Calciomercato Juventus

Estigarribia riscatto improbabile, si rinnova il prestito?

Scritto da Redazione JM

Marcelo Estigarribia esterno paraguayano che quest’anno ha collezionato con la Juventus 14 presenze e un gol, non sa ancora quale sarà il suo futuro. Arrivato a Torino la scorsa estate in prestito dal Deportivo Maldonado, potrebbe non essere riscattato dalla società bianconera. Voluto fortemente dal tecnico Antonio Conte, Estigarribia è stato molto utile ad inizio stagione ma è poi via via finito ai margini della rosa (pur rientrando tra i titolari in chiusura di campionato). Secondo quanto riferisce Gianluca Di Marzio a ‘Sky Sport 24’, è da escludere l’ipotesi dell’acquisto a titolo definitivo: Marotta potrebbe tenerlo a Torino solo se il club di appartenenza accetterà un altro anno di prestito per poi discutere l’eventuale riscatto nel giugno del 2013.

6 Commenti

  • il riscatto è fissato a 5 milioni di euro, non 2 o 3.\r\nDetto ciò, di cosa vi lamentate?? Del fatto che Marotta stia cercando di trattenerlo gratis?? Perchè è di questo che si parla: trattenere ElChelo in prestito o, più probabilmente, riscattarlo con uno sconto. \r\nNel caso (per ora remoto) lo si lasci andare, lo si farebbe solo per ingaggiare qualcuno ritenuto più forte..

  • Non ho capito il perchè di questa operazione.\r\n\r\nEstigarribia se non ricordo male ha un prezzo di riscatto irrisorio, 2,5 o 3 milioni (almeno così mi pare di ricordare).\r\n\r\nE’ un jolly, ha appena 24 anni, ha una grandissima resistenza e può giocare terzino, centrocampista esterno nel centrocampo a 5 ed ala nell’attacco a 3. Perchè mandare via uno così duttile?

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi