Gazzetta: Dzeko ha scelto il Milan, era rossonero già da piccolo | JMania

Gazzetta: Dzeko ha scelto il Milan, era rossonero già da piccolo

Roberto Mancini chiama ogni giorno Edin Dzeko al cellulare, Ancelotti invece lo fa tramite il proprio club, mentre Beppe Marotta lavora con Wolfsburg e procuratore per addivenire ad un accordo. Tutto tempo sprecato secondo l’edizione odierna della ‘Gazzetta’ . Il diesse del Wolfsburg Hoennes è stato chiaro: “Non abbiamo ancora deciso niente, comunque la base …

Dzeko-nazionaleRoberto Mancini chiama ogni giorno Edin Dzeko al cellulare, Ancelotti invece lo fa tramite il proprio club, mentre Beppe Marotta lavora con Wolfsburg e procuratore per addivenire ad un accordo. Tutto tempo sprecato secondo l’edizione odierna della ‘Gazzetta’ . Il diesse del Wolfsburg Hoennes è stato chiaro: “Non abbiamo ancora deciso niente, comunque la base d’asta è di 40 milioni”. Il giocatore è in ritiro con la squadra ma ha la valigia pronta e sa già dove andare. Lo ha detto a dei compagni di squadra che hanno poi rivelato le parole del calciatore solo ed esclusivamente alla Gazzetta e a nessuno più. “Sono bombardato di offerte. Ma per un’altra settimana aspetto il Milan. Il Milan è sempre stata la mia squadra preferita fin da quando ero un ragazzino che cresceva a Sarajevo”. Anche se ci farebbe piacere conoscere i nomi dei compagni di Dzeko che avrebbero fatto la scottante rivelazione, non possiamo soffermarci su questo dettaglio. Sì, perché di mezzo c’è il corteggiamento di Galliani, che come riporta lo stesso quotidiano sportivo milanese, ha fatto nascere un legame ancora più forte tra il calciatore e i colori rossoneri. Non ci sono soldi o obiettivi sportivi che tengano, Dzeko si è legato al Milan e tutto il resto e noia. Ma come pagherà il calciatore il Milan? Huntelar e qualche spicciolo possono bastare: sì perché è risaputo che le capacità liquide del Milan al momento sono prossime allo zero. Peccato però, che il tecnico del Wolfsburg McClaren abbia già detto di non gradire l’olandese. Allora sotto con qualche cessione illustre: Jankulovski, Gattuso e Kaladze possono far entrare nelle casse del milan tanti milioni pronti da investire: due ciascuno almeno, per un totale di 6. Altro che la proposta della Juventus, che mette sul piatto Diego più 15 milioni di euro. Ma si sa, se Dzeko vuole solo il Milan il Wolfsburg dovrà accontentarsi di quello che passerà il convento.

44 commenti

  1. Cattivocliente

    La Gazzetta ormai la conosciamo bene tutti. Che delusione!! Se l’informazione sportiva in Italia passa principalmente attraverso quelle pagine rosa allora possiamo dire addio ad una vera informazione.
    C’è poco da fare, ma se ognuno di noi non acquista più la GdS forse cambiano politica o, meglio, falliscono come hanno fatto fallire la Juventus, così sperimentano sulla loro pelle il male che hanno fatto.

    Cesare

  2. briga furioso non sono un cugino dell’inter ma un anti interista cioè juventino a vita.. riguardo patrik vorrei dire ke la prossima scrive di meno xkè il tempo è denaro e perdere tutto questo tempo x leggere è tempo perso a scuola non leggevo mai pensa un pò qui … ciao e forza juventus… trezeguet non è meno a dzeko quindi teniamo lui.

  3. Non ho aggiunto nessun commento. Ogniuno si faccia le sue idee. Un saluto a tutti

  4. X Federico. Piccola parentesi dato che hai parlato di calciopoli. articolo scritto da P. CICCONOFRI. l’ho copiato per integrale. “”Capo della Cupola o vittima di un complotto? In questo modo è stata presentata la trasmissione condotta da Giuseppe Cruciani a cui hanno partecipato Ruggero Palombo, Maurizio Crosetti, Giancarlo Padovan, Marco Mensurati, Bruno Bartolozzi, Dario Del Porto, Paolo Bergamo , Oliviero Beha, Gigi Moncalvo, Capezzone e l’Avvocato Prioreschi.

    Partiamo da un aspetto positivo, dopo quattro anni ci sono ancora trasmissioni su calciopoli e questa rimane una nostra conquista: aver mantenuto vivo l’interesse. Ma contestualmente c’è ancora voglia di condanna, la stessa voglia che ci trasciniamo da anni e portata avanti con le stesse identiche modalità.
    Il “copia incolla”, utilizzato dal colonnello Auricchio è oramai un metodo assodato per presentare il “più grande scandalo del calcio” e sicuramente il più utile per non far capire fino in fondo cosa nasconde.
    C’erano tutti i grandi protagonisti, quelli che con colpi d’inchiostro hanno alimentato e retto l’indagine nel 2006, gli stessi che ancora oggi, in qualche modo, riescono a rendersi “credibili” grazie ad un sistema che ha tutto l’interesse a mantenerli tali.
    Si parla di fuga di notizie, la stessa che in tribunale non è stata approfondita ( non è stato permesso) che resta “misteriosa” solo per la7, presentata anche come escamotage che avrebbe evitato la galera a Moggi e Giraudo oltre che aver compromesso le indagini. Peccato che le “indagini” sono comunque continuate, anche perché la gazzetta in edicola c’era. Ruggero Palombo, tra un sorrisetto e l’altro, non ha dovuto rispondere a niente, ed ha continuato ad “insinuare” come è nel suo stile, dimostrando ancora una volta che è capace di parlare di calciopoli soltanto quando non c’è contraddittorio.
    Bruno Bartolozzi, timido timido nello studio di Matrix, ha esposto nuovamente le sue convinzioni senza tenere conto che lo scenario di oggi è molto diverso. Tutti i presenti si sono fermati a quattro anni fa, sulla falsa riga ben introdotta dai pm di Napoli: quello che è venuto fuori dopo non è così rilevante!!!!

    Troppo facile!
    L’intera redazione di Repubblica ad alimentare con benzina il fuoco che cercano perennemente di tenere in vita; una carrellata ben selezionata delle intercettazioni e delle immagini da mandare in video; nessuna possibilità di un discorso lineare tale da poter rendere chiara la situazione. Chi non ha mai approfondito il discorso calciopoli, sarà rimasto nella sua convinzione, rassicurato dai volti dei soliti noti e dal sorrisetto beffardo di R. Palombo.
    In realtà, la teoria del complotto (i dirigenti si potevano licenziare, Andrea Agnelli presidente della Juve con J.C. Blanc, il Milan coinvolto nell’inchiesta) è stata ridicolizzata; non hanno permesso di supportarla con argomentazioni valide e un ragionamento logico. L’Avvocato Prioreschi, così come a Matrix, non è stato messo in condizione di poter incidere in modo convincente: bastava avere lo spazio per esporre alcune contraddizioni emerse a Napoli. Ma questo è il metodo: vengono inviatati a partecipare in trasmissioni in cui non c’è la possibilità di esporre la propria teoria, ma solo per fare presenza, sembrando in questo modo neutrali, e rafforzare mediaticamente la forza della presa di posizione dei colpevolisti (questi ben riconoscibili così come le loro teorie).
    Qualche immagine della Casoria, due parole dell’Avvocato Trofino, un accenno agli auguri di Natale tra Bergamo e Moratti e ad intermittenza, andavano in onda le immagini del fallo di Iuliano su Ronaldo, il “mi hanno ucciso l’anima” di Moggi, la lettura della condanna di Ruperto, un accenno ai Della Valle e l’immancabile Guido Rossi ( il salvatore!) e il prode Borrelli fino alle immagini di contestazione del popolo juventino verso la Triade.

    Io credo che davanti ad un popolo di tifosi, che a questo punto fanno solo finta di non capire come stanno le cose, ce n’è un altro, il nostro, consapevole della pochezza di calciopoli e testimoni della figura barbina dei vari Crosetti, Palombo, Mensurati, Del Porto, Bartolozzi e della loro forza solo laddove non devono confrontarsi con la realtà.

    Che tipo di cultura e categoria possono rappresentare giornalisti di approfondimento che approfittano della loro posizione, fermando cultura e cervello, pur di dire davanti una telecamera e scrivere in un giornale, ambasciate prive di credibilità, non contestualizzate e ferme da quattro anni?

    Noi continuiamo ad essere delle vittime, testimoni di una verità scomoda, emarginati perché non diamo credito alle rassicurazioni di chi è complice della condanna della nostra Juventus.

    Sarebbe corretto poter avere lo spazio dove poter presentare calciopoli nella sua versione integrale (senza taglia e cuci), mostrando i limiti delle inchieste, le contraddizioni emerse dal processo di Napoli e il nuovo panorama, alla luce della pubblicazione delle nuove intercettazioni emerse negli ultimi mesi.

    Perché possono nascondere finché vogliono, ma la realtà rimane li, naturalmente per chi la vuol leggere.

  5. cmq fai meno schifo di tuo cugino interista.

  6. va bene cosi sono felice x il milan.. non è un calciatore da 40 milioni di euro quindi è meglio ke vada altrove.. grazie milan grazie dzeko prendilo subito.

  7. @luke sun_tzu:non ho fatto alcuna frecciatina.
    il dialogo è andato così, l’articolo dice che è un’invenzione della gazza che dzeko tifi il milan. io ho linkato articoli e video che smentiscono tale tesi e in più ho ricordato che dzeko ha detto di voler giocare la champions (L’ha detto lui, mica io). voi mi avete risposto con Calciopoli (!?) e sostenendo che provoco.

  8. Ritornando all’articolo, ad oggi come siamo messi l’attaccante che ci da maggiori garanzie di gaol è sempre treseguet.

  9. Son due giornali che sul calciomercato ne sparano di balle a non finire. io ci metterei anche il coriere dello sport. secondo me si fanno concorrenza a chi ne spara di più grosse, però sono divertenti. mi fanno ridere.

  10. @TUTTI: ma ancora leggete “la mazzetta dello sport”? Dai su, gente…se devo leggere qualcosa di parte preferisco sia della MIA parte! W TUTTOSPORT >_<
    "La Mazzetta" lasciamola agli iTTeristi (con quanto han rosikato in sti anni son più gialli che nerazzurri, col fegato che si ritrovano).

  11. @Federico: ben vengano i pareri esterni ma le frecciatine riguardo la Champions te le puoi anche tenere. E già che ci sei tienti anche la “lezione di mercato” che vuoi tenere qua (il perchè è ben spiegato da Numero7).

  12. SE è vero che vuole il Milan, e sottolineo SE, allora stia dov’è. Evidentemente segue il cuore a scapito dei possibili progetti milanisti (che vedo ben più cupi di quelli della Juve). Ce ne sono tanti di forti…sapremo scegliere. Di sicuro non abbiamo bisogno dell’ennesimo scontento, attaccato ai soldi, che non indossa la NOSTRA maglia con l’orgoglio che merita!

    Via, verso nuovi (e più economici) orizzonti 😉

  13. Dzeko come ogni professionista va’ da chi paga meglio e gli regala sponsor!

    Che da piccolo era tifoso del Milan non è un mistero,ma Dzeko non significa niente.E’ un calciatore.

    Fai una cosa Federico,chiedi a Galliani un trapianto di capelli in svizzera,almeno copri i buchi al cervello.

  14. X Federico : Secondo me la maggior parte sono cavolate che scrivono i giornali. certe dichiarazioni bisogna prenderle con il dovuto peso. oggi le dicono e domani le smentiscono. esempio: qualche giorno fa la rai dava per ufficiale la notizia di camoranesi all’olympiakos. Non commento………….. Non facciamoci prendere per il culo da alcuni de sti giornalisti, per fortuna non sono tutti cosi. basta vedere chi la scrive e da dove arriva la notizia. facci caso. io infatti non vedo più la televisione di stato.

  15. Sì, qui c’è il video di barzagli http://www.youtube.com/watch?v=hhGMa6hpEC4 che dice che dzeko pensa al milan. è vecchio, ma evidentemente certe cose nello spogliatoio le dice.
    ed evidentemente escono anche fuori.
    non ve la prendete, le cose stanno così.
    ma non vi preoccupate, noi non lo potremo mai prendere.

  16. La Gazzetta dice chiaramente che Dzeko nel ritiro in questi giorni ha parlato con i compagni dicendo di volere solo il Milan. Hai letto l’articolo o no?????

  17. @Briga furioso: faccio lo sparone?
    avete preso una topica, pensando che la gazzetta remasse pro milan, quando ci sono dichiarazioni vecchie di un anno e rilasciate a siti stranieri in cui dzeko dice quelle cose.
    gli altri argomenti che usi sono rumore di fondo.

  18. @Numero7: ma va là

  19. Non hai urtato niente,fai lo sparone x 4 chiacchiere rilasciate da un giocatore del Wolfburg a cui siete stati dietro un anno senza concludere ed il perche’ è noto a tutti:avete le pezze al culo!
    La Juventus ha affrontato un disastro economico,dal quale il tuo Milan è uscito fuori grazie a Berlusconi,l’uomo a cui avete sputato in faccia a fine campionato.
    Complimenti x aver soffiato a BLANC ,un certo Flamini con un contratto da 5 mil a stagione.

    Speriamo che con Antonini ed Abate capirete anche voi cosa vuol dire “giovani”

  20. Per carità, urtato è una parola grossa. Ma un milanista dovrebbe evitare di dire ad uno juventino “voi invece avete preso degli ottimi rincalzi”. Perché neanche quelli avete preso. A parte qualche pensionato…

  21. @patrick:
    a me pepe piace, è un’ottima riserva imho. idem martinez. capisco meno bovo, che è un buon centrale, ma c’è sicuramente di meglio.
    la nostra formazione fa piangere, lo so, ma secondo me stiamo puntando al pareggio nel 2011 per poi vendere a Squinzi.

  22. @Numero7: mi spieghi cosa di preciso ha urtato così tanto la tua sensibilità? che appunti ti avrei mosso?
    oddo ha spalmato su due anni il contratto che aveva, e verrà ceduto entro la fine del mercato, credo.

  23. Il mome era una battuta anche perche non so come si scrive. purtroppo noi veniamo da una gestione, anzi da una non gestione dell’ex (per fortuna) ds secco che ha fatto più casini che affari (anzi nessuno). quelli che ha preso non sono rincalzi ma neanche risarve. sono dei buoni giocatori che fanno il loro compitino, ma non fanno la differenza. per amauri io la darei un’altra opporunità, lui ha dichiarato che riesce a fare 20 goals in questa stagione ma ha omesso che sono compresi quelli fatti in allenamento. Vogliamo parlare della vostra formazione??? meglio di no……

  24. Quest’anno accetto qualsiasi critica, ma Federico appunti da chi ha rinnovato a Oddo per altri 4 anni, punta ancora su Nesta, Oniewu, Yepes e sta pensando di rinnovare anche a Favalli, quelli proprio no. Avrete la formazione pi anziana del mondo quest’anno e non siete riusciti neanche a prendere Eder perché offrivate 2,5 milioni e la lazio ve lo ha soffiato con 4. Siete solo ed esclusivamente dei mendicanti quest’anno. Noi almeno qualche operazione la stiamo facendo, buona o cattiva, ce lo dirà il campo.

  25. non sapevo che il nome fosse un criterio per giudicare un calciatore.
    voi invece avete preso degli ottimi rincalzi imho. per la formazione titolare invece chi pensate di prendere? Ad Amauri non darete proprio un’altra opportunità?

  26. Non è una tesi ma una mia sensazione nel vedere come si sta muovendo in milan nel mercato. ho letto che avete preso papastadopulos dal genoa??? solo il nome è un programma, magari diventerà un campione +o-, ma sicuramente non per questa champions.

  27. sai che penso ?? l Avvocato diceva che alla Juve si va anche per un tozzo di pane.. e aveva ragione.
    beh vattene al milan con i soldi che risparmiamo ci prendiamo un bel esterno siistro e un vero regista

  28. Nessuno qui se la sta menando perchè farà la champions.
    ho semplicemente riportato vecchie dichiarazioni del calciatore.
    che faremo poca strada lo so anche io.

  29. “Federico che Cantalamessa ha avvisato Palazzi e Guido Rossi che senza il Milan in A,potevano dimenticarsi gli introiti della Tv lo sai anche tu!”
    ma ancora con calciopoli? ma poi che tesi è? ma per favore..

  30. @briga furioso: guarda che io ho semplicemente riportato vecchie dichiarazioni di dzeko note a tutti.
    per esempio questo articolo del novembre 2009 http://www.sportmediaset.mediaset.it/mercato/articoli/articolo28109.shtml
    parla già della sua fede rossonera. dirai che è sportmediaset, filorossonero, allora ti linko anche questo
    http://www.golmania.it/?action=read&idnotizia=17095 che riporta dichiarazioni di dzeko a fifa.com del 2009.
    Quindi non capisco, nè il senso ironico dell’articolo, nè il tono del tuo intervento, tipico di chi ha poco da ribattere nel merito.

  31. X i milanisti. per i futuri mercoledì vi preparo la tessera del cinema, ne avrete bisogno. noi l’abbiamo già fatta ed almeno lì risparmiamo.

  32. il milan la gioca, ma per fortuna loro non hanno ipreliminari, sarebbero usciti subito. non c’è problema, basta aspettare il primo turno. non fate molta strada.

  33. Federico che Cantalamessa ha avvisato Palazzi e Guido Rossi che senza il Milan in A,potevano dimenticarsi gli introiti della Tv lo sai anche tu!

    E’ capitato anche al grande Milan di fare l’Europa League con Kaka’ …un anno storto non da’ il diritto di fare il buffone verso la squadra piu’ importante che c’è in Italia.Sei nato da una costola di Canale 5,dopo Hateley e Blisset.Hai vinto con i soldi di Berlusca,al quale doveve dare 470 mil di euro spesi in 7 anni!

    Ringrazia Berlusconi invece di attaccare manifesti a san siro!

    Dzeko preferisce il Milan,Amen! io preferisco la Juve

  34. ho un annuncio “ufficiale”…
    Palermo e Juve hanno raggiunto un accordo per Cesare Bovo.Il difensore passa alla Juventus in compartecipazione per una cifra pari a 4.5 di euro.
    In serata ci sara’ la firma del contratto di Cesare,con Zavaglia gia’ a Pinzolo per portare la valigia del ragazzo.

  35. @Numero7: Che voglia andarsene per giocare la champions lo ha detto lui tempo fa.
    che è rossonero fin da piccolo si sa da almeno un anno.
    sono notizie sconosciute solo a voi

  36. x al
    e con chi deve giocare con pepe olio e mela?che dobbiamo fare l’insalata?

  37. La Gazzetta è riuscita ad entrare nello spogliatoio del Wolfburg e sentire Dzeko che dice ai suoi piu’ cari amici”voglio il Milan”!!

    Abituati a spiare sono capaci anche di questo.

    Dzeko viene?Bene Non viene?Bene

    La vita va’ avanti,se devo preoccuparmi ogni giorno di chi viene e chi parte,tifavo Alitalia o Airfrance!

    forza juve

  38. Non ci credo proprio.Dzeko preferiva noi. Secondo me sono trucchetti per far alzare il prezzo. Rileggiamo gli articoli di qualche giorno fà e traiamo le nostre conclusioni. Ricordo che la gazzetta è di milano pro inter e milam. debbono pur vendere sto giornale rosa. I poveri milanisti seza soldi almeno hanno le notizie. cge ridere ha ha ha ha…….

  39. No Federico, è diverso. Gazzetta dice che vuole giocare nel Milan punto e basta. Non parla di Champions, parla di preferire i colori rossoneri sin da piccolo.

  40. Bhe Dzeko, semplicemente, ha detto che vuole giocare la champions. e voi non la giocate. Quindi marotta può birgare quello che vuole, ma continuate a non giocarla.

  41. E allora stai pure dove sei o vai a giocare con yepes e onyewu

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi