeaux l’anno scorso. Appena sentiva avvicinarsi Diarra alle spalle cadeva per terra senza averlo toccato neanche.
    Con queste dichiarazioni caro mio dimostri soltanto di essere un piccolo uomo non solo di statura… BUFFONE

  30. Juventinonelsangue

    ahahahahahahah,tutelato dici?roba da non credere….ricordate Del Piero cosa faceva alla sua età?è questione di personalità,o ce l’hai o non ce l’hai,e Giovinco ne è abbastanza sprovvisto.Viene dalle giovanili?e chi se ne frega,se non è all’altezza,va al parma o all’empoli!Te la sei presa per il tifosotto da 4 soldi?non era indirizzata a te,ma comunque confermo il concetto:io non tifo i giocatori(fatta eccezione per il capitano),io tifo JUVE!Vi ricordate il campionato 94-95?chi erano i fuoriclasse,tranne Baggio(sempre infortunato),Vialli E del Piero,che era agli inizi?A me da fastidio il disfattismo prematuro,i conti si fanno a fine anno..in fondo si gioca 11 contro 11.Saluto tutti

  31. Wow siamo davvero d’accordo? O_O 😉
    Sia ben chiaro che il mio attaccamento a Diego era una discussione puramente tattica: l’abbiamo preso e pagato profumatamente (e non so se ricordi come andavano i prezzi la stagione scorsa: il mercato era impazzito e se davvero vedevano in Diego l’uomo essenziale o lo prendevano subito o lo pagavamo il doppio. La gatta frettolosa fa i gattini ciechi, aimè) e SVENDERLO essendo oltretutto l’unica possibile alternativa ad Alex per me è stata una ca****a.
    A monte non avrei preso Diego ma avendolo preso non avrei avuto tutta questa fretta di disfarmene. Del Piero NON PUO’ più garantirci prestazioni da Juve, se non saltuariamente…e ora? Chi gioca? Spero solo che tra un anno ci torni un Giovinco rivitalizzato, con più fiducia nei propri mezzi, pronto a raccogliere l’eredità del Capitano. Altrimenti avremo bruciato lui, buttato dei soldi con Diego e due anni senza avere ancora il dopo Alex.

  32. Qui mi trovi d’accordo, io Diego non l’avrei proprio comprato. Si puntava su Giovinco e i soldi li si spendeva in altro modo. Se falliva giovinco almeno perdevi poco o nulla.

  33. Ah, beh.
    Sai, chi ti scrive è un “tifosotto” da 4 soldi…ma un talento come Giovinco cresciuto nel NOSTRO vivaio andava tutelato maggiormente. E quanti allenatori lo avrebbero scartato? Ranieri? Lo stesso “grande mister” che ha bruciato Criscito per un “errore” derivato da un fallo di Totti? Lo stesso grande mister che ha fatto arrivare Poulsen? Ah, allora è attendibile la sua visione di Giovinco, sìssì!
    Forse Ferrara che non c’ha capito una mazza ed era in stato confusionale bello e buono? Che una partita chiedeva a Diego di muoversi in un modo e a quella dopo esattamente il contrario?
    Vuoi che ti dica io una cosa? Tanto anche se non vuoi te la dico uguale 🙂 : nessuno ha mai avuto le palle di farlo giocare con continuità seconda punta (le cose più belle in nazionale Under le ha fatte in quel ruolo!). Spero tu non mi chieda PERCHE’ ciò è accaduto perchè mi dovrei ripetere su quello che credo sia il rapporto Del Piero – società – tifosi. Staremo a vedere al Parma. Per me, al di là dei numeri fatti la prima partita, si confermerà un gran giocatore. Spero solo non sarà troppo tardi per noi per riportarlo all’ovile.

    Ricordi la partita contro il Chelsea in Champions? Quella in cui siamo usciti dalla competizione. Ricordi quando ha messo Sebastian com’è cambiata la partita? Ricordi gli assist che ha fatto ad Amauri in altre partite di serie A? Non si può pretendere che un giovane messo nello stesso ruolo del Capitano si prenda la squadra sulle spalle e si faccia terminale di ogni pallone che passa per metà campo. Vai a dire a Melo:”oh, ti devi fare il c**o per far arrivare palloni a Giovinco”. Sentiamo cosa ti dice. A Giovinco bastava un po’ più di spazio (e magari se non si comprava Diego l’avrebbe anche avuto) e il ruolo giusto.

    Vai Sebastian!

  34. Juventinonelsangue

    Il motivo è semplice,”Formica Atomica”,evidentemente non sei all’altezza della nostra maglia.Ti sei mai chiesto perchè tutti i nostri allenatori non ti hanno mai dato fiducia?Resta a Parma va,è cio che ti meriti

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi