GEA: rinviato al 9 giugno il processo d'appello | JMania

GEA: rinviato al 9 giugno il processo d’appello

Per un difetto della notifica del decreto di fissazione dell’udienza, è stato rinviato il processo d’appello alla ‘Gea World’, la società di procuratori sportivi che, a partire dal 2001 e fino allo scoppio di Calciopoli, ha gestito le procure di numerosi calciatori. I problemi procedurali riguardano le posizioni di due degli accusati: l’ex direttore generale della Juventus Luciano …

alessandro moggiPer un difetto della notifica del decreto di fissazione dell’udienza, è stato rinviato il processo d’appello alla ‘Gea World’, la società di procuratori sportivi che, a partire dal 2001 e fino allo scoppio di Calciopoli, ha gestito le procure di numerosi calciatori. I problemi procedurali riguardano le posizioni di due degli accusati: l’ex direttore generale della Juventus Luciano Moggi e il suo ex collaboratore Francesco Ceravolo.\r\nLa Corte d’appello ha rinviato il processo al prossimo 9 giugno. Luciano Moggi, l’8 gennaio 2009, fu condannato dalla X sezione penale del tribunale di Roma ad un anno e mezzo di reclusione; fu ritenuto colpevole di violenza privata in relazione ai casi dei calciatori Emanuele Blasi e Nicola Amoruso. Per lo stesso reato, anche il figlio dell’ex dg della Juventus, Alessandro, fu condannato ad un anno e due mesi di reclusione. Entrambi furono assolti per il contestato reato associativo. Assolti in primo grado: Davide Lippi, figlio del commissario tecnico della nazionale italiana, Francesco Zavaglia e Francesco Ceravolo, tutti procuratori o soci della Gea. La sentenza è stata impugnata in appello dal pm capitolino, Luca Palamara.\r\n\r\n(Credits: Tuttosport)

LEGGI ANCHE  Calciopoli: ex arbitro Dondarini querela il PM Narducci

Un commento

  1. Per la precisione Ceravolo non era nè procuratore nè socio GEA.

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi