Marcello Chirico: "Gap con l'Inter ridotto, non annullato" | JMania

Marcello Chirico: “Gap con l’Inter ridotto, non annullato”

La redazione di Juvemania ha intervistato in esclusiva Marcello Chirico, giornalista e opinionista di Telelombardia e grande tifoso bianconero. [JM] La prima domanda è sicuramente sulla campagna acquisti della Juventus 2009/2010. Caceres, Cannavaro, Melo e Diego. Qual è il tuo punto di vista? [MC] Finora, perchè continuo a sperare che non sia finita qui, la …

La redazione di Juvemania ha intervistato in esclusiva Marcello Chirico, giornalista e opinionista di Telelombardia e grande tifoso bianconero.

[JM] La prima domanda è sicuramente sulla campagna acquisti della Juventus 2009/2010. Caceres, Cannavaro, Melo e Diego. Qual è il tuo punto di vista?

[MC] Finora, perchè continuo a sperare che non sia finita qui, la giudico una campagna decisamente migliore delle precedenti, macchiata però dalla cessione di Zanetti assolutamente inopportuna considerate le attuali condizioni di salute di Sissoko. Così come si sarebbe potuto evitare di riportare all’ovile Cannavaro dopo il suo rifiuto post-Calciopoli di venire in B: al suo posto si sarebbe potuto acquistare un centrale magari più giovane e ugualmente forte (io avrei preso R.Carvalho). Ma probabilmente non si voleva spendere. Mi auguro arrivi ancora un altro difensore.

[JM] Approfonditamente, il ritorno di Cannavaro come lo giudichi?

[MC]  Cannavaro ha tradito nel momento del bisogno, quindi non lo considero uno che tenga alla maglia bianconera. Ma la colpa non è sua, bensì di chi è andato a richiamarlo dopo aver detto e ripetuto che ci aveva fatto altre scelte non sarebbe più rientrato alla base. L’ennesima bugia, ma  per dirla come si fa proprio dalle parti di Cannavaro ” accà nisciuno è fesso”. Non lo fischierò, ma nei suoi confronti proverò parecchia indifferenza. Per farsi perdonare,  visto il suo netto rifiuto a chiederci scusa, dovrà almeno disputare una stagione eccezionale.

[JM] La cessione che ha fatto più arrabbiare i tifosi è quella di C.Zanetti. E’ stata una mossa corretta oppure era meglio tenerselo visto l’infortunio di Sissoko?

[MC] Avevano bisogno di incassare qualcosina e l’hanno fatto con l’unico giocatore appetibile sul mercato, vista l’incapacità di piazzare altrove Poulsen e Almiron. La parolina magica per farci fagocitare ogni cessione è “plusvalenza”, anche quelle di appena 2 milioni di euro (una miseria). Potrei ritenerla una cessione indovinata soltanto se Zanetti dovesse giocare pure quest’anno non più di una dozzina di partite in tutto: in caso contrario, altro che applausi caro Secco…

[JM] In base a tutto ciò, il “famoso” GAP con l’Inter si è colmato oppure i nerazzurri sono sempre avanti, almeno sulla carta?

[MC]  Il gap con l’Inter è stato ridotto ma non annullato. Confrontate la nostra difesa con la loro e ditemi se possiamo considerarle alla pari. Francamente in una Juve gente come Grygera, Molinaro e Legrottaglie non dovrebbe nemmeno trovare posto in panchina. Se acquistassimo (e lo dubito) 2 buoni terzini di fascia, il gap si assottiglierebbe ulteriormente. Mi basterebbe arrivassero Grosso e Rafinha. Non succederà, quindi il gap non si ridurrà.

[JM] La scorsa stagione è stata molto altalenante, non solo sul campo, per noi juventini. L’esempio numero uno è l’esonero di Ranieri, che ne pensi?

[MC] Ranieri, secondo me, non avrebbe dovuto essere preso nemmeno 2 estati fa. Dissi fin dall’inizio che non ci avrebbe fatto vincere nulla, così è stato. Personalmente l’avrei esonerato già lo scorso ottobre, quando la situazione gli era già sfuggita di mano la prima volta ed era già chiaro come lo spogliatoio non lo gradisse. Avrebbero potuto affidare la squadra a Ferrara fin da allora, ma si disse che era “inesperto”. Sei mesi sono bastati per ritenerlo maturo per la Juve. Quanto all’esonero del “cantante”, meglio tardi che mai.

[JM] In poche righe, uno sguardo al passato. Farsopoli:

[MC] Siamo stati fregati da chi ci voleva male, ma anche per colpa di chi si riteneva intoccabile e invulnerabile. Però i 2 scudetti li rivoglio, soprattutto se verrà fuori , come pare, che non esisteva nessuna Cupola ma soltanto dei maneggioni che facevano i gradassi con designatori e arbitri. Giusto che paghino loro per le loro “cazzate”, la Juve ha già pagato con la B per il suo “mancato controllo”.

[JM] Concludiamo con due domande, giocatori che consigli al fantacalcio e squadra rivelazione?

[MC] Non gioco al fantacalcio, squadra rivelazione? Il Napoli

Ringraziamo Marcello per la disponibilità.

L’intervista è stata realizzata da Stefano Luongo(spaghetto)

5 commenti

  1. concordo con lui tranne su zanetti e cannavaro…
    per il resto dice cose che tutti pensiamo…
    anche se grosso non lo prenderei mai.. 🙂

  2. Le Grottaglie al momento lo preferisco a Chiellini

  3. Non trovo giusto il commento su’ Legrottaglie,che ad oggi resta tra i migliori centrali italiani.

  4. eheh il fantacalcio sempre 😀

  5. Grandissimo Stefano (giocatore che consigli al fantacalcio), lol.
    Comunque mi sento di concordare con Chirico, a parte Legrottaglie che secondo lui non dovrebbe neanche stare in panchina.
    Nicola invece è un buonissimo giocatore, e quando gioca si vede che la difesa è molto quadrata.
    Per il resto, la storia dei terzini purtroppo la conosciamo tutti, non ce li comprano, e vabbè vediamo se prima o poi se ne accorgeranno.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi