Formazioni Juventus - Milan: Padoin supera Isla e conquista una maglia

Formazioni Juventus – Milan: Padoin supera Isla e conquista una maglia

Formazioni Juventus – Milan: Padoin supera Isla e conquista una maglia

Formazioni Juventus – Milan: Antonio Conte ha scelto Simone Padoin per la fascia destra al posto di Stephan Lichtsteiner

Marchisio-Juventus-MilanFormazioni Juventus – Milan, sesta giornata di serie A. Il testa a testa tra Simone Padoin e Mauricio Isla per il posto da titolare sulla fascia destra, sarebbe stato vinto dal centrocampista ex Atalanta, che domani contro i rossoneri occuperà dunque su una delle due corsie. L’altra, sarà presidiata dal ghanese Kwadwo Asamoah. Nessun’altra novità per il resto della formazione di Antonio Conte: in attacco Fabio Quagliarella affiancherà Carlos Tevez, mentre a centrocampo Claudio Marchisio rileva Paul Pogba.\r\n\r\nPer quel che riguarda la formazione del Milan, in avanti agiranno Matri e Robinho, causa la squalifica di Balotelli. Montolivo sarà il trequartista al posto dell’infortuato Birsa, mentre per il ruolo di laterale sinistro Constant è favorito su Emanuelson. Nocerino e Muntari si giocano una maglia a centrocampo.\r\n\r\nFormazioni Juventus – Milan, 6 ottobre 2013, ore 20:45\r\n\r\nJuventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Padoin, Vidal, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Tevez, Quagliarella\r\n\r\nA disp: Storari, Citti, Ogbonna, Motta, De Ceglie, Peluso, Isla, Pogba, Llorente, Giovinco. All.: Conte\r\n\r\nSqualificati: nessuno\r\n\r\nIndisponibili: Caceres, Rubinho, Pepe, Vucinic, Lichtsteiner\r\n\r\n \r\n\r\nMilan (4-3-1-2): Abbiati; Abate, Zapata, Mexes, Emanuelson; Poli, De Jong, Nocerino; Montolivo; Robinho, Matri\r\n\r\nA disp.: Amelia, Gabriel, Vergara, Costant, Zaccardo, Iotti, Cristante, Muntari, Saponara, Niang. All.: Allegri\r\n\r\nSqualificati: Balotelli (1)\r\n\r\nIndisponibili: Bonera, Pazzini, De Sciglio, Silvestre, El Shaarawy, Kakà, Birsa\r\n\r\nFoto Getty Images – Tutti i diritti riservati

LEGGI ANCHE  Juventus-Empoli, Serie A: diretta TV, streaming live e formazioni ufficiali

6 commenti

  1. Stiamo parlando di un giocatore che gioca nella squadra decima nella classifica francese e ha segnato il terzo gol contro la terz’ultima. Penso che se dobbiamo rimpiangerlo siamo messi proprio male. E’ un giocatore che fa della corsa la sua arma migliore, mentre Conte cerca giocatori in grado di crossare e di partecipare al pressing.\r\nQuanto a Conte, penso che sarebbe bene ricordarsi chi ci allenava prima, quali risultati ha ottenuto e la qualità del gioco che la Juventus sviluppava. Non sono d’accordo con questa impostazione, poi ognuno la pensa come vuole: la mia è solo un’idea diversa dalla tua, pur nel tifo comune per la Juve. Rendiamoci conto che hanno cercato di ucciderci (sportivamente) con farsopoli; si può ragionare in due modi: pensando a cosa sarebbe stata oggi la Juve senza quella farsa, o pensare che stiamo pian piano uscendo da quella palude. Io penso che stiamo ricostruendo una grande squadra che, lo ripeto, non si fa in due mesi. Anche (se non soprattutto) grazie ad Agnelli e a Conte.

  2. enzo, io non penso a krasic. penso ad un allenatore che questa settimana si e’ lamentato che non puo’ cambiare gioco (e’ lui che lo dice) perche’ non ha ali.\r\n\r\nio dico che le ali c’erano ed erano anche non male. Abbiamo voluto comprare Isla spendendo 18 milioni (lui lo ha voluto) per creare un’alternativa a Licht. \r\n\r\nPeccato che Isla era rotto (si sapeva) e che comunque avra’ giocato 7/8 partite buone a udine.\r\n\r\nUna caratteristica di un buon allenatore e’ che valorizza cio’ che ha compatibilmente con il bilancio. \r\n\r\nAnche Sonetti avrebbe voluto Cristiano Ronaldo e Messi. Purtroppo doveva arrangiarsi con quello che la societa’ poteva permettersi valorizzando i giocatori.\r\n\r\nNon si mandano via giocatori perche’ non capiscono la lingua. Vorrei vedere se Conte allenasse in Serbia. Imparerebbe il serbo in 1 mese? \r\n\r\nAdesso abbiamo un sistema di gioco che gli altri conoscono a memoria e l’impossibilita’ di cambiare modulo.\r\n\r\nE’ un’analisi. Poi se siete come tutti che Conte non si tocca a priori.. e’ un altro discorso. Intanto non stiamo parlando di trapattoni o lippi.. stiamo parlando di uno che ha un palmares pari a quello di Zaccheroni o Boskov.

  3. ancora a Krasic stai a pensare??? ahah, ma per favore…secondo te era adatto al gioco di Conte? secondo te era solo un problema di lingua? secondo te poteva fare il ruolo di Licht?

  4. Dimenticavo…. Il nostro mister si lamenta che sulla fascia ha solo Lichtsteiner e Pepe.. cioe’ nessuno.. e non puo’ cambiar modulo..

  5. ho appena visto il gol di milos nel bastia nella vittoria contro il lorient. dribbling, scatto bruciante (ovvio) finta al difensore e cucchiaio al portiere. Oltre ai soliti assist.\r\n\r\nma no.. lui non parlava italiano.. ora a destra abbiamo due castighi del Signore.. addirittura Padoin e Isla.. \r\n\r\nfacciamo due conti… Krasic comprato a 15 e rivenduto ad 8\r\n\r\nIsla comprato a 18\r\n\r\nPadoin comprato a 5.5\r\n\r\nTotale perdite sulla fascia per i capricci di mister Conte: 30 milioni… \r\n\r\nPraticamente ci tenevamo Krasic (pagando 500 euro per un corso intensivo di italiano) e avevamo i soldi per Di Maria.\r\n\r\nInvece alla fine andiamo a giocare le partite con Padoin (che fra l’altro e’ meglio di Isla).\r\n\r\ne poi devo sentire che Conte e’ in rotta con Marotta. Scusatemi ma io mi fido solo di Andrea. Gli Agnelli rimangono sempre, i Conte vanno e vengono.

  6. Che dire…..? Di fronte ad un imbarazzante Isla che non ne azzecca una, andrebbe bene chiunque…..Fra Marchisio e Pogba, non saprei sinceramente chi sia, al momento, il meno peggio, fuori forma entrambi. Sarà dura. Solo un Milan messo peggio può dare una mano.

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi