Fiorentina - Juventus Borriello torna titolare, emarginato Quagliarella? | JMania

Fiorentina – Juventus Borriello torna titolare, emarginato Quagliarella?

Fiorentina – Juventus Borriello torna titolare, emarginato Quagliarella?

Nonostante lo score per nulla invidiabile con la Juventus (6 presenze, 3 da titolare, zero gol), Marco Borriello sarà di nuovo in campo dal primo minuto a Firenze. “Là davanti non esistono gerarchie gioca chi in settimana ha mostrato occhi diversi dagli altri”, ha ripetuto a più riprese Conte, che seppur ammettendolo solo velatamente ha …

Nonostante lo score per nulla invidiabile con la Juventus (6 presenze, 3 da titolare, zero gol), Marco Borriello sarà di nuovo in campo dal primo minuto a Firenze. “Là davanti non esistono gerarchie gioca chi in settimana ha mostrato occhi diversi dagli altri”, ha ripetuto a più riprese Conte, che seppur ammettendolo solo velatamente ha un certo debole per l’attaccante ex Roma. Gioca di sponda, fa salire la squadra e fa quei movimenti che Matri non riesce a digerire: questo il succo del discorso che sta alla base della nuova chance concessa a Borriello. Probabilmente, l’ex cagliaritano paga anche la mancanza di lucidità denotata nelle ultime uscite -nonostante sia il miglior marcatore della rosa bianconera – denotata anche nell’ultima uscita di Genova.
In attacco, facendo facilmente due più due, quindi,  le gerarchie ci sono eccome: Vucinic è l’unico insostituibile, l’altro posto se lo giocano sempre Matri o Borriello. Davvero poche chance ormai per Del Piero e Quagliarella, che dovranno accontentarsi (forse) della semifinale di ritorno di Coppa Italia contro il Milan. Senza prendere in considerazione i numeri del capitano, entrato spesso per fare pochi minuti prima del recupero, e che comunque lascerà a fine stagione, Quagliarella ha disputato fino a questo momento 505′ segnando due gol. Si aspettava molto di più il centravanti campano, che non accetterà un’altra stagione di questo tipo.

20 commenti

  1. Mi dispiace contraddirti Caro Conte ma non sono d’accordo su Borriello,abbiamo fatto salti da giganti per prendere Matri e poi non lo fai mai giocare spero che ci ripensi, borriello lo rimanderei da dove è venuto. Per me Quagliarella e superiore a Borriello, in tutto.

  2. @Alessio: il problema che solleva al di la dei giudizi tecnici puramente personali, è l’ipervalutazione data ai calciatori oggi.Sicuramente 25 mln per Melo sono tanti, troppi,ma 20 per Song?Chi è?Cosa ha dimostrato?
    Essien ottimo giocatore fu pagato circa 40mln…..ha avuto una squadra con grandi campioni e una società che non lesinava risorse.Ha raggiunto ottimi risultati, ma ora?Cosa lo fa valutare a 30 anni ancora 30mln?Le panchine che sta accumulando, i risultati che da qualche stagione nonostante gli ingenti investimenti tardano ad arrivare, sono tutti fattori che portano ad un deprezzamento del parco giocatori?
    La soluzione a questi quesiti è una sola è risponde al nome Marotta.Per essere un DG da top-club, oltre a fiutare gli affari e concluderli, devi saper vendere e non svendere.
    Siamo al secondo posto? Stiamo facendo un eccellente campionato?Molto probabilmente entreremo in Champions dalla porta principale?SI….
    Il calciatore dato in prestito sta facendo un eccellente campionato?Si…..Riconquisterà la sua nazionale?Penso proprio di si……..bene a queste condizioni non svendo nessuno…………………

  3. @El kun
    Però non mi deludere, dai!!!!Vabbè che tutti i prezzi di quelli che hai nominato sono eccessivi, ma non puoi paragonarmi Song ed Essien con scarpone Melo!!!Passi anche Song, ma Essien è ed è soprattutto stato un gran centrocampista, colonna portante di una squadra che ha dominato per anni in Inghilterra, che ha perso una finale di Champions ai rigori e che è stata scippata di un’altra finale raggiunta praticamente con un suo gol in semifinale.Ti ritengo competente, non puoi farmi sti paragoni……

  4. Giusto per capirci, se Song dell’Arsenal vale 20mln di euro ed Essien del chelsea 30…..I 25 per felipe Melo ci stanno tutti……
    in fondo in Turchia non sta facendo male……9gol………..

  5. maurettogobbo

    Borriello no, Matri, Quaglia, il Capitano, Vucinic centravanti, Pepe attaccante, Vidal e Marchisio coppia centrale d’attacco……………………..qualsiasi cosa ma non Borriello ……… ANTONIo non mi rovinare la partita

  6. Marotta c’è dall’anno scorso, in un anno e mezzo non è che puoi cambiare una squadra e farla diventare prima in classifica.

    Quando è arrivato si è trovato gente come Felipe Melo e Amauri pagati più di venti milioni di euro ciascuno. Non è stato Marotta a fare affari così assurdi. Avrà fatto anche lui i suoi errori, ma piuttosto di Blanc, Secco e Cobolli Gigli, almeno adesso abbiamo una dirigenza decente e un allenatore competente e motivato.

    Ragazzi, non si può cambiare tutto in un giorno. E’ impossibile. Poi che la dirigenza abbia fatto degli errori ok (ad esempio Elia non l’avrei preso, e con quei soldi avrei preso un difensore centrale molto prima, vendendo Bonucci), ma Marotta non ha fatto disastri.

  7. Per chi ama guardare i bilanci, non si stupisca dei risultati in campo.Ad un asino puoi dar da mangiare ciò che vuoi, non diventerà mai un cavallo.
    Comunque sommiano la spesa per Vucinic-Elia, e la mancata cessione di Krasic…..sommiamo i loro stipendi…..e vediamo se escono fuori i soldi per un giocatore decente……..

  8. Ma io non capisco, con la fiorentina c’e’ la possibilita’ di fare anche qualche ripartenza veloce in contropiede….pero’ se mi metti borriello allora ti vuoi proprio dare la zappa nei piedi…..scelta incomprensibile…..forza juve

  9. Mi auguro che arrivi presto la fine della stagione……….

  10. Giggs che ricordi io l’ho sentito spesso nella fase a gironi.
    Uscito dalla CL è anche vero che si sono concentrati di più sul campionato. Recuperare il City non mi sembra sta impresa memorabile, è una squadra instabile con beghe in spogliatoio e un mister non all’altezza. Ribadendo il concetto che in Premier vi è una assurda moria di sqadre pretendenti il titolo…

  11. @ Luke: prima che tornasse a giocare Scholes e rientrasse negli 11 titoari Giggs, il Manchester era già uscito dalla Champions, dell’Europa League non gliene fregava una mazza, ma soprattutto con Scxholes e Giggs ha rimontato il Manchester City e nell’ultimo weekend lo ha superato in classifica. Non è di certo l’annata migliore dello UTD, ma se vai a vedere lo score da quando sono rientrati i due veterani è nettamente migliorato

  12. @redazione: Ferguson con in campo Giggs e Scholes è uscito dalla Champion’s, dalla EL e non vince in Premier pur mancando Chelsea, Liverpool e dovendo affrontare solo uno schizofrenico Man City. Non è il caso di prenderlo come esempio, soprattutto se per fare giocare Scholes ti fai sfuggire Pogba, che potrebbe essere suo figlio.

  13. Per chi si lamenta ancora perché la Juve l’estate scorsa non ha preso Aguero, voglio ricordare di dare un’occhiata all’ultimo bilancio economico della Juve. Ma dove li prendevamo 45 milioni per acquistarlo e almeno altri 15 (lordi) per pagargli l’ingaggio?
    Stiamo coi piedi per terra.
    La Juve l’anno scorso, senza coppe, non poteva permettersi un giocatore del genere, il prossimo anno, con la Champions, speriamo che le cose cambino.

  14. @ Kurtz, su Pierino mi trovi molto d’accordo. Mamma mia cosa succederebbe se giocasse una, dico una partita da titolare e segnasse. non saprebbero cosa dire alal folla che chiederebbe il rinnovo. Con tutto il rispetto, ma questa è roba da dilettanti. Ferguson con in campo Giggs e Scholes docet

  15. E’ inutile. Conte è un fissato. Vucinic non lo toglierebbe neanche se gli puntassero una pistola alle tempie. Ha un debole per Borriello, che fino ad ora è stato pressoché inesistente. Pierino, a mio parere, gli hanno ordinato di farlo giocare il meno possibile qualora, sia mai facesse qualche goal, dovessero risolvere anche la grana di un eventuale rinnovo.
    Il Quaglia non lo ha mai visto. Abbastanza inadatto ai suoi schemi di gioco. E poi ci chiediamo perché non segniamo.

  16. arthur avenue

    io sono juventino da 60 anni….ma questo Conte mi sta diventando incomprensibile….comunque rispetto per le scelte del ns….chissa mai che Borriello ……

  17. Totalmente daccordo con Fucketti…..come sempre accade le stronzate del passato ti presentano il conto dopo.Se si fosse acquistato un Big lo scorso anno, ora con un altro innesto avremmo avuto una coppia di attaccanti per poter affrontare si spera il palcoscenico della massima competizione europea.Invece adesso cosa accade?Che se ci va bene potremmo al massimo acquistarne uno….e risolviamo il problema a metà.Marotta è un incompetente, non sa tessere alleanze europee necessarie per i grandi colpi, e non sa cosa sia la PROGRAMMAZIONE.
    Basta con le stronzate dell’appeal europeo, basta sganciare la moneta, e tutti si convincono della bontà del progetto.

  18. Fucketti 48, morto che parla... al telefono!!

    @Omar: ci servirebbe non solo un Trezeguet ama anche un nuovo del Piero che poteva certamente esser Aguero e bisognava fare come si è fatto con Gigi Buffo e cioè spender tanto (investendo per almeno 10 anni) per non dover ricorrere ad altri esborsi in futuro per lo stesso ruolo, invece ci ritroviamo giocatori evanescenti come Vicinic (da 4 goals a stagione) ed è normale che poi non si vince contro le piccole!!

  19. E’ un peccato per il Quaglia. Ci servirebbe un Trezeguet..

  20. Questa cosa inizia a preoccuparmi………boh……..

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi