Elkann e Marotta in coro "Conte non si tocca" | JMania

Elkann e Marotta in coro “Conte non si tocca”

Elkann e Marotta in coro “Conte non si tocca”

Mentre Sky Sport’ sostiene che Antonio Conte patteggerà quasi certamente e riceverà qualche mese di squalifica, a tornare sulla vicenda deferimenti, è stato poco fa l’azionista di maggioranza di Exor, John Elkann: “Sono fiducioso e credo nella giustizia”, ha detto in sostanza il proprietario della Juventus, che si è accodato sostanzialmente alle parole del presidente …

Mentre Sky Sport’ sostiene che Antonio Conte patteggerà quasi certamente e riceverà qualche mese di squalifica, a tornare sulla vicenda deferimenti, è stato poco fa l’azionista di maggioranza di Exor, John Elkann: “Sono fiducioso e credo nella giustizia”, ha detto in sostanza il proprietario della Juventus, che si è accodato sostanzialmente alle parole del presidente Agnelli. “Andrea ha fatto dichiarazioni molto chiare. Noi sosteniamo l’allenatore e i nostri giocatori”.

Della stessa tonalità le dichiarazioni dell’ad Beppe Marotta, intervenuto a ‘Sky Sport’ a margine della presentazione del calendario di serie A:

Abbiamo un sentimento di profonda amarezza per i nostri tesserati. Noi ne abbiamo apprezzato la grande correttezza, oltre che la grande professionalità, e crediamo alla loro estraneità. Ma abbiamo anche fiducia negli organi inquirenti. Abbiamo affidato la gestione tecnica a Conte, siamo contenti di lui e quindi sarà sempre lui ad essere responsabile dell’area tecnica. Bisogna riformare questo ordinamento: è ingiusto che vengano esautorati senza essere dimostrati fatti concreti contro di loro.

Punzecchiato sul mercato, poi, Marotta ha precisato:

Van Persie? Il top player non è solo quello che si porta l’etichetta con il prezzo attaccato, ma è uno che rappresenta un valore assoluto. Nella Juve ce ne sono tanti. L’Arsenal ha deciso di non privarsene, difficile pensare di intavolare una trattativa. Jovetic incedibile? Mai azzardati a trattarlo, la posizione della Fiorentina è legittima. Pogba? Procederemo velocissimamente alle visite mediche e definiremo la situazione contrattuale.

[youtube width=”540″ height=”370″]https://www.youtube.com/watch? v=uyHBG0JaOU4[/youtube]

5 commenti

  1. Pepe sarà penalizzato, anche se per poco mi auguro, solo perchè ha rifiutato di vendersi la partita. Si, non ha denunciato il fatto, ma quanti lo avrebbero fatto, soprattutto quando di questo polverone del calcio scommesse non se ne sapeva niente!? Quanti masiello avrà provato a comprare e non li ha nominati a palazzi…?!! Se Bonucci fosse colpevole non si può trovare una prova telefonica che confermi il fatto?! Di tutti solo ranocchia (interista) non è stato deferito! Per omessa denuncia sono stati deferiti solo quelli dell’attuale staff Juve, possibile che nessuno delle altre squadre sapeva niente?! Se Conte e lo staff erano al corrente, perchè i giocatori non sono stati deferiti?! Allora con la loro testimonianza scagionerebbero Conte e gli altri….Troppe domande a cui non riesco a trovare risposta….troppe cose che non tornano….

  2. a supporto dei miei sospetti ricordo che sempre lo stesso T.D.C. ha chiamato in causa anche PEPE che gli ha sbattuto in faccia il telefono alla sua richiesta di combine.perche’ citare un episodio cosi’ insignificante se non per apparire piu’ credibile? guarda caso anche pepe e’alla juve!

  3. su bonucci e’ vero lorenzo49, ma ricordo che manfredini dell’atalanta chiamato in causa da doni e accusato di illecito fu poi prosciolto in fase processsuale.piuttosto mi domando : a parte il fatto che la GS e’ un organismo con un potere che neanche le SS, con un regolamento da profondo medioevo,ma quel T.D.C. di masiello, prima di accusare leonardo per pararsi il c….lo. non ha pensato che rovinava la carriera a un ragazzo di 23 anni, solo per ottenere qualche mese di sconto.mi viene un terribile sospetto e cioe’ che se bonucci non fosse stato alla juve forse avrebbe taciuto, anche qui mi sa tanto di vendetta in puro stile CAROBBIO. ma un po’ di dignita’ questi avanzi di fogna non ce l’hanno!bene la dirigenza compatta in difesa dei nostri ragazzi.

  4. Prove? Se ci fossero state, varrebbero anche per la giustizia ordinaria e avrebbe già ricevuto un avviso di garanzia, cosa che non credo sia avvenuta…

  5. Finalmente, ed era quello che speravo, l’azionista di maggioranza di Exor prende posizione a favore del’innocenza di Conte, Alessio e Pepe. Mi auguro, come juventino, che anche gli altri provino la loro estraneità ai deferimenti, ma ho la sensazione che per Bonucci sarà molto dura, perché l’accusa di illecito sportivo presuppone anche l’esistenza delle prove a loro carico.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi