Giovinco o Candreva al posto di Diego? O magari entrambi... | JMania

Giovinco o Candreva al posto di Diego? O magari entrambi…

Diego Ribas da Cunha ko, fuori almeno una settimana, forse due, magari tre… Società e staff medico non si addentrano ancora in previ­sioni legate alle tempistiche (per quelle serviranno ulterio­ri accertamenti, nonché ri­scontri giornalieri) tuttavia l’affaticamento muscolare – al­l’adduttore lungo della coscia destra – c’è e non va sottovalu­tato, anche se non risultano le­sioni. Di …

Diego Ribas da Cunha ko, fuori almeno una settimana, forse due, magari tre… Società e staff medico non si addentrano ancora in previ­sioni legate alle tempistiche (per quelle serviranno ulterio­ri accertamenti, nonché ri­scontri giornalieri) tuttavia l’affaticamento muscolare – al­l’adduttore lungo della coscia destra – c’è e non va sottovalu­tato, anche se non risultano le­sioni. Di conseguenza il brasi­liano dovrà saltare la sfida in programma sabato prossimo a Udine. Alberto Zaccheroni, in settimana, valuterà alter­native, variazioni, soluzioni. Così come Sebastian Giovin­co e Antonio Candreva (ascri­vibili, appunto, alla categoria delle alternative, variazioni, soluzioni) pregustano una possibile, importante occasio­ne per mettersi in luce. Potreb­bero avere a disposizione una chance per offrire un proprio contributo alla lotta per il quarto posto, ma pottrebbero anche indirizzare valutazioni societarie e dirigenziali in vi­sta della prossima stagione. In estate, del resto, sarà rivolu­zione- Juve e i due fantasisti sono ancora in bilico. Ecco per­ché, insomma, il duello per un posto accanto ad Alessandro Del Piero allo stadio Friuli potrà assumere connotati di specifica importanza.

antonio-candrevaRISCATTO – Nel caso di Anto­nio Candreva, in ballo c’è una opzione di riscatto (7 milioni di euro, all’Udinese) che la Ju­ventus può decidere di sfrutta­re o meno. La scelta di punta­re su Candreva, a gennaio, s’è finora rivelata abbastanza az­zeccata. L’ex del Livorno è riu­scito innanzitutto a risolvere un equivoco di fondo circa il ruolo che deve ricoprire: arri­vato come jolly del centrocam­po (regista basso da collocare davanti alla difesa, ala in un centrocampo a tre o a quattro, trequartista…). Ebbene, grazie anche al contributo di Zac è riuscito a sottolineare che lui si sente trequartista e al limi­te ha aspirazioni da regista. Stop. Il tecnico in persona ha chiarito che «Antonio è un’al­ternativa a Diego, semmai la­vorando tatticamente nel cor­so della carriera potrebbe tro­vare collocazione in un ruolo alla Liverani ». Ora, a segui­to dell’indisponibilità di Die­go, avrà modo di giostarre proprio nella posizione a lui più congeniale. Magari to­gliendosi qualche altra sod­disfazione dal punto di vista delle marcature. Finora il bottino è di due reti, la prima delle quali segnata a Bolo­gna quando, guarda un po’, era subentrato proprio al fantasista ex Werder Brema. La seconda al Siena, quando è partito titolare – a riguarda un po’ – proprio al posto di Diego…

Credits: La Stampa
Fracassi Enrico – Juvemania.it

5 commenti

  1. [email protected]

    candreva ha dimostrato di essere un ottima alternativa al brasiliano ma anche giovinco quando è entrato per sostituirlo domenica ha giocato molto meglio. quindi qui due sono le cose: 1- non sprecare i 25 mln e vedere se con il nuovo progetto juve il prossimo anno diego riconferma quello che prendemmo questa estate e passare ad un 4-2-3-1 valorizzandoli tutti e 3; 2 – ce ne freghiamo di diego lo vendiamo e ci teniamo sti due gioiellini

  2. Sinceramente io metto in attacco pure Paolucci.Tanto difendersi quest’anno equivale ad un suicidio.

    Zaccheroni è cresciuto con la difesa a 3…eppure anche lui utilizza i 4 dietro.

    A me Candreva schierato sulla fascia non convince,gli manca il passo,mi piace quando parte centrale palla al piede.

  3. Concordo con Enrico.
    Non per niente i migliori sprazzi di gioco,a mio modesto avviso, si sono visti con Giovinco, Diego e Camoranesi a supporto dell’unica punta, quando ancora di Candreva nemmeno si parlava

  4. Enrico Fracassi

    …perchè, a te una Juve con sulle fasce Giovinco (sx) e Candreva (dx), Diego al centro ed una punta davanti farebbe schifo? Guarda che – se non si fosse capito – è l’unico modulo nel quale Diego rende….

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi