Genoa - Juventus 0-0 le pagelle | JMania

Genoa – Juventus 0-0 le pagelle

Genoa – Juventus 0-0 le pagelle

La Juventus prosegue la sua imbattibilità ma colleziona il 14° pareggio stagionale, consentendo al plurbattuto Milan di allungare in testa. Rossoneri a +4, ma oggi contro il Genoa agli uomini di Conte non si può davvero rimproverare nulla: prestazione ottima, palle gol confezionate a ripetizione e solo qualche sbavatura. Il mal di gol non è …

La Juventus prosegue la sua imbattibilità ma colleziona il 14° pareggio stagionale, consentendo al plurbattuto Milan di allungare in testa. Rossoneri a +4, ma oggi contro il Genoa agli uomini di Conte non si può davvero rimproverare nulla: prestazione ottima, palle gol confezionate a ripetizione e solo qualche sbavatura. Il mal di gol non è una novità.

Buffon 7: pronti via e sventa subito il pallonetto genoano di Palacio. Altri due-tre interventi nel corso della gara lo trovano pronto e tempestivo.

Lichtsteiner 6: comincia benissimo con una paio di sgroppate in cui pare inarrivabile. Cala alla distanza e sbaglia purtroppo parecchi cross. Generoso come al solito.

Caceres 6,5: sempre attento e reattivo, non si lascia quasi mai sorprendere dagli avanti genoani.

Vidal 6,5: molto bene il cileno da centrale difensivo. L’arbitro gli fischia contro ingiustamente in diverse occasioni.

De Ceglie 6,5: è cresciuto tanto Paolo nel corso della stagione, soprattutto in fase difensiva. Oggi praticamente impeccabile.

Marchisio 6: un po’ meglio rispetto alle ultime uscite, ma ha sul piede un’ottima occasione gol nel primo tempo e mezza, diciamo, nella ripresa.

Pirlo 6,5: il solito motore della squadra che prova fino all’ultimo a mandare in gol i compagni. Di più non gli si può chiedere.

Giaccherini 6: comincia alla grande seminando a più riprese gli avversari genoani. alla lunga perde lucidità e si impappina in un paio di pericolosi contropiede. Peccato.

Pepe 6: sbaglia una serie infinita di cross e un gol praticamente fatto aprendo troppo il piatto e mandando sul palo. Generoso e prezioso come sempre in fase difensiva.

Matri 6: volitivo e prezioso come al solito nel fal salire la squadra, ma in area – complice anche il campo – non riesce mai a trovare l’attimo. Più sprecone del solito.

Vucinic 7: nel primo tempo vederlo è davvero poesia del calcio. Avremmo voluto vederlo così in più occasioni in stagione. Purtroppo la conclusione a rete non è il suo forte, altrimenti almeno una palla gol avrebbe potuto concretizzarla.

Elia (70′) 5: la voglia di fare dura pochi secondi, dopodiché diventa svogliato e poco incisivo. A tratti indisponente. Occasione malamente sprecata.

Del Piero (75′) s.v.

Borriello (87′) s.v.

Conte 6,5: nulla da appuntare oggi al tecnico pugliese, di cui Alessio ha fatto le veci in campo causa squalifica. Ritmo e voglia ai bianconeri non mancano, ma i gol non arrivano. E quelli non può di certo farli l’allenatore.

Rizzoli 5: due pesi e due misure per la gestioen dei falli (Moretti tira la maglia a Pepe, solo punizione; De Ceglie tira la maglia a Palacio, punizione e giallo). Grossi dubbi in area per una trattenuta vistosa su Matri che, a differenza di quanto riportato da Sky non commette alcun fallo in avvio d’azione. Errore del guardalinee sul gol di Pepe, tenuto in gioco dalla linea difensiva rossoblu: gol ingiustamente annullato.

 

35 commenti

  1. @alessandro nessuno può dire che una volta segnato l’eventuale su Matri non ci saremmo rilassati ed avremmo subito il pareggio come è accaduto tantissime altre volte.
    Ricordiamoci che quella Juve aveva in attacco Viallli e ravanelli, oltre a Baggio ed il primo fantastico del Piero, due leoni che terrorizzavano i difensori avversari. Con tutto il rispetto per Matri, Vucinic, Quagliarella e Borriello sono donnine leziose che non fanno paura neanche ad un bambino. Vucinic che ha giocato bene non ha segnato (gli stessi pali sono stati frutto di sfortuna e casualità allo stesso tempo), Pepe non è stato sfortunato a colpire il palo che era la cosa più difficile da fare ha dimostrato di essere un mediocre alla fine. Quella Juve ci ha regalato alcune delle partite più belle che io ricordi (Fiorentina Juve 3-2 da 0-2; Parma Juve 1-3 da 1-0) con azioni e goal che ancora sono impresse negli annali del calcio. Questa Juve non ha nè la struttura nè gli uomini per emulare quella. Io voglio che noi tifosi oltre ad incazzarci per i torti subiti non distogliamo l’attenzione sulla pochezza della società che anche quest’anno ha fatto errori di mercato clamorosi acquistando mezzi giocatori per di più falliti a caro prezzo che quest’anno a causa della svalutazione per ciò non hanno fatto si farà difficoltà a piazzare per cui si perderà tempo nelle cessioni prima di poter acquistare dei fuoriclasse visto la testa di c….. che si ritrova la Marmotta. Il campionato di quest’anno comunque vada per la società sarà un successo visto che ormai il secondo posto è certo ormai e penseranno di aver fatto grandi cose, quando non è così. Per la vera Juve il secondo posto è sempre stato una sconfitta. Bisogna far capire a questi signori che la Juve è altra cosa e che non si cullino sui torti arbitrali. Che la lotta contro la FIGC (è poi vera?) non deve essere finalizzata alla restituzione degli scudetti o al risarcimento economico, ma bisogna tornare ad imporre il nostro potere in tutti i sensi. e soprattutto che si acquistino giocatori da Juve nella speranza che conte stesso impari ad essere meno schematico perchè i fuoriclasse non possono essere imbrigliati in schemi asfissianti per poter esprimire il loro potenziale.
    E non dimentichiamoci che alla fine la società odierna è quella che ci ha distrutti nel 2006 alla fine ed ora fanno finta di essere stati imbrogliati.

  2. A me sembra meglio Giaccherini di Ramirez……
    Poi Walcot e Suarez sono da verificare nel campionato italiano….
    Penso invece anch’io che Jovetic sarebbe un buon giocatore già pronto per primeggiare in una grande squadra. Bisogna solo controllare la sua salute.

  3. dnabianconero

    Pepe sta a Walcott, come Matri sta a Suarez e come Giaccherini sta a Jovetic/Ramirez

  4. dnabianconero

    ringraziamo Pepe, Giaccherini, Matri (ottimi gregari, ma non fuoriclasse) e pensiamo a interpreti di quel ruolo che siano la marcia in più….

  5. Grande prestazione quella di Genova. E’ confortante apprendere che i problemi sono legati più alla testa che al fisico. Tanta sfortuna, purtroppo unitamente ai soliti trucchetti del Killer di turno, che stavolta, tra l’altro, era lo stesso che negò il rigore sesquipedale su Marchisio a S.Siro. Forse è uno che mandano proprio su commissione. Ad ogni modo, bisogna andare avanti, contro tutti, come sempre, ma con il ritrovato orgoglio e con la voglia di vincere che ha connotato ogni incontro di questa stagione, motivo per cui non si può che essere grati a tutti. Purtroppo queste doti non bastano, ci vogliono anche i grandi giocatori, sopratutto in attacco. Sarebbe bastato un Trezeguet, tanto per non andare lontani, e ieri ne avremmo fatto minimo un paio.

  6. Purtroppo è un dovere fare notare a Marotta che non aver ascoltato il popolo Juventino che non è poco, l’acquisto di BORRIELLO non ci stava, se proprio volevamo un attaccante e spendere poco, allora perchè non IMMOBILE, almeno lui per questa maglia avrebbe dato l’anima in campo ma vedre un BORRIELLO statico, non è un bel spettacolo e rispettoso nei confronti dei compagni che danno l’anima in campo, e poi credete che MILAN e ROMA se lo sarebbero tolto.

  7. Caro Giuseppe proprio il paragone con il risultato della Juve di Lippi evidenzia la differenza con l’oggi. Baggio segnò il primo gol su rigore, poi, a partita aperta, il risultato venne adeguatamente rimpinguato. Sei proprio sicuro che se ieri avessimo segnato su rigore al 18′ del primo tempo dopo non sarebbe stata una passeggiata?

  8. Purtroppo devo essere duro cosa che fino ad oggi non ho fatto, GALLIANI ED ABETE HANNO FATTO GOAL, BRAVIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!! L’unica arma che anno per danneggiare la Juve, il mio desiderio sarebbe AGNELLI tira fuori la verità e manda a casa il signor ABETE, solo così si potrà vedere un campionato trasparente e pensa che era MOGGI a minacciare gli arbitri e giostrare sotto banco, aveva ragione che si difendeva dalle MILANESI VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Forza Juve dai che vinceremo lo stesso.

  9. game over. scudetto rossonero!!

    fortunatamente lazio e udinese hanno perso e in + c’è lo scontro diretto con la lazio. l’obiettivo di quest’anno non era lo scudetto ma riconquistare la champions (secondo posto). l’anno prossimo 2 top player e qualche riserva e si punta su ogni fronte. complimenti a tutta la società!

  10. Dai ragazzi… se critichiamo la squadra oggi allora siamo messi male……un gol regolare annullato ed almeno 2 rigori di cui uno grande come un grattacielo, ed in piu’ aggiugi una sfiga dell’altro mondo…..dai oggi c’e’ solo da applaudire questi ragazzi ed il mister ….. forza juve

  11. maurettogobbo

    Elia non è giudicabile ……… mezzora praticamente all’esordio in campionato in un clima infuocato …………… io gli darei altre possibilità …………… magari dall’inizio

  12. Oggi ho visto una grande Juve messa benissimo in campo da mister Conte.

    L’unico difetto e’ un pizzico di cattiveria nelle conclusioni che purtroopo non abbiamo. Ho visto Pepe cercare il colpetto di fino in buca d’angolo prendere il palo.

    Speriamo serva di lezione: quando c’e’ da fare un tiro di punta bisogna farlo.

    Io oggi sono molto piu fiducioso di quelche partita fa.

    Lasciamo stare gli arbitri. Abbiamo dichiarato guerra alla federazione e bisognava aspettarselo un comportamento degli arbitri negativo.

    Dobbiamo trovare in noi stessi la forza di superare questo problema.

    Per me il momento negativo fisico e’ passato.. Adesso il campionato sara’ in discesa..

  13. Gioire per la imbattibilità’ dopo aver perso 28 punti in pareggi con le ultime e’ come festeggiare di esser morti ma sani….!
    Sparare oggi sulla juve e’ come sparare alla croce rossa….tanto impegnata e così’ sfigata. Ma se si mette in discussione Krazic, chi ha voluto gente come Elia e Borriello avendo in casa Toni, dove li mandiamo? Propongo il Bangla Desh, dieta di riso in bianco e nient’altro. Dicono che aguzzi l’ingegno, né hanno un bisogno disperato. Come la juve di un campione vero.

  14. Per me De Ceglie e Pirlo sono da 7. Per il resto condivido.
    Forse anche la coppia dei centrali merita qualcosa in più.

  15. Ragazzi, i goals si possono pure sbagliare ma ricordo che ne abbiam segnati diversi REGOLARI non concessi dall’inizio della stagione! Ed i rigori NON CONCESSI iniziano a divenire troppi, sinceramente…
    Io ho deciso di scrivere una lettera a FIGC, AIA e Tosel per esprimere civilmente i miei pensieri…non servirà a nulla, forse, ma avro’ meno male al fegato.
    Le lettere saranno AR non sia mai dovesse venir cestinata con le 170.000 telefonate “dimenticate” da Auricchio!

  16. Cmq se ci troviamo in queste condizioni la colpa è solo della vecchia dirigenza che Hanno speso fior di milioni di euro per comprare dei brocchi mi sembrai l’inter che non vinceva mai, cmq per l’anno prossimo devono spendere e infoltire la rosa.
    Un consiglio al nostro Conte fai esordire qualche giovane della primavera e vedrai che faranno molto bene.Vai Juvvvvvveeeeeeeeee.Fatti onore.

  17. Io spero che il silenzio stampa lo fanno fino alla fine del campionato, anche perchè come si vede ogni domenica ci danno sempre addosso ho giochi bene ho giochi male sono sempre tutti contro sti giornalisti di m……da e poi vedi ste cosiddette provinciali quando giocano contro la nostra juve danno l’anima in campo per non parlare poi degli arbitraggi che stanno distruggendo una fantastica squadra come fa a parlare quello zio fester del c…..zo come se al mondo esiste solo lui pezzo di m…..da. Complimenti alla juve per quello che sta
    facendo forza ragazzi continuaremo a vincere e ci prenderemo delle belle soddisfazioni e qualcuno li lassù a più quattro ci rimarrùà molto male forza juveeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!!

  18. E’ di questo che bisogna parlare appunto con più enfasi e far capire qual è il problema.
    non della partita che è inutile

  19. E’ inutile strillare contro questo o quello,la realta’ e’ molto piu’semplice e sotto gli occhi ditutti;infatti nonriesco a capire come
    l’aia massimo organismo arbitrale sia nelle mani di due fiorentini che
    sono antjuventini per eccellenza.I due culoe camicia hanno condizionato
    tutto l’ambiente, tant’e’ che in 50 anni che seguo il calcio mai ho
    visto un simile prodursi di episodi contro una squadra,per questo se vogliamo rivedere le stelle,come viene detto,bisogna cacciarli via a
    pedate nel culo,tanto i soldi se li sono fatti.

  20. @giuseppe, non stiamo parlando la stessa lingua. Ma se vuoi, visto che hai citato situazioni e tempi lontani, una cosa la possiamo fare. Ringraziamo tutti insieme: John&Lapo Elkann, Luca Cordero di Montezemolo, Franzo Grande Stevens, Gianluigi Gabetti, Giampiero Boniperti. Antonio Giraudo, Andrea Agnelli. (su Moggi inizio ad avere qualche dubbio ma ne riparleremo più avanti) E in oltre, vorrei ringraziare per la gentile collaborazione anche i PM Giuseppe Narducci, Filippo Beatrice, (poi dileguatosi) l’ex maggiore dei carabinieri (poi promosso a colonnello) Attilio Auricchio. Il maresciallo Michele Di Laroni. Ovviamente non posso dimenticare Il collegio giudicante espressosi l’8 novembre scorso. dott Teresa Casoria, dott Maria Pia Gualtieri, dott Francesca Pandolfi. Così va meglio? Ti sembro abbastanza RANCOROSO??

  21. allora non ci siamo capiti io la partita non l’ho vista perchè mi rifiuto di vederla e di ascoltare i commenti di giornalisti faziosi
    io dico una cosa
    il 13 maggio 1995 ho aperto il televideo ed il risultato Genoa – Juve è stato 0-4 con goal di Baggio, Ravanelli, Jarni e Vialli
    quell’anno vincemmo il primo scudetto dell’era Lippi. oggi l’ho aperto ed il risultato è stato 0-0.
    ed ora non mi venite a ricordare che il primo goal baggio lo realizzò su rigore c’entra poco. Quell’anno la Juve strapazzò tutti a suon di goal con il miglior attacco e la miglior difesa del campionato. Oggi non si puà dire la stessa cosa.
    Io non guardo la partita guardo la squadra e la società nel complesso che per me non sono la vera Juve.

  22. La prima cosa che mi viene in mente è dire ai nostri gladiatori (oggi lo sono stati sia per il cuore che per l’impegno profuso) è: “Ragazzi non mollate!!!” E’ certamente giusto quello che dice Giuseppe: se non la metti dentro tu, poi il recriminare su episodi letti male dai direttori di gara non porta punti. Ma a me pare che questa sia una lettura parziale di ciò che avviene in campo nei 90 minuti di gioco: se nello svolgimento della gara vengono evidenziati maggiormente (non dico: solamente) gli episodi a sfavore, poi non ci si può limitare a dire “…che partite come questa si dovevano vincere..” o che “…non bisogna cullarsi solo per la buona prestazione…” La gara vive di mille episodi che devono essere letti sì complessivamente ma anche singolarmente e, se qualcuno di questi viene valutato male, la singola partita, ma non solo quella, viene falsata (se poi la cosa si ripete con preoccupante frequenza è facile cadere in cattivi pensieri). Io credo che il silenzio stampa, scelto dalla Società dopo l’ennesimo episodio di gara letta male dalla triade arbitrale, faccia più rumore che le inevitabili e non sempre lucide analisi del dopo partita carpite ai nostri dirigenti dai soliti opinionisti (Boban) che una domenica vedono il maggior valore del gol non assegnato a Muntari rispetto al gol annullato a Matri mentre oggi (Mauro) fanno pari e patta del gol annullato a Pepe con il presunto rigore non concesso a Rossi. L’ambiente in cui i nostri ragazzi scendono in campo la domenica è purtroppo questo ed è per ciò che rinnovo a loro, e a Conte in primis, l’incoraggiamento a non mollare mai.

  23. @giuseppe, forse non ci siamo capiti eh!! Allora, ti riscrivo tutto, leggi attentamente però..eh!!
    16 calci d’angolo a 3, due calci di rigore (ah, quelli non li danno) 2 pali, una traversa e un goal annullato, REGOLARE!!!..più di così che cazzo vuoi fare? Ma che cavolo di partita hai visto??

    p.s e le altre partite (quelle che vanno a sommarsi a questo INGIUSTO ed IMMERITATO pareggio) neanche le voglio citare, sono sotto gli occhi di TUTTI..!!! ..senza offesa..eh..

  24. pirlo, buffon e chiellini a parte ovviamente…

  25. ma perchè voi siete contenti della nostra rosa? si basa su tanti gregari e giocatori falliti che le altre squadre (e non grandi squadre) ci hanno appioppato a prezzo salato per il valore.
    io ricordo ben altri giocatori nella vera juve quella 1897-2005.
    ripeto punto…… e non fate solo i tifosi.

  26. Juventino_Da_Malta

    incredibile non ho parole un complotto contro di noi

  27. abbiamo giocato bene,ma siamo stati sfortunati!!forza juve x sempre!!!!

  28. @giuseppe. punto cosa?? @Sicano ti ha già risposto, e l’ha fatto alla grande!!

  29. 14 pareggi, il settimo attacco del campionato, il primo nostro bomber è 13° nella classifica marcatori. che vogliamo di più. Tutto questo è non è solo frutto del complotto che comunque è evidente.
    Dobbiamo essere orgogliosi comunque di quello che abbiamo fatto.
    Marmotta ora invece di non rispondere con silenzio stampa deve provvedere a fare un mercato da juve in estate altrimenti via…..

  30. giuseppe non ciurlare nel manico…il gol l’abbiamo fatto!!!!

  31. a me viene da bestemmiare!!!!

  32. C’è altro da fare:
    segnare invece di prendere pali che sono sfortuna sì ma anche imprecisione
    per non parlare dei gol sbaglati da marchisio e giaccherini ad esempio.
    ci vogliono i bomber punto……..

  33. 16 calci d’angolo a 3, due calci di rigore (ah, quelli non li danno) 2 pali, una traversa e un goal annullato, REGOLARE!! ..più di così che cazzo si può fare?

    ..non ci sono altri discorsi da fare..

  34. C’è poco da dire le partite come queste si devono vincere
    e soprattutto non bisogna cullarsi sulla buona prestazione.
    Guardiamoci alle spalle ora.

  35. Ancora un pareggio, ma è sempre meglio dire “siamo stati sfortunati”, anzichè dover dire “abbiamo giocato male”.
    Sono certo di poter affermare che la nostra squadra, oggi a Genova, è uscita a testa alta, dopo aver disputato una buona partita. Questo lascia ben sperare per il futuro e non permette sonni tranquilli ai nostri avversari.
    Con un pizzico di fortuna, potremo fare pure i risultati.
    Importante che ….. LA JUVE C’E’.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi