Ferrara: "Domani sarà una finale" | JMania

Ferrara: “Domani sarà una finale”

«È un’autentica finale». Bastano queste poche parole di Ciro Ferrara, dette all’inizio della conferenza stampa di vigilia, a far capire l’importanza che riveste la gara di domani con il Bayern Monaco. Contro i tedeschi, i bianconeri si giocano il passaggio del turno e la qualificazione degli ottavi di finale di Champions League. Tutto in 90 …

ciro-ferrara«È un’autentica finale». Bastano queste poche parole di Ciro Ferrara, dette all’inizio della conferenza stampa di vigilia, a far capire l’importanza che riveste la gara di domani con il Bayern Monaco.
Contro i tedeschi, i bianconeri si giocano il passaggio del turno e la qualificazione degli ottavi di finale di Champions League. Tutto in 90 minuti. Con la possibilità di poter giocare per due risultati su tre, grazie a una classifica che può vantare un punto in più rispetto alla squadra di Van Gaal. «Sia noi che loro ci giochiamo tutto e alla fine solo una squadra potrà uscire vincitrice. Noi ci giochiamo il passaggio del turno, la qualificazione e altri aspetti importanti per la squadra e per la società. Ci basta il pareggio, ma una grande squadra non deve pensare a questo e io voglio giocare per vincere. Il Bayern? È vero che dovrà vincere per forza, ma non credo perderà l’equilibrio giusto e cercherà di sfruttare le proprie occasioni».
La sfida con i tedeschi arriva a tre giorni esatti dalla grande prova di carattere offerta con l’Inter. Una vittoria di prestigio che, oltre al valore della classifica, ha dato una grande carica proprio in vista del nuovo appuntamento. «Vorrei rivedere lo stesso spirito – continua Ferrara – ma anche attenzione, determinazione e voglia di attaccare, proprio come successo sabato. Se riuscissimo a ripetere la stessa prestazione, sarei felice. So che fino ad ora abbiamo alternato partite buone e altre in cui abbiamo fatto poco per evitare la sconfitta. Ci manca questo ulteriore passo per mantenere i livelli altissimi durante il campionato. Una certa costanza ci permetterebbe di avere un distacco minore».
Quindi sotto con la nuova gara decisiva. Iniziata non nel migliore dei modi per Ferrara, subito costretto a dover rinunciare a Chiellini. Un’assenza importante, a cui il tecnico sa come sopperire: «Giorgio verso la fine della partita ha accusato questo fastidio e domani non potrà essere in campo. Per noi è un’assenza importante, visto il momento che stava attraversando. Comunque ho piena fiducia in Legrottaglie che avrebbe giocato indipendentemente da questo infortunio».

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi