Galatasaray-Juventus rinviata | Quando si dovrebbe giocare

Galatasaray-Juventus rinviata: quando si dovrebbe giocare

Galatasaray-Juventus rinviata: quando si dovrebbe giocare

La partita di Champions League tra Galatasaray e Juventus è stata rinviata per condizioni climatiche avverse: molto probabile si giochi domani 11 dicembre

FBL-EUR-C1-JUVENTUS-GALATASARAYGalatasaray – Juventus, sfida decisiva per l’accesso agli ottavi di Champions League è stata rinviata sul punteggio di 0-0 per condizioni climatiche avverse. Una forte precipitazione di neve mista a grandine, ha costretto il direttore di gara portoghese Proenca a mandare le squadre temporaneamente negli spogliatoi a metà del primo tempo. L’arbitro, così come i giocatori in campo, non riusciva più a distinguere le linee bianche che delimitavano il terreno di gioco e le sue varie sezioni. Nonostante gli addetti al terreno di gioco abbiano rimosso la neve dalle strisce e le abbiano colorate di rosso, Proenca ha deciso di non proseguire. Entro due ore, le due squadre con i delegati Uefa dovranno decidere quando proseguire la partita, tenendo conto che anche per domani (soluzione più probabile) e dopodomani il meteo prevede condizioni problematiche ad Istanbul.

Nel caso si decida per il rinvio di una settimana, a quel punto la Juventus dovrebbe discutere con Lega Calcio e Avellino per lo spostamento della gara di Coppa Italia, in programma mercoledì 18 alle ore 21.00. Al momento c’è molta confusione alla Turk Telekom Arena, anche sul minuto esatto in cui sarebbe avvenuta l’interruzione: il tabellone dello stadio dice 31′, quello delle TV 32′, mentre quello dell’arbitro 27′. Si tratta di un dettaglio di non poco conto per il regolamento sul rinvio delle partite.

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

Un commento

  1. Ma avete visto in che condizioni è il terreno dopo che lo hanno ARATO COI TRATTORI?
    Peggio che giocare su un campo di patate, e noi qui ci giochiamo la Champions e pure l’integrità fisica dei nostri uomini?

    Ma non sarebbe il caso di chiedere la vittoria a tavolino? Già ieri il campo riscaldato che non si riscaldava doveva essere quantomeno da multa, ma oggi è impensabile giocare seriamente su quell’orto

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi