Giovinco alla Fiorentina: il giocatore ha detto sì

Giovinco alla Fiorentina: il giocatore ha detto sì

Giovinco alla Fiorentina: il giocatore ha detto sì

Giovinco alla Fiorentina: contatto tra Montella e il giocatore, la Juventus chiede in cambio il difensore Savic, a gennaio si può fare

fiorentina-juventus-giovincoGiovinco alla Fiorentina: c’è la disponibilità del calciatore. A margine dello scontro di venerdì sera tra Fiorentina e Juventus, Sebastian Giovinco avrebbe avuto contatti con i viola, che lo seguono ormai da mesi. Al Franchi Allegri gli ha preferito ancora una volta Kingsley Coman, confermando che per la ‘Formica Atomica’ non ci sarà spazio in bianconero da qui a fine stagione.

Giovinco, che nelle scorse settimane aveva detto di volersi giocare le sue chance alla Juve fino a giugno, ha ormai capito di essere destinato alla panchina e non parlandosene proprio di rinnovo, per la Vecchia Signora la cessione a gennaio è l’unica soluzione. La Fiorentina, che lo avrebbe voluto tesserare gratis a partire dal 1° febbraio, vuole anticipare i tempi per consentire a Rossi e Bernardeschi di recuperare dagli infortuni con calma. Secondo la ‘Gazzetta dello Sport’, il numero 12 della Juventus avrebbe parlato già con Montella, che gli avrebbe chiesto di raggiungerlo tra qualche settimana a Firenze.

La Juventus, che si sta già cautelando con Kramaric, non ostacolerà il trasferimento, anzi proverà a sfruttare la situazione per provare ad avere il cartellino di Savic, uno che risolverebbe parecchi problemi in difesa a Massimiliano Allegri. Ovviamente, i viola chiederanno un forte conguaglio: Savic è valutato circa 10 milioni, esattamente quanto Giovinco, ma il contratto in scadenza della Formica Atomica, farà inevitabilmente scendere la quotazione, visto che il giorno dopo la chiusura del mercato invernale potrebbe essere tesserato gratis.

4 commenti

  1. Già ha deluso i tifosi con le sue prestazioni, se poi fa sta menata si guadagna FORSE il rispetto di 4 gatti fiorentini e l’ imperitura antipatia degli Juventini, e noi siamo una grande famiglia,da nord a sud, non un gruppetto di dementi in viola che beve hoha hola hon la hannuccia horta. Se va alla viola a zero dimostra di essere un ragazzo parecchio stupido.

  2. iosonojuventino92

    Vada pure, ha dimostrato che ns maglia è troppo pesante per lui. Un sentito ‘grazie’ per le poche volte che è stato determinante (come in Ucraina, 2 anni fa) e per averci comunque provato. Solo che, caro Seba, la Juve non può (e non deve permetterselo) ruotare intorno a te.

    Morata e Coman sono molto più tecnicamente dotati di lui e hanno margini di miglioramento. A 27 anni non ne puoi avere. E se ti incaponisci sempre nei dribbling, perdendoli, sempre, puntualmente, non puoi pretendere di essere titolare fisso. Mi spiace perché lui, come De Ceglie, è del nostro vivaio e gobbo inside. Però, spesso e volentieri, la fede non ha coinciso col rendimento/peso specifico.

  3. il passaggio del giocatore *

  4. la juve è una societò completamente senza palle. non contesto il passaggio del turno ma bisognava chiedere a pradè e a della valle di fare pubblica ammenda per le cazzate sparate dopo il caso berbatov

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi