Galliani: "serve un aiuto tecnologico per gli arbitri" | JMania

Galliani: “serve un aiuto tecnologico per gli arbitri”

«Non si capisce perchè solo nel calcio non si possano aiutare gli arbitri con l’elettronica come avviene nel basket». L’amministratore delegato del Milan e presidente della Serie A, Adriano Galliani, torna a parlare delle polemiche arbitrali, argomento che da qualche settimana a questa parte sta monopolizzando l’attenzione del calcio italiano. Per risolvere il problema delle …

adriano_galliani«Non si capisce perchè solo nel calcio non si possano aiutare gli arbitri con l’elettronica come avviene nel basket». L’amministratore delegato del Milan e presidente della Serie A, Adriano Galliani, torna a parlare delle polemiche arbitrali, argomento che da qualche settimana a questa parte sta monopolizzando l’attenzione del calcio italiano. Per risolvere il problema delle troppe sviste, il dirigente rossonero reputa insufficienti eventuali provvedimenti che porterebbero alla professionalizzazione della classe arbitrale. «Gli arbitri sono già dei professionisti – precisa Galliani ai microfoni di ‘Teleradiostereò -. Il problema è che l’occhio umano è sempre lo stesso, ma ora le partite sono riprese da centinaia di telecamere. Una volta c’erano più errori di adesso ma non si vedevano. L’evoluzione continua sembra far aumentare gli errori, ma in realtà sono aumentati gli strumenti tecnologici. Un supporto tecnologico, almeno per le massime categorie dei campionati nazionali, sarebbe un aiuto notevole per gli arbitri».
L’Ad rossonero è intervenuto poi su un altro tormentone: la possibilità di un ritorno di Nesta in Nazionale. «Noi lo abbiamo lasciato libero di scegliere, non abbiamo fatto pressioni. Facciamo da spettatori, ognuno deve ragionare in base alle proprie condizioni. È logico che Totti e Nesta farebbero comodo a qualsiasi Ct, ma Alessandro è adulto e sa cosa decidere per il suo futuro immediato», conclude Galliani.
Credits: ANSA
Fracassi Enrico – Juvemania.it

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi