Genoa - Juventus Alessio "Siamo ancora più arrabbiati, in difesa Vidal o Marrone" | JMania

Genoa – Juventus Alessio “Siamo ancora più arrabbiati, in difesa Vidal o Marrone”

Genoa – Juventus Alessio “Siamo ancora più arrabbiati, in difesa Vidal o Marrone”

Lo squalificato Antonio Conte domani sarà sostituito in panchina dal suo secondo, Angelo Alessio, che quest’oggi si è presentato in conferenza stampa al posto del tecnico bianconero. “Antonio si è sempre comportato correttamente con gli arbitri e gli assistenti e ha subito un’ingiustizia. Eravamo lì e sappiamo come sono andate le cose. E’ molto amareggiato …

Angelo Alessio JuventusLo squalificato Antonio Conte domani sarà sostituito in panchina dal suo secondo, Angelo Alessio, che quest’oggi si è presentato in conferenza stampa al posto del tecnico bianconero. “Antonio si è sempre comportato correttamente con gli arbitri e gli assistenti e ha subito un’ingiustizia. Eravamo lì e sappiamo come sono andate le cose. E’ molto amareggiato per questa giornata di squalifica e mi auguro che in futuro non si verifichi più una simile situazione”, esordisce Alessio alla vigilia della delicata trasferta contro il Genoa.
Non ci sarà in panchina il suo condottiero, ma la Signora non cambierà di certo atteggiamento: “Affronteremo il Genoa come abbiamo affrontato tutte le altre squadre, con la stessa determinazione e voglia di fare risultato. Questa squadra ha una uno spirito costruito in otto mesi di lavoro e domani sarà ancora più arrabbiata proprio per questa situazione e raddoppierà gli sforzi”.
E’ emergenza in difesa viste le assenze di Barzagli, Chiellini e Bonucci: “Abbiamo provato sia Vidal che Marrone e durante l’ultimo allenamento Antonio prenderà la decisione. Lui è la mente e lui compie le scelte. In questo momento di difficoltà non modificheremo il modulo. I difensori sono contati e andremo avanti con questa situazione tattica. Se Chiellini può recuperare per Firenze? Ci speriamo. Sta lavorando , ma dobbiamo essere cauti, perché con questo tipo di infortuni non si deve sbagliare nulla per evitare ricadute”.

Uomini contati in difesa, solita abbondanza in attacco: “Le punte che scendono in campo saranno sempre funzionali alla partita. Non ci sono gerarchie. Le occasioni le abbiamo avute, ma purtroppo a volte la bravura del portiere, a volte un po’ di imprecisione ci hanno impedito di segnare. Stiamo lavorando comunque su questo e speriamo di ottenere i risultati”, ha precisato Alessio concludendo la conferenza stampa.

Credits foto: Juventus.com

9 commenti

  1. Non ne so nulla di marrone centrale.. l’ho sentito per la prima volta oggi da Alessio

  2. avessimo tenuto Sorensen…
    ma non capisco Marrone,ha forse dei precedenti come centrale ?
    @ N°7…tu ne sai qualcosa ?
    personalmente metterei Pepe,lo ritengo l’unico con le palle per fronteggiare l’emergenza.

  3. Nicchi e Braschi, giorni fà, hanno fatto la loro apparizione davanti alla stampa, hanno detto (minacciato) quello che pensavano della JUVE e adesso ……. istruiscono gli arbitri.
    Non ci fanno paura!!! Rispondiamo mettendo in risalto le loro malefatte.
    Se certi media italiani, danno disinformazione, ci saranno altri, italiani e stranieri, con più dignità professionale, che metteranno in risalto l’operato dei “migliori arbitri del mondo”.
    A Genova, sarà una partita tutta da vedere.
    FORZA JUVE.

  4. Elia?? L’altra sera era all’Isola dei Famosi 🙂 🙂 🙂

  5. maurettogobbo

    Temo l’impostazione di Vidal dalla difesa …………………. Matri sempre in campo ……………… Padoin in panchina ………. Elia ??

  6. Vidal e Caceres mi sembrano più che buoni elementi come centrali di riserva, manca forse l’affiatamento per una coppia inedita come quella.

  7. e’ inutile fare previsioni perche’ tutto dipende dal bastardo di braschi e dal suo killer preferito mandato apposta ad arbitrare.

  8. Fin qui non mi ha convinto in nessuna posizione in cui l’ho visto giocare

  9. Juventino DOC

    E se in difesa andasse “San Padoin”?

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi