Fonseca: "Del Piero e Diego... che coppia!" | JMania

Fonseca: “Del Piero e Diego… che coppia!”

Questa sera, nel posticipo della 13^ di campionato, Alessandro Del Piero e Diego finalmente potrebbero giocare insieme. La curiosità per questo duo è forte sia nei tifosi (che immaginano sfracelli), sia nei critici che si sono divisi. Alcuni credono che i due si pesteranno i piedi danneggiando la Juve, altri, invece, vedono nei due una …

diegoQuesta sera, nel posticipo della 13^ di campionato, Alessandro Del Piero e Diego finalmente potrebbero giocare insieme. La curiosità per questo duo è forte sia nei tifosi (che immaginano sfracelli), sia nei critici che si sono divisi. Alcuni credono che i due si pesteranno i piedi danneggiando la Juve, altri, invece, vedono nei due una coppia devastante per gli avversari. Tra questi ultimi c’è l’ex juventino Daniel Fonseca. L’uruguaiano (agente di Zorro Caceres), si esprime con ottimismo: “Alex e Diego saranno un problema, ma solo per le avversarie. Con loro lo spettacolo è assicurato – dice Fonseca – sono due giocatori di grandissimo livello e, sopratutto, hanno il vantaggio di parlare la stessa lingua calcistica, possono diventare devastanti” . La curiosità, questa sera all’Olimpico di Torino, non sarà solo per ciò che verrà fatto dai due ai fini della semplice gara con l’Udinese, ma sarà una curiosità che avrà l’obiettivo di spostare le gesta dei D2 (Del Piero-Diego) alla gara che la Juve farà contro l’Inter. Certo, nel caso in cui questa sera Alessandro Del Piero venisse schierato da Ferrara, potrebbe avere dei problemi e andrebbe capito. Il “Capitano” non gioca da tempo e non ha i 90 minuti nelle gambe. Dovrebbe giocare in un ruolo che non ha mai amato, ma si adatterà. L’intesa con Diego (che in allenamento è parsa buona) deve essere perfezionata. Dopo la gara con l’Udinese e prima di quella con l’Inter ci sarà il match con il Cagliari e lì sarà l’effettivo pre esame. Come sempre la verità sta in mezzo, con l’Udinese si potranno avere momenti positivi e momenti negativi. Si spera che i primi prevalgano.
(Credits: Tuttojuve.com)

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi