Fiorentina - Juventus | 20 ottobre 2013 | Le ultime sulle formazioni

Fiorentina – Juventus, 20 ottobre 2013: le ultimissime sulle formazioni

Fiorentina – Juventus, 20 ottobre 2013: le ultimissime sulle formazioni

Fiorentina – Juventus, Conte orientato a schierare Giovinco in attacco con Tevez, Padoin titolare a destra, Vidal dovrà chiarire

Fiorentina - Juventus, probabili formazioniFiorentina – Juventus, 20 ottobre 2013 ore 15:00, probabili formazioni. Antonio Conte ha sciolto praticamente l’ultimo dubbio nella conferenza stampa di stamane, lasciando intendere che Fernando Llorente non è ancora pronto per scendere di nuovo in campo dal primo minuto. Contro i viola, dunque, sarà Sebastian Giovinco ad affiancare in attacco Carlos Tevez. A centrocampo, Arturo Vidal, che nonostante sia giunto ieri ha Torino non si è presentato per il secondo allenamento consecutivo, dovrà chiarirsi con il tecnico bianconero. Non è da escludere un perdono in extremis, anche se il cileno non scamperà ad una salatissima multa. Possibile, in caso di impiego di Vidal, un modulo speculare a quello viola con Tevez unica punta e Marchisio a supporto.

Sulla corsia di destra, Simone Padoin ha vinto il ballottaggio con il cileno Mauricio Isla. Per il resto formazione confermata. Tra i viola, invece, Giuseppe Rossi sarà l’unica punta supportata da Borja Valero che agirà da trquartista.

FIORENTINA (3-5-1-1): Neto; Savic, G.Rodriguez, Tomovic; Cuadrado, Ambrosini, Pizarro, Aquilani, Pasqual; B.Valero; G.Rossi. A disposizione: Lupatelli, Munua, Compper, Roncaglia, Alonso, Vargas, M.Fernandez, Bakic, Wolski, Joaquin, Matos, Yakovenko.

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Padoin, Pogba, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Giovinco, Tevez. A disposizione: Storari, Rubinho, Caceres, Ogbonna, Peluso, Motta, De Ceglie, Isla, Vidal, Llorente.

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

10 commenti

  1. @magic66:
    purtroppo son d’accordo con bruno (anche se mi sembra che pure tu la pensi similmente a noi), anche Conte in conferenza stampa sembra sempre più rassegnato (“quest’anno sarà dura, le altre si son rinforzate, non ho gli uomini per cambiar modulo”) e la sensazione che la squadra gli remi contro è ben più che una sensazione.
    Nessuno spera seriamente nel miracolo di Madrid o nel passaggio del turno di Champions, ma anche il terzo posto non è così scontato come qualcuno (“la Juve è la più forte, la miglior difesa, il miglior centrocampo…”)!
    E come ben sanno gli impostori che dirigono questa squadra, non entrare in Champions (e vi ricordo che solo le prime 2 hanno la certezza della qualificazione) significa perdere un mare di soldi già investiti in un ampliamento non meglio specificato delle strutture, con conseguente decollo del debito societario!

  2. @bruno … non credo al contraccolpo psicologico, specialmente con uno come Conte in panchina … credo piuttosto, che quest’anno non abbiamola stessa cattiveria e voglia di vincere, la stessa determinazione mentale degli ultimi due anni, (ed e’ successo non solo oggi, ma anche nelle altre partite), tutte qualita’ fondamentali per una squadra che fa’ dell’organizzazione di gioco il suo forte, e che non punta molto sulle giocate del singolo … a madrid e’ chiaro che possiamo perdere, dato che loro hanno autentici fuoriclasse … CR7, Bale, modric, dimaria e Isco tanto per nominare i piu’ noti … pero’ in campo possono succedere molte cose, specialmente se facciamo una partita intera con l’intensita’ e la concentrazione da “vera juve” …. io ci spero …. siamo in un momento di difficolta’ ma con Conte ho fiducia che la squadra non mollera’, anche se per la champions non credo ci qualificheremo per gli ottavi, e comunque per la societa’ e’ importante arrivare assolutamente nei primi 3 posti in campionato per rimanere in champions ….un caro abbraccio a te e forza juve

  3. @Magic, sì certo ha smesso di giocare, ma proprio qui sta il problema. Una grande squadra può smettere di giocare, ma deve essere in grado di gestire un vantaggio di 2 gol, fuori casa. Stessa situazione l’anno scorso con la Samp,dove si è rischiata la goleada!Vero è che l’arbitro non aspettava altro che una “caduta” in area di qualche “viola”. Temo un contraccolpo, già mercoledì, che potrebbe risultare devastante!Speriamo bene, ma la vedo molto dura!Un saluto e sempre foooooooooooorza Juveeeeeeeeee

  4. @bruno …. purtroppo e’ vero …. pero’ ormai ero felicissimo di essermi sbagliato, ed invece e’ successo qualcosa di allucinante … una squadra che smette di giocare al 75esimo …. poi devo dire che Buffon mi e’ sembrato imbarazzante sul gol del pareggio … abbiamo perso una battaglia pesantemente ed amaramente ma sicuramente non la guerra … un saluto a te e sempre forza juve fino alla fine

  5. @magic, sei stato buono o cattivo profeta a seconda dei punti di vista, ma comunque PROFETA. AGGHIACCIANTE IL SECONDO TEMPO, dà la sensazione di una RIVOLTA!

  6. zebra del colosseo

    Qualcuno potrebbe spiegare questa incredibile débâcle?
    Io posso solo pensare ad un rigore inventato che ha ridato fiato a una squadra morta. C’era fallo su chiellini in uscita dall’area prima che il tuffatore si lanciasse dalla piattaforma..
    Rizzoli conferma di esser un killer della federazione mandato li apposta.
    Noi comunque tre gol assurdi subiti, di cui quello più importante regalo di PAPERONE BUFFON che gli ha dato il pareggio.
    Non facciamoci prendere dallo sconforto, ma iniziamo a ringraziare Conte che a giugno se ne andrà per colpa di una dirigenza vergognosa e di una proprietà ridicola che ci ha tarpato le ali al momento di fare il salto di qualità.
    Elkan non sgancia soldi e Marotta -Paratici non sono in grado di prendere un paio di giocatori buoni neanche ammazzati.
    Andrea Agnelli , oltre a scrivere cazzare su facebook, non conta una mazza.
    Lontani i tempi in cui si prendevano ottimi giocatori pagandoli poco. Ora si prendono belle pippe pagandole come ottimi giocatori.

  7. Ma Caceres alto a dx al posto di Padoin non era molto meglio?? …. mah … comunque secondo me, se la condizione fisico atletica non e’ migliorata, a firenze oggi si perde anche malamente … forza juve

  8. E chi ha detto che domani Vidal non gioca? … e se non gioca sara’ solo per farlo riposare in vista di madrid, il cileno, ultimamente ha giocato tantissimo … sempre forza juve

  9. @capitan haddock
    Il messaggio alla squadra è chiaro: chi sgarra paga e se danneggia la squadra se ne assume la responsabilità. Sarà giusto? La risposta è ardua e comunque opinabile.

  10. Capitan Haddock

    Conte sbaglia a non far giocare Vidal. Se ha tardato, gli dai una multa. Ma così indebolisci la squadra. E se perdi?

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi