Esclusiva, Davide Torchia: "Galloppa e Bonucci per ora restano, Ariaudo è molto felice" | JMania

Esclusiva, Davide Torchia: “Galloppa e Bonucci per ora restano, Ariaudo è molto felice”

La redazione di Juvemania.it in collaborazione con Calcionews24.com ha intervistato in esclusiva il procuratore Davide Torchia, che cura gli interessi di tanti giocatori, sopratutto di Galloppa, Bonucci e Ariaudo. E’ un ex calciatore italiano nato il 31 Dicembre del 1959. Iniziamo subito parlando di Daniele Galloppa. E’ un giocatore seguito e apprezzato da molti club …

galloppa_parma

La redazione di Juvemania.it in collaborazione con Calcionews24.com ha intervistato in esclusiva il procuratore Davide Torchia, che cura gli interessi di tanti giocatori, sopratutto di Galloppa, Bonucci e Ariaudo. E’ un ex calciatore italiano nato il 31 Dicembre del 1959.

Iniziamo subito parlando di Daniele Galloppa. E’ un giocatore seguito e apprezzato da molti club italiani e stranieri? Ci sono degli aggiornamenti?

Daniele Galloppa attualmente gioca al Parma ed è felice di farlo lì; sicuramente resterà in Emilia Romagna per tutta questa stagione sportiva. E’ in compartecipazione con il Siena e a Luglio le due società discuteranno sul suo futuro. Poi noi valuteremo cosa fare.

In queste ultime giornate, il suo nome è stato accostato all’Inter e alla Juventus. Di questo cosa ci dice?

Non abbiamo avuto contatti diretti con nessuna squadra, ma essendo comunque un giocatore nel giro della Nazionale, ha tanti ammiratori ed è giusto che sia così. Per ora, ripeto, è felice di stare a Parma e darà tutto per questa maglia.

Un altro suo assistito che quest’anno è esploso si chiama Bonucci. Per i media su di lui ci sono state delle offerte della  Juventus e di club stranieri. Conferma?

Per Bonucci vale lo stesso discorso fatto con Galloppa. E’ un giocatore molto seguito perchè quest’anno a Bari sta facendo  grandi cose, ma fino alla conclusione di questo campionato sportivo, non si muoverà dalla Puglia. Ha un ottimo rapporto con l’allenatore Ventura ed insieme a Ranocchia (altro difensore del Bari ndr) sta esprimendo un bel calcio. Anche per lui non ci sono stati contatti diretti con alcun club, ma è seguito e osservato ogni partita. A Gennaio però di sicuro non si muove e in estate vedremo cosa succederàn poichè anche lui è in comproprietà con un’altra squadra: in questo caso il Genoa.

Concludiamo con Lorenzo Ariaudo, ieri è stato presentato a Cagliari, arrivando con la formula del prestito dalla Juventus. L’ha sentito? Come è stato il suo impatto con il capoluogo sardo?

Si l’ho sentito e lo sento spesso. E’ molto felice;  a Cagliari c’è un ottimo ambiente e la società punta a valorizzare i giovani dei vivai come lui. L’obiettivo del presidente Cellino è quello di lanciarli e ora il compito del giocatore è quello di dimostrare quanto vale e mettere in condizione il mister Allegri di farlo giocare. E’ entusiasta per questa sfida e sicuramente l’affronterà bene.

Intervista realizzata da Stefano Luongo

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi