Genoa-Juventus 0-2 | Video gol, tabellino e pagelle

Genoa-Juventus 0-2: video gol, tabellino e pagelle

Genoa-Juventus 0-2: video gol, tabellino e pagelle

Genoa-Juventus 0-2. La Juventus di Massimiliano Allegri torna alla vittoria anche in campionato battendo a Marassi il Genoa di Gasperini. I rossoblu sono incerottati, ma anche ai bianconeri mancano alcuni giocatori importanti e per giunta dopo poco più di 20 minuti si rompe nuovamente Morata: infortunio all’adduttore per lui, le sue condizioni saranno valutate con …

Genoa-Juventus 0-2. La Juventus di Massimiliano Allegri torna alla vittoria anche in campionato battendo a Marassi il Genoa di Gasperini. I rossoblu sono incerottati, ma anche ai bianconeri mancano alcuni giocatori importanti e per giunta dopo poco più di 20 minuti si rompe nuovamente Morata: infortunio all’adduttore per lui, le sue condizioni saranno valutate con attenzione nelle prossime ore, ma rischia il secondo e lungo stop stagionale.

La partita non è bellissima, comunque intensa e costellata da tanti falli da una parte e dall’altra. Pogba si vede a sprazzi, ma è l’ingresso di Pereyra per Morata che cambia il volto alla Juventus. Proprio un’invenzione dell’argentino porta all’autorete di Lamanna propiziata dallo stesso Pogba. È ancora il centrocampista francese a raddoppiare nella ripresa dopo un fallo netto su Chiellini. Il Genoa ha giocato oltre 45 minuti in 10 per l’espulsione di Izzo.

L’Inter continua a correre a punteggio pieno, ma la Juventus con questa vittoria recupera già due punti sulla Roma, fermata sul pareggio all’Olimpico contro il Sassuolo. Mercoledì sera il turno infrasettimanale con la Juve impegnata in casa contro il Frosinone.

GENOA-JUVENTUS 0-2 | Video gol

GENOA-JUVENTUS 0-2 | Tabellino e pagelle

Genoa (4-3-3): Lamanna 5; Cissokho 6, De Maio 6, Burdisso 5,5, Izzo 5; Rincon 5, Dzemaili 5 (12′ st Pandev sv), Laxalt 5,5; Perotti 5 (1′ st D. Figueiras 5,5), Capel 6 (20′ st Tachtsidis sv), Ntcham 6. A disp.: Ujkani, Sommariva, Marchese, Lazovic. All.: Gasperini

Juventus (4-3-3): Buffon sv; Lichtsteiner 6, Barzagli 6,5, Chiellini 6,5, Evra 6; Sturaro 6,5, Lemina 6 (31′ Hernanes sv), Pogba 7; Cuadrado 6,5, Mandzukic 6 (37′ st Zaza sv), Morata sv (22′ Pereyra 7). A disp.: Neto, Audero, Alex Sandro, Bonucci, Rugani, Padoin, Dybala, Zaza. All.: Allegri

Arbitro: Valeri

Marcatori: 37′ aut. Lamanna (G), 15′ st rig. Pogba (J)

Ammoniti: Evra (J), Izzo (G), Lemina (J), Dzemail (J), Zaza (J)

Espulsi: 44′ Izzo (G) per doppio giallo

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi