Fuentes choc: "Se parlo tolgono i titoli alla Spagna" | JMania

Fuentes choc: “Se parlo tolgono i titoli alla Spagna”

Fuentes choc: “Se parlo tolgono i titoli alla Spagna”

Eufemiano Fuentes, l’uomo che sta facendo tremare la Spagna sportiva, getta pesanti ombre anche sul calcio iberico, e in particolar modo sulla nazionale di Del Bosque. Il medico, tristemente famoso per l’enorme caso di doping – ‘Operacion Puerto’ – che esplose nel mondo del ciclismo nel 2006, avrebbe rilasciato al compagno di cella dichiarazioni a …

Eufemiano Fuentes, l’uomo che sta facendo tremare la Spagna sportiva, getta pesanti ombre anche sul calcio iberico, e in particolar modo sulla nazionale di Del Bosque. Il medico, tristemente famoso per l’enorme caso di doping – ‘Operacion Puerto’ – che esplose nel mondo del ciclismo nel 2006, avrebbe rilasciato al compagno di cella dichiarazioni a dir poco scottanti, riportate da ‘Marca’. “Ci ha detto che è la seconda volta che lo arrestano. Nella prima gli avevano trovato delle cose, ma non c’era la legge antidoping e non gli hanno fatto nulla. Ha detto poi che non è il medico della Dominguez e dice che l’arrestano come si arrestava negli anni ’60 lo stesso ladro di banche, solo perché l’avevano beccato una volta”.
David, questo è il nome del detenuto in oggetto, lascia per il finale il detaglio più clamoroso: “Dice che se parlasse lui, la Spagna non avrebbe né l’Europeo né il Mondiale, ma io l’ho fermato. Sono un appassionato di sport e non m’interessa sentire la sua storia”.
La risposta del CT della nazionale Del Bosque non si è fatta attendere: “Noi, campioni puliti”, ha dichiarato caustico l’ex tecnico del Real Madrid.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi