Fiorentina - Juventus torna Bonucci, in attacco Conte vede Borriello | JMania

Fiorentina – Juventus torna Bonucci, in attacco Conte vede Borriello

Fiorentina – Juventus torna Bonucci, in attacco Conte vede Borriello

Nonostante le assenze di Barzagli e Chiellini (cui si è aggiunto poi anche Bonucci) la difesa della Juventus ha tenuto botta nelle ultime uscite. Un solo gol preso al Dall’Ara di Bologna, zero a Marassi, rispettivamente con le coppie Caceres-Bonucci e Caceres-Vidal (decisamente migliore la prestazione della seconda). Confermatissimi sugli esterni Lichtsteiner e De Ceglie, …

Nonostante le assenze di Barzagli e Chiellini (cui si è aggiunto poi anche Bonucci) la difesa della Juventus ha tenuto botta nelle ultime uscite. Un solo gol preso al Dall’Ara di Bologna, zero a Marassi, rispettivamente con le coppie Caceres-Bonucci e Caceres-Vidal (decisamente migliore la prestazione della seconda). Confermatissimi sugli esterni Lichtsteiner e De Ceglie, con lo svizzero meno lucido del valdostano, ma sempre una sicurezza. Nonostante dunque i 14 pareggi e il -4 dal Milan, Conte motivi per sorridere ne ha: la sua difesa rimane la meno battuta del campionato e anche senza il pilastro Barzagli, fin qui il giocatore più impiegato in assoluto, è riuscita a stare perfettamente a galla. In vista di sabato, comunque, parte dell’emergenza finirà: Bonucci sarà sicuramente della partita e dovrebbe fare coppia con Caceres, mentre Chiellini è sulla via del recupero, ma difficilmente Conte lo rischierà dall’inizio. Più probabile che con la Fiorentina sieda in panchina per poi tornare titolare il martedì successivo nell’impegno pentitissimo di Coppa Italia contro il Milan.

Più preoccupazioni li desta l’attacco. Secondo le statistiche pubblicate oggi da ‘La Gazzetta dello Sport’, la Juve è la squadra che ha tirato più in porta sinora in serie A: 172 conclusioni. Dalle quali però sono scaturite solo 39 reti, di cui meno della metà dall’attacco. È chiaro che qualcosa non va proprio nel reparto avanzato: meno responsabilità hanno Pepe e Vucinic, che agendo da esterni hanno spesso il compito di ripiegare e sfiancarsi per la squadra. Il nodo è rappresentato dalla punta centrale dove ai bianconeri manca il famoso fuoriclasse. Secondo quanto visto negli ultimi allenamenti, dovrebbe tornare in panchina Matri (19 gol in 40 partite in bianconero), poiché sono in risalita le quotazioni di Borriello (Conte lo ritiene più fresco e pronto a sbloccarsi da un momento all’altro), mentre scalpitano Quagliarella e Del Piero, con il capitano protagonista ieri di un gran gol in allenamento, che però dovrebbero giocare titolari martedì contro il Milan.

[metacafe width=”540″ height=”345″]http://www.metacafe.com/watch/8219801/juventus_goal_allenamento_alex_13_03_2012/[/metacafe]

15 commenti

  1. Borriello non e’ da juve. Matri , quagliarella del piero e vucinic in attacco vanno benissimo. Cercherei di dare piu spunto sulla fascia destra cercando di reintegrare Krasic come alternativa a Pepe durante la partita. A prescindere dalla prestazione incolore di Elia, davvero non capisco cosa ci facesse a destra contro il Genoa se e’ chiaramente mancino. Tanto che finiva per accentrarsi sistematicamente. Li’ non doveva esserci.
    Se abbiamo un difetto, all’interno di una eccellente organizzazione di gioco , e’ che nessuno fa qualcosa fuori dagli schemi ogni tanto.. Un tiro da fuori area, un dribbling improvviso, una discesa sulla fascia. Diciamo manca quel tocco di imprevedibilita’. Magari inserendo qualche cavallo pazzo riusciamo a sopperire a questo difettuccio.
    A me veramente dispiace vedere in tribuna krasic perche non lo merita. E’ vero che non ha brillato, ma non mi sembra che ognuno dei giocatori stia facendo sfracelli senza sosta. Anzi.. Licht in leggero calo, marchisio anche, bonucci non e’ sempre stato impeccabile. Mi sembra che con il serbo, sicuramente il piu veloce nella rosa e del campionato, si e’ troppo severi visti i gol e i punti che ci ha fatto fare nella disgraziata annata scorsa.

  2. Concordo con magic66, perchè non si dà più spazio a Quagliarella? E’ un gran tiratore, l’anno scorso prima di infortunarsi è stato il bomber della squadra, Conte qualche volta dovrebbe preferirlo a Matri o a Vucinic, non dico che debba diventare titolare inamovibile, ma secondo me ha giocato veramente troppo poco considerando le sue qualità tecniche e capacità di inventarsi anche i goal. Ad esempio il goal che ha fatto al chivo l’anno scorso, Vucinic e Matri se lo sognano di farne uno così: http://youtu.be/qelMmx73jaw. Poi ovviamente Vucinic e Matri sono migliori in altre situazioni.

  3. dnabianconero

    Quest’anno stiamo pagando qualche errore ben individuabile dei singoli:

    qualche gol mangiato di Matri, Vucinic e Giaccherini
    il gol mancato a genova da Pepe
    due o tre papere di Bonucci

    i suddetti singoli sono, puta caso, quelli che stanno cercando di sostituire:

    1 punta
    1 fantasista
    1 attaccante esterno
    1 difensore centrale

  4. Borriello e Bonucci due giocatori da……… B.

  5. Voglio andare giu’ pesante su questa cosa…..uno che si ostina a vedere Borriello e non vede Quagliarella…..ha dei seri problemi……ok essere testardi ma autolesionisti proprio no……d’altronde conta di piu’ la squadra o le fisse dell’allenatore?…….. abbiamo tre attaccanti vucinic quagliarella matri che sono (soprattutto i primi due) tecnicamente una spanna sopra Borriello…..insomma sta scelta non la reggo…. perdonatemi lo sfogo…..forza juve

  6. iosonojuventino92

    Comunque, Conte è al suo primo anno alla Juve (da allenatore, ovviamente) e può solamente migliorare. Io spero di vedere un Conte un po’ più esperto, l’anno prossimo.

  7. iosonojuventino92

    Strepitoso lo stop ‘n goal di Del Piero, mi ricorda tanto il gol fatto all’i***r nel 1998 mentre i piangina pensavano ad accerchiare Ceccarini (goduria al cubo!). Il tocco di classe l’ha ancora, perché gioca solo 10 minuti???
    “Storari in versione Mosconi” (cit.)
    Haha, davvero! Però RIP Mosconi, che è scomparso 13 giorni fa (lo stesso giorno di Lucio Dalla).
    Io penso che Matri trovi difficoltà a trovare la porta per la posizione in cui deve giocare, ma anche per la chiusura degl’avversari che gli vanno in 4-5 a prendergli palla. Conte non ha ancora capito come giocano i nostri avversari ogni domenica e continua a giocare allo stesso modo. Le difese “a riccio” si aprono cambiando il gioco, non sono affatto invicibili! Non dico di non schiacciare l’avversario, ma un minimo di intelligenza tattica bisogna averla per capire che questo gioco attuale hanno imparato ad annullarcelo con le difese a riccio. E bisogna ovviare al problema. Anche a questo è dovuta la nostra stitichezza in attacco. Poi, certo, non abbiamo mica i Trezeguet che sanno colpire di testa o tirare al volo; non abbiamo mica Inzaghi che segnava anche di rovesciata. Però ho visto anche domenica a Genova che Matri la vuole tentare la rovesciata o l’acrobazia, ma ha il difensore francobollato sulla schiena! E ci lamentiamo che non sa stoppare la palla? Per colpire di testa è lo stesso discorso: se hai un difensore che ti si francobolla addosso e ce n’è un altro un paio di metri davanti a te, è logico che quest’ultimo allontanerà di testa perché si trova più vicino al pallone crossato dalla fascia.. Quello che voglio dire, è che ci manca imprevedibilità! Poi, certo, non abbiamo David e nemmeno Ibra. Ma la squadra che abbiamo è seconda a -4 dal Milan e non settima come l’anno scorso, non dimentichiamolo!

  8. Juventino DOC

    In attacco preferisco il Quaglia che molto spesso gli riescono belle giocate e lo vedo molto volenteroso, oppure un 4-4-2 con la coppia Vucinic e Del Piero! Matri sembra più proficuo quando entra a partita in corso! In difesa meglio non rischiare il Chiello, abbiamo in vista partite difficili e lui ci servirà come il pane!

  9. Ahahahah, mitico Storari. In poche parole ha riassunto il concetto: Bonucci in tribuna!

    Porcoddue oh, la cosa più disarmante è che continua a farle di queste cappelle, non è migliorato di uno sputo!

  10. Spero che Conte oltre a “vedere” Borriello, veda anche le ripetute stronzate che Bonucci combina………..incredibile………

  11. Aggiunto il video con il gol di Alex di ieri in allenamento. Guardate la cappellata che fa Bonucci uscendo palla al piede 😀

  12. Bonucci non mi pronuncio probablimente ne farà una delle sue e ci metterà nei guai

  13. Sul fatto che Conte vede Borriello non lo metto in dubbio perchè non è trasparente, però dubito che il signorino veda la porta, almeno fino a questo momento non l’ha vista.

  14. Borriello tanta buona volontà che si traduce solamente in confusione.
    Mai una sponda, mai una palla trattenuta. Col fisico che ha dovrebbe spaccare il mondo e invece è sempre pronto al tuffo.
    Ma per carità!

    E su Bonucci…anche basta, dai, sparare sulla Croce Rossa non è cosa nobile.

  15. Conte vede Borriello?Peccato che quest’ultimo veda poco la porta…..
    Pertanto direi che è solo una questione di “punti di VISTA”…………….

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi