Ferrara: "Io Diego l'avrei tenuto" | JMania

Ferrara: “Io Diego l’avrei tenuto”

Ciro Ferrara torna a parlare di Juventus: dopo mesi e mesi di silenzio, l’ex tecnico del disastro bianconero ai microfoni di ‘sky’ critica fortmenente la decisione di vendere Diego per venire incontro alle idee di Del Neri. “C’è da fare un discorso tecnico e uno economico. Era evidente il distacco rispetto alle idee di Del …

Ciro Ferrara torna a parlare di Juventus: dopo mesi e mesi di silenzio, l’ex tecnico del disastro bianconero ai microfoni di ‘sky’ critica fortmenente la decisione di vendere Diego per venire incontro alle idee di Del Neri. C’è da fare un discorso tecnico e uno economico. Era evidente il distacco rispetto alle idee di Del Neri. Ma io gli avrei dato un’altra possibilità».
La nuova Juventus, comunque, piace a Ferrara essendo stati presi diversi giocatori già chiesti dallo stesso tecnico napoletano lo scorso anno, su tutti Pepe, Motta, Quagliarella e Aquilani. “Una rivoluzione era nella previsione e nella logica dopo una stagione così negativa. C’è bisogno di tempo, sono partiti giocatori che hanno fatto la storia della Juve e sono arrivati alcuni giovani e stranieri. Mi sembra un giusto mix”.
Sul campionato, l’Inter rimane ancora avanti ma ci sono tre squadre pronte ad inserirsi nella lotta per il titolo: “Tutte le squadre arrivate dietro l’Inter cercano di ridurre il gap. Juve, Milan e Roma se la possono giocare. Bisognerà vedere se i giocatori nerazzurri avranno ancora fame di vittorie. Un po’ di appagamento può essere normale. Benitez? Sarà paragonato sempre a Mancini e Mourinho, sarà difficile per lui. Ibra? Può contribuire a rilanciare il Milan, ma non può vincere da solo”.

2 commenti

  1. Ha ragione Ciro, meritava un’altra possibilità, non si doveva svendere…

  2. infatti sei solo buono a fare il diregente.. hai fatto bene ciro a dire queste sante parole… in bocca al lupo.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi