Gentile: "Juventus oltre le previsioni. Il futuro di Chiellini dipende da Bonucci" | JMania

Gentile: “Juventus oltre le previsioni. Il futuro di Chiellini dipende da Bonucci”

Gentile: “Juventus oltre le previsioni. Il futuro di Chiellini dipende da Bonucci”

E’ stato uno dei protagonisti dell’inaugurazione dello Juventus Stadium, e un paio di stagioni fa, all’esonre di Ferrara ha addirittura rischiato di allenare la squadra nella quale ha vinto praticamente tutto: Claudio Gentile, il miglior terzino destro della storia bianconera è intervenuto ai microfoni di ‘Radio Manà Manà Sport 24’ nel corso di ‘Stile Juventus’ …

E’ stato uno dei protagonisti dell’inaugurazione dello Juventus Stadium, e un paio di stagioni fa, all’esonre di Ferrara ha addirittura rischiato di allenare la squadra nella quale ha vinto praticamente tutto: Claudio Gentile, il miglior terzino destro della storia bianconera è intervenuto ai microfoni di ‘Radio Manà Manà Sport 24’ nel corso di ‘Stile Juventus’ per fare il punto sulla nuova difesa bianconera: “Chiellini a sinistra dipenderà molto dalla continuità di rendimento di Bonucci. E’ una variante molto efficace che si può attuare in caso di necessità. Chiellini ha forza e potenza, può fare qualsiasi ruolo della difesa ma, ripeto, saranno le prestazioni dell’ex Bari a determinare la posizione futura di Chiellini in campo. Lichsteiner è sicuramente il migliore terzino degli ultimi anni bianconeri. Marchisio? Ha qualità enormi, meno male che non sia andato alla Roma. Si trova benissimo con Pirlo”, ha continuato Gentile.
La critica è ormai unanime, questa Juventus può lottare per il titolo, Gentile è d’accordo? “La Juventus sta andando oltre le previsioni, non si pensava che questa squadra giocasse subito un calcio spumeggiante e dinamico. Conte ha la mentalità vincente, il gruppo è unito e lo stadio aiuta. E’ un uomo in più. C’è ottimismo ma bisogna rimanere con i piedi per terra. Lo spirito della squadra è ottimo, anche se il Milan è sembrato stanco. Questa Juventus ricorda la Roma di Spalletti, con Vucinic che ha grandi qualità. Ci sono le premesse giuste per fare bene”.

3 commenti

  1. Tutto sommato ha usato parole condivisibili….di buon senso….

  2. per il momento abbiamo solo dimostrato di meritare di vincere tutte le partite….però dobbiamo imparare a fare i gol….La prima regola del calcio è che la squadra che fa più gol vince…..se perdiamo punti col chievo mi incazzo

  3. Spumeggiante è una parola grossa. Dinamico ci può stare. Ma bisogna tenere conto che si giocheranno solo le partite nazionali, un vantaggio che va sfruttato per fare punti.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi