Fiorentina, Vargas rischia di saltare la Juve | JMania

Fiorentina, Vargas rischia di saltare la Juve

Sono cominciati ieri i tre giorni di riposo che Cesare Prandelli ha concesso ai suoi giocatori dopo il tour de force che ha visto scendere in campo la Fiorentina per ben sette volte in ventidue giorni. Ma non tutti i viola potranno usufruirne: per otto di loro (più due della Primavera), convocati nelle rispettive nazionali, …

vargasSono cominciati ieri i tre giorni di riposo che Cesare Prandelli ha concesso ai suoi giocatori dopo il tour de force che ha visto scendere in campo la Fiorentina per ben sette volte in ventidue giorni. Ma non tutti i viola potranno usufruirne: per otto di loro (più due della Primavera), convocati nelle rispettive nazionali, gli impegni continuano, e c’è il rischio che uno di questi non possa riuscire a tornare disponibile per il big match di sabato 17 contro la Juventus. Si tratta di Juan Manuel Vargas, già partito per il Perù in vista delle ultime due partite di qualificazione ai mondiali della sua nazionale. I peruviani giocheranno sabato notte a Buenos Aires contro l’Argentina, poi mercoledì 14 alle 22 (ora italiana) ospiteranno a Lima la Bolivia. Considerando fuso orario e trasferimento transoceanico, è probabile che Vargas arriverà in Italia solo venerdì pomeriggio, troppo tardi per poter pensare di scendere in campo il giorno dopo contro la Juve. La speranza, visto che il Perù è già matematicamente fuori dai giochi per la qualificazione, è che il c.t. Del Solar possa risparmiarlo almeno per la seconda partita.

Credits: La Nazione
Fracassi Enrico per Juvemania.it

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi