Empoli-Juventus: Pjanic OK, torna Alex Sandro | JMania

Empoli-Juventus: Pjanic OK, torna Alex Sandro

Empoli-Juventus: Pjanic OK, torna Alex Sandro

Verso Empoli-Juventus: bianconeri al lavoro dopo il giorno di riposo, Allegri conta di recuperare Pjanic, nessun dubbio in avanti

Verso Empoli-Juventus, 7.a giornata di Serie A 2016-2017 Dopo il giorno di riposo concesso da Allegri al ritorno dalla Croazia, i campioni d’Italia sono tornati al lavoro stamane. Prima della seduta di allenamento, la squadra al completo si è presentato sui campi di Vinovo prima in divisa e poi con tenuta di rappresentanza per le foto ufficiali di squadra.

Terminata questa fase per certi versi ludica della mattinata di lavoro, Allegri e il suo staff hanno cominciato a torchiare il gruppo. Contro l’Empoli, infatti, sarà una gara difficile, probabilmente di più di quella vinta a Zagabria contro la Dinamo. I toscani sono a caccia di punti salvezza e seppur cambiando guida tecnica, hanno confermato in queste prime giornate di praticare un calcio propositivo.

Quanto alla formazione che scenderà in campo domenica alle 12:30, il tecnico bianconero farà alcuni cambiamenti rispetto alla squadra vista in Champions. Nessun dubbio su Buffon e sulla BBC, anche perché Barzagli, Bonucci e Chiellini non hanno alternative essendo Benatia e Rugani in infermeria. Sulle fasce, sicuro il rientro di Alex Sandro al posto di Evra a sinistra, mentre a destra si profila la terza panchina consecutiva per Dani Alves. Allegri non pensa di aver ragioni per riposare il brasiliano, considerata l’imminente sosta per le nazionali. In alternativa, è pronto Lichtsteiner.

Empoli-Juventus: dipende tutto da Pjanic

A centrocampo, Khedira sarà nuovamente titolare, mentre l’unico dubbio è su chi debba sostituire il rientrante Lemina. Allegri lo vorrebbe schierare nel ruolo di regista davanti alla difesa, ma dipenderà tutto dalle condizioni di Pjanic. Se il bosniaco sarà pienamente recuperato (che elevato ottimismo) dopo la botta rimediata in Champions League a Zagabria, nessun problema, altrimenti il gabonese giocherà da mezzala con Hernanes confermato davanti la difesa. In avanti, nessun dubbio, ancora panchina per Mandzukic, Pjaca e Cuadrado: giocheranno dal primo minuto Higuain e Dybala.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi