Calciomercato Juventus Interviste

Esclusiva Antonio Caliendo: “Per Trezeguet deciderà la Juventus. Occhio ad Aguirregaray…”

David Trezeguet viaLa redazione di Juvemania.it ha intervistato in esclusiva uno degli storici procuratori sportivi italiani, Antonio Caliendo, che in passato è stato l’agente tra gli altri di Roberto Baggio. Oggi, Caliendo cura gli interessi di David Trezeguet, Maicon, Ederson e tanti altri campioni. Raggiunto telefonicamente ci ha rilasciato importanti aggiornamenti sui suoi assistiti, in primis sul bomber bianconero.\r\n\r\n1 Si dice da giorni che domani sarà l’ultima partita all’Olimpico di Torino per Trezeguet. Realmente il prossimo anno Re David vestirà un’altra maglia?\r\nIo sbaglierei a parlare di probabilità, perché il futuro di David lo deve decidere la Juventus. Il fatto concreto è che ha ancora un anno di contratto e quindi la situazione può cambiare da un momento all’altro. Leggendo i giornali vedo, da tanti anni a dire il vero, che ormai è considerato un giocatore che non serve alla causa e poi puntualmente l’anno successivo gioca e segna.\r\n\r\n2 Anche quest’anno era considerato un giocatore finito e poi…\r\nEsattamente come dici, è il capocannoniere della Juve nonostante abbia fatto solo 7 gol, ma tenendo conto che ha giocato solo l’1/3 della stagione.\r\n\r\n3 Quanto può incidere la stima che il nuovo allenatore avrà per il francese?\r\nCredo che ci sarà un consulto tra la nuova dirigenza e l’allenatore, il quale dirà la sua. Poi ci sono vari fattori, se viene un tecnico come Benitez è un conto, poiché Rafa ha assimilato molto la mentalità inglese e quindi si occupa in prima persona la campagna acquisti, mentre in Italia sono i dirigenti che comprano i giocatori, e gli allenatori accettano quasi sempre. Un esempio è rappresentato da Diego.\r\n\r\n4 Ha avuto qualche contatto diretto con club interessati? Ci sono squadre anche italiane che lo cercano? Si parla di Milan e Sampdoria?\r\nIo sono stato convocato dal Corinthians per la settimana prossima e per etica lavorativa vado ad ascoltare le richieste che mi fanno. In Italia i club che lo vogliono ci sono. La situazione è in continuo aggiornamento, aspettiamo…\r\n\r\n5 Sul suo altro assistito, Ederson, ha delle novità?\r\nSu Ederson nessuna novità, non è facile che venga in Italia, ma anche per lui bisogna aspettare.\r\n\r\n6 Maicon resterà all’Inter al 100%?\r\nIo non ho mai detto che Maicon resti al 100% perché il calcio è come il pallone… non si sa mai dove si ferma.\r\n\r\n7 In conclusione può svelarci qualche trattativa o retroscena di mercato, magari che riguarda qualche suo assistito?\r\nCerto, ci sono tanti bei giocatori in giro. Un calciatore da seguire è Aguirregaray, ha 19 anni e quindi è molto giovane; l’ho detto anche un po’ di tempo fa. Potrebbe essere l’erede di Maicon.\r\n\r\n8 Detto così, sembra che se dovesse partire Maicon verrebbe rimpiazzato da lui. Alla Juve è difficile vederlo?\r\nAssolutamente no, chi ha detto che non va alla Juve? E’ un difensore che i bianconeri seguono molto e abbiamo avuto dei contatti.\r\n\r\n9 La ringraziaimo per la disponibilità a nome di tutti i lettori del sito.\r\nIo sono sensibile ai giovani e quindi quando si tratta del loro futuro cerco di sponsorizzarli perchè devono fare la loro strada e mi fa appunto piacere parlare di questo. Un ringraziamento a voi di Juvemania, buon lavoro!\r\n\r\nIntervista realizzata da Stefano Luongo

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi