Ficcadenti: “Fermati solo dall’arbitro” | JMania

Ficcadenti: “Fermati solo dall’arbitro”

Ficcadenti: “Fermati solo dall’arbitro”

“La partita è stata pesantemente condizionata dall’episodio del rigore”. Massimo Ficcadenti non ci sta, e nel post partita di Juventus-Cesena, da cui la propria squadra è uscita sconfitta per 3-1 attacca dai microfoni di ‘Rai sport’: “E’ chiaro che non fosse rigore, l’azione è viziata da un fallo di Bonucci. Per giunta Pellegrino è stato …

“La partita è stata pesantemente condizionata dall’episodio del rigore”. Massimo Ficcadenti non ci sta, e nel post partita di Juventus-Cesena, da cui la propria squadra è uscita sconfitta per 3-1 attacca dai microfoni di ‘Rai sport’: “E’ chiaro che non fosse rigore, l’azione è viziata da un fallo di Bonucci. Per giunta Pellegrino è stato ingiustamente ammonito, e dopo 10 minuti ha preso il secondo cartellino giallo che ci ha costretto a giocare il resto della partita in 10. Nonostante l’inferiorità numerica non siamo mai stati inferiori alla Juventus”. Si tratta molto probabilmente delle ultime parole da tecnico del Cesena per Ficcadenti, che deve dare conto alla sua società di una serie inarrestabile di sconfitte. A ore l’esonero e il nome del suo sostituto.

8 commenti

  1. ficcadenti ridicolo…

  2. Ormai è diventata una moda, sia da parte dei moviolisti televisivi che da parte degli opinionisti, passare al setaccio le partite della Juventus. Credo che non basterebbero intere trasmissioni televisive per appagare la sete di vendetta dei tanti antijuventini disseminati nelle varie trasmissioni domenicali. Non so a chi rivolgermi, credo scomodare DIO per questo genere di richieste sia blasfemo, ma vorrei appagare la mia curiosità chiedendovi di esternare a chi di dovere la mia richiestà: “Come mai non si riesce più a sapere a quanti metri gli arbitri dispongono le barriere avversarie quando Del Piero deve tirare i calci di punizione?” Ieri nella partita con il Cesena riproponendo l’azione del rigore a velocità normale sarebbe stato un errore imperdonabile da parte dell’arbitro non assegnare il penalty. Poi come al solito, seduti nei vari salotti televisivi i sapientoni del calcio, dopo minuti di discussione, hanno concertato che il rigore non c’era perche originariamente il fallo era di Bonucci. Per rispondere alle affermazioni del sig. Ficcadenti, si potrebbe obiettare che anche Sissoko era stato ammonito, ma che nel proseguo della partita non ha commesso l’ingenuità di farsi ammonire per la seconda volta; i polli stanno nel pollaio, e non si travestono da giocatori per poi fare delle magre figure. L’arbitro non ha condizionato un bel niente perché nell’arco di una partita ci sarebbe da far rivedere alla moviola quanti falli subiscono i nostri attaccanti senza che gli arbitri assegnino le relative punizioni.

  3. ….oh ficcadenti,ma vai a c****e!!!

  4. Brunetto Rancoroso

    Certo caro ficadenti,la colpa e’ di Moggi e della combriccola romana,ma come palazzi e auricchio non ti hanno avvisato? poverino! un’altra vittima della cupola

  5. Juventinonelsangue

    Rigore scandaloso concesso all’inter,rigore scandaloso non dato al Bari,rigore scandaloso non dato alla Lazio….e di cosa si parla?OVVIO,DI QUELLO DATO ALLA JUVE!Ficcadenti,la lettera B ti dice qualcosa?Non ci provate,ormai lo sanno tutti che venite a Torino già con la scusa pronta….se vincete,avete fatto l’impresa,se perdete è colpa dell’arbitro,ovviamente!

  6. E certo…contro la Juve tutti sono autorizzati a sputare sentenze. Poi il Brescia subisce un rigore come quello di ieri…e abbassano le orecchie mogi mogi. Bello schifo. Tornassero in serie B, ‘ste provincialotte (per la mentalità, intendo), che in B c’è chi merita più di loro la serie A.

  7. Ha ragione, è stata condizionata dall’arbitro perché se avesse espulso anche Appiah altro che secondo tempo in inferiorità numerica, le avrebbero prese per tutta la partita…

  8. Le sue ultime parole sono proprio baggianate,ma che partita ha visto? Inutile che cerchi un’ennesima scusa ad un’ennesima sconfitta.Fatti da parte ficcadenti,la serie A nn fa x te.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi