Se figura di m... vuoi evitare mai prima della partita devi parlare | JMania

Se figura di m… vuoi evitare mai prima della partita devi parlare

Se figura di m… vuoi evitare mai prima della partita devi parlare

La storia non insegna mai. C’è sempre qualcuno che credendosi più furbo degli altri cade negli stessi errori. Sinisa Mihajlovic come Rudi Garcia

La storia non insegna mai. C’è sempre qualcuno che credendosi più furbo degli altri cade negli stessi errori. Sinisa Mihajlovic come Rudi Garcia. Io qua, io là e poi le busca. Adesso verranno qui e gli spacchiamo le ossa. E infatti le ha prese. S’è presentato in conferenza stampa con il magazziniere e un certo tifoso Socrates a cui prima ha dato la parola e poi l’ha dovuta togliere perché partiva a sparare minchiate. Belli io mamt e tu. Salutam a mammt a pat-t e a Socrates Sinisa, la prossima volta porta pure il parcheggiatore, quello che gonfia i palloni e portaci pure un paio di mign… come direbbe Mughini. Ci hai tenuto a far sapere che avevamo tutto il popolo granata contro. Bravo applausi. Che paura. Ci siamo cacati sotto! Così facendo non hai perso solo tu e tutta la squadra ma abbiamo bastonato pure tutto il tuo popolo. D’altronde lo hai tirato dentro tu mica noi. Ma in fondo poco male sono abituati.\r\n\r\nIo lo dico sempre. A livello di comunicazione Mourinho ha fatto dei danni incalcolabili. Per esser considerati dei bravi allenatori oggi bisogna esser sboroni, cafoni, bisogna esser antipatici. Già un paio di domeniche fa ti sei presentato in conferenza stampa e a domanda hai risposto: ”Non me ne frega un cazzo”. Cala Mihajlovic che non hai ancora fatto nulla nella tua carriera di allenatore. Sei stato un buon giocatore. Come mister, ad oggi, sei un signor nessuno. E io che pensavo che per esser considerati bravi bastasse giocare bene e magari vincere. Che poi dico io, noi vinciamo lo scudetto da 5 anni di fila e siamo in testa al sesto. Voi non lo vincete da una vita. Noi abbiamo vinto o pareggiato tutti i derby degli ultimi 20 anni voi ci avete messo 20 anni a vincerne un altro e abbiamo dovuto schierare noi tutte le riserve perché eravamo impegnati in Champions. 20 anni non 2 giorni. Ma dico io non dovremmo essere noi quelli spacconi, quelli arroganti, quelli sicuri di vincere? Io vi sento sempre dire che è l’anno buono, e quest’anno ve l’ho sentito dire come non mai a voi e a tutti gli antijuventini. Non solo avrebbero vinto ma addirittura quest’anno ci rompevano il c… Era una roba che ne prendevamo minimo 3. Noi? Ma l’umiltà non dovrebbe esser una dote vostra invece che nostra?\r\n\r\nE il signor Socrates che preventivamente metteva le mani avanti dicendo che schieravamo il tridente Rocchi – Irati e l’altro guardalinee che non so neppure chi sia? Piaciuto il tridente Socrates? Higuain, Higuain, Pjanic è il nostro tridente. Piaciuti i tre gianduiotti? E non hai neppure un misero erroruccio arbitrale a cui attaccarti mannaggia. Niente avete perso e basta. Senza neppure la scusa che rubiamo. Occhio per il prossimo derby a non parlare di quaterna arbitrale contando magari il quarto uomo non vorrei mai che poi ve ne facciamo 4. Siete così fessacchiotti che vi portare sfiga da soli.\r\n\r\nChe poi parlando della partita il Toro non è andato affatto male. Intanto ha avuto pure un bel culo a passare in vantaggio con il primo tiro in porta effettuato, ma poi insomma la partita l’ha giocata alla pari. Non come dice Mihajlovic che fino all’1-2 meritavano di vincere loro che è una stronzata di uno che ha visto tutta un’altra partita, però hanno giocato alla pari, vero. Non hanno mai inquadrato la porta pure questo vero però ci hanno un poco spaventato con un tiro a giro di Ljajic che però purtroppo per loro è andato fuori. Buffon di parate vere e proprie, zero. Hart invece con Belotti è stato il migliore dei vostri o no? E dai! Non è che me le invento io. Vai a vedere il tabellino 12 tiri in porta a 3 per noi ok giocata alla pari ma meritavate voi proprio no. Posa il fiasco Sinisa.\r\n\r\nE concludiamo la storia godereccia del derby con i luoghi comuni da sfatare. Torino non è granata ma proprio per niente. Certo i granata stanno qua e solo qua come quelli dell’Ascoli stanno ad Ascoli o quelli del Bari stanno a Bari per cui per uno che viene fuori magari da Roma o Milano tanti granata non se li è mai visti e rimane stupito certamente. E d’altronde poveracci meno male che sono almeno qui se non fossero neppure qui sarebbero una razza estinta, il che non sarebbe neppure tanto male a parere mio. Diciamo che un censimento non è mai stato fatto ma per lo meno siamo metà per uno, anche se quasi sicuramente siamo più bianconeri solo per il fatto che hai ragazzini granata glielo devono imporre i genitori di diventare tali, anche perché o sei masochista o ti piace proprio il colore granata o è difficile che ti innamori da solo di questa squadretta. Generalmente il bambino si innamora di una squadra che vince o di una squadra dove c’è un grande campione o dei grandi campioni o della squadra del momento, tutte caratteristiche che non sono del Toro. Una volta ho fatto un gioco e invito a farlo fare anche agli amici gobbi di Torino. Provate a fare un censimento fra le persone del palazzo dove abitate e sul posto di lavoro. Beh io l’ho fatto e siamo di più noi della Juventus.\r\n\r\nPoi sfatiamo l’altro luogo comune che i granata sono simpatici. Consiglio agli Juventini non di Torino di non dire questa cosa che poi fra l’altro non ne conoscete di granata di conseguenza evitiamo il: ”a me stanno simpatici”. Sicuramente nella vita di tutti i giorni come persone sono simpatici e io ho diversi amici granata che anche stimo. Se devo esser sincero sono simpatici in quanto amici ma non sono simpatici in quanto granata. Per loro stessa ammissione il granata è in primis antijuventino e poi granata. Non importa che il Toro perda basta che perde la Juve. Di conseguenza sono simpatici come un gatto attaccato alle palle. Sono la quintessenza del gufare. Diciamo per rendervi l’idea che sono come gli Interisti. Diciamo anche per rendervi l’idea che quando noi perdiamo la finale di Champions il granata medio si ubriaca dalla felicità un poco come i fuochi d’artificio dei napolisti. Per lui è il massimo della goduria. Sfatiamo anche un altro luogo comune più che altro tutto loro e cioè che il derby si gioca per la supremazia cittadina. La supremazza cittadina non è assolutamente in discussione la Juventus è la prima squadra della città e il Toro è la seconda per palmares, per storia e per tutto. Se la Juventus perde qualche derby, e può capitare, non per quello la superiorità in città viene messa in discussione. Vincete quanto abbiamo vinto noi o almeno state davanti in classifica qualche volta e poi ne riparliamo.\r\n\r\nUltimo luogo comune ma questa volta vero e ve lo confermo. Anche agli Juventini di Torino il derby frega assai poco. È bello per sfottere i colleghi di lavoro o i vicini di casa ma per noi in genere dopo 3 giorni finisce lì. Li pensiamo in generale 10 giorni in tutto un anno, due giorni prima e tre giorni dopo le due partite. Abbiamo altre ambizioni e diciamo che il derby viene diverse posizioni dopo altre priorità. Non troverete mai uno Juventino che non dorme per aver perso un derby come non troverete mai uno Juventino che ad Agosto si prefiggerà quest’anno di vincere il derby. Negli anni ‘70 era diverso era un altro Toro ma sono passati 40 anni e noi siamo sempre noi e anche loro sono sempre loro. In verità era negli anni ‘70 che erano qualcosa di diverso dal loro consueto.\r\n\r\nIn conclusione uno dirà: ok ma se non li pensi non li consideri, non sono alla nostra altezza e sono pure antipatici come mai tutto questo godere che si evince da questo articolo per aver vinto poi solo un benedetto derby? Beh ragazzi miei, farà anche godere togliersi un gatto attaccato ai co… con un bel calcio nel culo o no?\r\n\r\n

LEGGI ANCHE  Torino-Juventus, Serie A 2016-2017: i convocati

4 commenti

  1. tutto e’ possibile!!!!

  2. effettivamente hai ragione. abito alle porte di Milano e devo dire che in 55 anni ho conosciuto solo tre granata, tutte persone nate nel 35 / 40 e quindi molto giovani ai tempi del “Grande Toro”

  3. Ciao Magno. \r\nTutto perfetto tranne che per un argomento. Un errore arbitrale c’è stato ed è stato a nostro sfavore. Un rigore solare non dato e di cui, come al solito, si è detto poco e niente. Tanto abbiamo vinto diranno, ma avrebbero comunque dovuto avere la dignità di segnalarlo e commentarlo. Noi siamo superiori, siamo la Juve!\r\nUn commento sul sorteggio. Credo sia andata discretamente e sicuramente poteva andar peggio. Lo stellone della fortuna pare cominci a sorriderci, ma il Porto è squadra temibile ed a questi livelli è sempre meglio trattarla con le dovute cautele. Ad ogni modo, spero non si inventino che un po’ di sano culo possa considerarsi comportamento illegale o antisportivo!!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi