E va bene così... Senza parole! | JMania

E va bene così… Senza parole!

E va bene così… Senza parole!

(Di Alessandro Magno) ”Ho guardato la televisione e ho avuto come l’impressione che mi stessero rubando il tempo, e tu, tu mi rubi l’amore, poi ho camminato tanto e fuori c’era un grande sole… e non ho più pensato a tutte queste cose” ( Vasco Rossi). Mai silenzio stampa ci fu più gradito. Finalmente, speriamo …

(Di Alessandro Magno) ”Ho guardato la televisione e ho avuto come l’impressione che mi stessero rubando il tempo, e tu, tu mi rubi l’amore, poi ho camminato tanto e fuori c’era un grande sole… e non ho più pensato a tutte queste cose” ( Vasco Rossi).
Mai silenzio stampa ci fu più gradito. Finalmente, speriamo duri fino a fine campionato. Forse la Juventus ha aperto gli occhi anche se il comunicato sul proprio sito dove si parla di ”sfortuna pura”, mi lascia alquanto interdetto. A Genova certo c’è stata molta sfortuna, ma se gli arbitri non arbitrassero con il metro ”nel dubbio si decide contro la Juve” si sarebbe vinto uguale. Si è parlato di ”pareggite”, io dico che questi nostri ragazzi sono degli eroi che riescono a non perdere le partite con siffatti arbitraggi. Con ieri siamo a 9 o 10 (se consideriamo il mani di Sculli) rigori clamorosamente negati alla Juventus in 27 partite, una media da 1 ogni 3. Stendiamo un velo pietoso anche su tutti i commenti che sono andati in onda ieri perché davvero è sempre il solito teatrino. Preziosi che vuole pure andare a cercare l’arbitro; la D’Amico che gli brucia ché non c’è Conte con cui flirtare e spara che la Juve fa un dispetto ai propri tifosi con il silenzio stampa; Marchegiani che sentenzia che il gol regolare a Pepe è fisiologico da sbagliare e Paparesta che non riesce a dire che il rigore su Matri c’è (lo deve dire Pistocchi, sdoganandolo da chissà quale imbarazzo). Evidentemente è imbarazzante, per uno che lavora a Mediaset, dire che alla Juve è stato negato un rigore solare. Ma ci credete, difesi da Pistocchi … Mamma mia mi sto sganasciando dalle risate. Rampulla poi, che si adegua al basso profilo quasi fosse stato nella Juve di Marotta e non in quella di Moggi dove negli spogliatoi volavano i tavolini, questo proprio no… Michelangelo, capisco che ti paghino per star li, ma questo proprio no, non da te. Lo scrissi anche in passato per il mitico Ravanelli: ”Michelangelo ridestati”.
Chiudiamo con Allegri, uno che ha ancora la faccia di bronzo di parlare di un Milan con uno stile migliore degli altri. Uno che ride e minimizza su Ibrahimovic che manda a ”fanc****” una giornalista Sky (una donna appunto), e non si sente nemmeno in dovere di scusarsi con lei, lui in quanto allenatore di questo energumeno. Per fortuna pare che questa giornalista non gli abbia risposto, altrimenti magari Zlatan le dava pure due ceffoni visto che non è nemmeno restio a farlo; non so sulle donne , ma ci potrebbe pure esser sempre una prima volta. Complimenti! Che uomini, che campioni, che stile. Allegri e Ibrahimovic i due gentlemen del pallone. Anzi i due gentlemen della Figc. Spero che usciate dalla Champions con un gol clamorosamente irregolare. Vi annuncio che ho preparato una lettera che a giorni pubblicherò per chiedere una volta per tutte, ad Andrea Agnelli, di emancipare Juventus Channel da Sky e realizzare un canale Juventino libero sull’esempio di Arsenal TV. Perché di questa televisione non ne può più nessun Juventino.

Ai ragazzi che posso dire sulla partita di ieri? Sono orgoglioso del fatto che hanno dato tutto ed han messo sotto il Genoa. Ho visto grossi segnali di ripresa rispetto al gioco espresso contro Chievo e Bologna. Se giochiamo così la qualificazione Champions è sicuramente a portata di mano, nonostante gli arbitraggi. Domenica meritavano sicuramente di vincere, questo senza nessunissima ombra di dubbio. Molto bene Caceres e Vidal dietro, nonostante l’emergenza. Molto bene il grande Gigione Buffon, come il vino, centellinato, poco ma buono. Molto bene Pirlo e Pepe. Vucinic forse per la prima volta il migliore in campo, meglio tardi che mai. Speriamo sia la prima di una lunga serie. Se non avesse questa tendenza a durare un’ora… Anche se mi pare si sia rivitalizzato con l’ingresso di Del Piero. Ah Del Piero, se non fa una grande diagonale Marco Rossi, sull’assist di tacco del Capitano, Vucinic è solo davanti al portiere. Mi pare che il Montenegrino e il Capitano parlino la stessa lingua in campo e con Pirlo sono gli unici 3 in rosa che ”parlano” così, bisognerebbe considerarlo; può giocare Del Piero qualche mezz’ora, altro che se può farlo. Ultima considerazione su Elia sul quale forse dobbiamo chiedere scusa a Conte. Non gioca e ieri si è capito perché. Troppo fuori dal coro, troppo confusionario. Per la smania di fare è finito il più delle volte per scartarsi da solo. Deva allenarsi e crescere, forse a giugno conviene darlo in prestito a una squadra di media classifica che possa farlo giocare con continuità.

Concludo con un desiderio. Da un po’ di tempo a questa parte siamo diventati tutti dei veggenti, alcuni di noi avevano ampiamente previsto che con Genoa e/o Fiorentina sarebbe arrivato il colpo di grazia del palazzo, e infatti non si è fatto attendere. Ora ho una previsione e un desiderio. Scommetto che appena il Milan sarà a distanza di sicurezza arriverà il tanto agognato rigore per noi. Magari anche generoso, oppure in qualche partita dove la Juve magari stia già vincendo 3-0. Dico questo perché questo rigore, che arriverà quando sarà assolutamente inutile, sarà per far vedere a tutti gli antijuventini, che il complotto non esiste e che: ”hai visto che poi il rigore lo danno anche alla Juve”. Io vorrei tanto che Pirlo, Vidal, Marchisio o Del Piero o chiunque in quel mentre sia incaricato di tirare quel rigore, a quel punto lo calci deliberatamente fuori.
Saluti a tutti e Forza Juve Sempre.

22 commenti

  1. @iosonojuventino92
    quoto in toto

    ciao a tutti
    e sempre FORZA JUVE

  2. Anche io da juventino sono schifato dalle decisioni arbitrali che ci stanno dando contro praticamente dall’inizio della stagione, con la clamorosa eccezione del gol non dato a Muntari contro il Milan che però alla fine, se ci fate caso, è servito come classica foglia di fico per far passare sotto silenzio la realtà che dice che a marzo inoltarato abbiamo avuto solo 1 rigore a favore in tutto il campionato.
    E’ sicuramente vero che la squadra ha dei limiti in fase offensiva ma è altrettanto chiaro che in alcune partite in cui si fatica a sbloccare può bastare un rigore dato quando lo devi avere, a toglierti le castagne dal fuoco e a noi questo non può succedere perchè per noi i rigori sembra siano stati aboliti.
    Non mi piace molto l’atteggiamento della società che fa il silenzio stampa, protesta giustamente ma subito dopo ribadisce per bocca di Andrea Agnelli che la rivalità col Milan è solo sportiva ma sul piano politico siamo alleati; alleati quando è chiaro che la classe arbitrale ma non solo, l’intero mondo dei media Sky compresa e questo non si capisce, sono allineati e coperti a difesa dei rossoneri e ostili a noi.
    Questo per me è inconcepibile, essere presi in giro dagli altri mi fa imbestialire ma non vorrei che al danno si aggiungesse la beffa di una società che digrigna i denti per soddisfare la piazza ma poi sotto sotto continua ad andare a braccetto con chi ci deride e ci prende per i fondelli come la società rossonera.

  3. iosonojuventino92

    @indyo
    Si, io intendevo proprio che ci mancano attaccanti come Trezegol, Zalayeta.. E perché no, anche il miglior Inzaghi o Di Vaio. La mia frase era in senso ironico, perché purtroppo mi rendo conto della nostra stitichezza in attacco. 🙁
    Amauri, Iaquinta, Borriello, Vucinic… senza Falsopoli, quei giocatori li prendeva l’i***r perché semplicemente mediocri. Ma ormai di attaccante come i grandi David, Inzaghi se ne riparla a giugno di comprarlo. Ma se mi restituissero anche l’Ibra del 2005 (ma pure quello attuale), avremmo quel top player che ti risolve le partite da solo. Ecco cosa ci manca..

  4. L’unica considerazione che mi viene da fare di fronte a cotante ingiustizie è che proprio queste situazioni rappresentano la prova regina di quanto Moggi ha sempre sostenuto circa il suo modo di agire nel mondo pallonaro. Lui cercava solo ed esclusivamente di tutelare la sua squadra dallo strapotere mass-mediatico delle milanesi. Sopratutto della squadra dei meanisti. Dai legami fra gli uomini forti delle istituzioni sportive e il presidente dell’Atalanta di Milano. Insomma, il suo lavoro di lobbyng era rivolto proprio ad impedire che ignominie come quella di quest’anno accadessero. Però, detto questo, non dimentichiamoci mai una cosa fondamentale. Anche in quel periodo le tv del padrone erano in agguato. Clamoroso il caso Ibra poco prima della partita, quella si fondamentale, a S. Siro. Cosa successe? Andammo a Milano a dare spettacolo con un goal strepitoso di David e Pierino. Eccola la vera differenza amici bianconeri. Prima lo strapotere sul campo ci consentiva anche di ovviare alle campagne antijuve. Oggi, da quel livello tecnico in grado di darci le vittorie sul campo come sempre, siamo ancora abbastanza lontani.
    Lasciamo ad altri le lacrime della vergogna e della coscienza sporca, io voglio solo rabbia e orgoglio. Ed è ancora lunga. Forza ragazzi forza Antonio.

  5. Il problema della juve è che ha pochi tifosi veri e molti che sono semplicemente “simpatizzanti”, e che quindi non si fanno sentire quando c’è qualcosa a nostro sfavore, anzi, ci sono tanti “juventini” che danno sempre ragione ai milanisti e interisti, che sono sempre più infervorati e appassionati della maggior parte dei sostenitori juventini. E alla fine cosa succede? Che anche grazie a Mediaset e Gazzetta, si instaura sempre un’idea sfavorevole alla juve, la persuasione di massa viene quindi effettuata non solo grazie ai “media” milanesi, ma anche grazie all’aggressività dei tifosi milanesi, che non è presente nella maggior parte di quelli juventini. Si può dire che la Juve ha meno tifosi veri di milan ed inter, e di questo l’opinione pubblica ne risente notevolmente.

  6. Alessandro Magno

    indyo nessun problema a riguardo ci mancherebbe solamente precisavo il mio punto di vista 😉
    alfanapo grazie troppo buono 😀

  7. Concordo in pieno sulla necessità di avere una TV, toglieremmo tanti di quei soldi a questi pseudo-giornalisti exmezzeglorie di m…. e proprietari di squadre avversarie.
    Dopo quello che ci hanno fatto dal 2006 ad oggi, questo paese (con la p rigorosamente minuscola)non ci merita proprio e se esistesse una qualche possibilità di giocare in un campionato “normale” sarebbe ben gradita.
    Riguardo agli arbitraggi… che dire… intendevo solo che non mi piace abbassarmi al livello di noti piangina e preferirei che fossimo più forti sul campo a dispetto di tutti gli evidenti torti, certo che poi mi piacerebbe avere un trattamento perlomeno equo (invece pagheremo il maledetto gol di Muntari fino in fondo… poi magari ci daranno un inutile rigore come contentino)

    @iosonojuventino92 … non dirlo a me che avrei fatto a meno dei vari amaurijaquintatoniboriellovucinic e metterei titolare ancora Trezegol che da solo avrebbe fatto più gol delle nullità sopra elencate.

    Quello che non hanno proprio capito gli ipocriti che pensavano di farci fuori con intrallazzi e processi che neanche Stalin avrebbe avvallato, è che questo accanimento mediatico e arbitrale oltre che pseudo-giudiziario non sta facendo altro che rafforzare e rinvigorire i milioni di tifosi che si sentono defraudati da una palese e sempre più evidente ingiustizia e che proprio in virtù di questo sentimento troveranno la spinta ad agire con la consapevolezza della forza (non fosse altro perchè in quanto potenziali utenti certi numeri fanno gola a tutti) che abbiamo per minare alla base un sistema che non ci vuole!!
    Poi era Moggi la “cupola”….

    saluti bianconeri

  8. Senza parole, come la frase scritta per le vignette umoristiche de “La settimana enigmistica”. Questa è effettivamente l’unica rappresentazione più giusta che merita tutto ciò. Si perché solo di vignetta umoristica si può parlare, in quanto tutto questo provoca esclusivamente ilarità. L’unica testata che fino ad ora ha avuto il coraggio di prendere una posizione è quella del “Corriere dello sport”. Con quel titolo in prima sembra dichiarare che non sono tutte illusioni ottiche del popolo juventino e questo mi rasserena un po’. Non è vero quindi che quando perdiamo siamo brocchi e quando vinciamo rubiamo. Dopo il Milan su Facebook siamo diventati nuovamente la Rubentus e questo irritante nomignolo sembra essere diventato una nuova bandiera di tutti gli antijuventini. E’ una guerra dalla quale non riusciremo mai ad uscire vincitori, perché anche innanzi all’evidenza ci sarà sempre qualcuno che oserà dire: “Si però…….”.
    In merito alla partita, penso ci sia poco da aggiungere. Ho visto undici eroi, perche solo di eroi a questo punto si può parlare, lottare fino alla fine con un unico scopo, una difesa rimaneggiata che ha funzionato forse meglio di quella titolare, un attacco che, insieme al centrocampo, ha fatto il possibile e l’impossibile. D’altronde sapevamo tutti che la nostra squadra era ed è work in progress e, a parer mio, lo è anche l’allenatore. Quindi mi trovo d’accordo con Conte quando dice che se vincessimo lo scudetto quest’anno sarebbe una cosa eclatante, un vero miracolo, ancor di più ora. Quindi, fratelli bianconeri, godiamoci comunque questa squadra che, nonostante tutto e tutti, riesce comunque a farci sognare e, se il sogno non si avverasse, perlomeno non sarà stata tutta colpa nostra.

    P.S. Alessandro Magno grande come al solito!

  9. iosonojuventino92

    @Alessandro Magno
    Si, ma per “fortuna” Bergonzi è precluso perché è genovese. Per cui, non arbitrerebbe il Genoa (e Samp) a prescindere. 🙂
    Anche io me ne voglio andare via dall’i-TAGLIA!!

  10. Sangue Bianconero

    Concordo su tutto ma, soprattutto, sul fatto di avere una Tv tutta nostra così che tutti noi Juventini possiamo seguire la nostra squadra senza dover pagare canoni a Sky o, peggio, a Mediaset Premuim. Come sono crollate le vendite della rosea faremmo crollare anche i ricavi di Sky/Mediaset che forse inizierebbero ad essere meno antijuventini e più obiettivi.

  11. Alessandro Magno

    ciao a tutti ragazzi come sempre molte grazie dei complimenti e dell’attenzione che mi prestate. Allora per quanto riguarda i vostri commenti rispondo un po a tutt. Nessun piagnisteo, potrerbbe sembrare cosiì perchè oggi non si vince ma ci si rivada a leggere i miei articoli, è dalla prima giornata che dico che ci arbitrano contro, lo scrivevo anche quando si vinceva. sui gol giustissimo abbiamo bisogno di migliorare davatni e magari anche qualche acquisto pero’ ripeto chi pensa che si possa giocare 40 partite come ieri? suvvia nemmeno il barcellona di oggi puo’ tanto. un calo è fisiologico, gli infortuni, la sorte, ecco che allora li intervengono gli arbitri. ieri non si è perso perchè rizzoli se pure è come tutti gli altri resta forse il migliore ma se c’era bergonzi completava l’opera e dava rigore quello di pirlo che non c’era, e ciao ciao sogni di gloria. non puoi giocare tutto un campionato dove in tutte le partite hai l’arbitro contro.
    per quanto riguarda l’andare via dall’italia anche questo ho scritto.
    per quanto riguarda se siamo piu’ o meno stufi ecc…ecc….si lo sono ma io sono solo un editorialista, scrivo degli articoli su questo bel sito non è che ho potere di decidere cosa deve fare o non fare Agnelli, nel mio piccolo faccio tutto quanto posso.

  12. Dobbiamo avere una T.V tutta NOSTRA .Caro ANDREA devi lavorare per questo. Non se ne puo’ piu’!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  13. iosonojuventino92

    Io vorrei incontrarlo di persona, ad AA, per dirgliele tutte queste cose..
    Comunque, io le guardo in streaming le partite. Rigorosamente “en latino” americano.

    @indyo
    Concordo. Ma la squadra è questa e i rigori ci servono come il pane. Hai voglia a dire (come diceva qualche Fratello sul blog di Ju29ro) che pareggiamo come l’i***r di Mancini.. Se ci dessero i rigori, secondo me, le partite le sbloccheremmo eccome. Non a caso, l’i***r di Mancini Farsopolara, sbloccava partite di questo tipo coi rigori inesistenti oltre che col solo e solito Ibra quando non riusciva a concludere nulla.
    Servono goleador? Comincia a riprendere Trezeguet e Zalayeta…

  14. si, che bello, fuori dallo stadio lo devono calciare!!!! Siamo più forti anche del destino…..

  15. Probabilmente è vero che ci manca qualche rigore e che nel dubbio gli arbitri sono poco inclini a fischiare a favore della juve. Idem sui fuorigioco, anche se resta molto difficile per un’assistente vedere un fuorigioco simile, il problema è l’atteggiamento per cui nel dubbio si favorisce chi difende (ma non doveva essere il contrario?) e guarda caso quasi mai noi…
    Insomma ci manca qualche punto che probabilmente con decisioni, diciamo più attente, ci metterebbe al pari con il milan. Queste le responsabilità altrui, ma ne abbiamo anche di nostre, e non poche. Segnamo poco, non riusciamo ad essere risolutivi, non abbiamo un giocatore in grado di risolvere la partita. Abbiamo ottimi interpreti a centrocampo e forse anche in difesa (visto che comunque sia non abbiamo ancora perso e ieri giocavano “gli esordienti” caceres e vidal…), ma in attacco il problema del “risolutore” è evidente. Resto dell’idea che stiamo facendo un campionato notevole, ben oltre le previsioni ed il vero obiettivo di quest’anno resta la zona champion, certo che vedere lo scudetto a soli 4 punti…
    Personalmente non credo che questo silenzio stampa sia così utile, non vorrei che sorbisse l’effetto contrario soprattutto sulla squadra. Troppa tensione non giova a questo gruppo, lo si è visto contro il milan, ed anche Conte mi sembra che renda al meglio quando può lavorare con serenità. A volte bisogna cercare di farsi scivolare addosso certe amarezze altrimenti diventano tossine pericolose per gli equilibri faticosamente, e splendidamente, raggiunti. Ma questo è solo il mio umile parere. Saluti a tutti.

  16. JUVE, NON TI HO MAI AMATA COME ADESSO!
    *INSIEME CONTRO TUTTO E TUTTI*

    (mi scuso per aver scritto in maiuscolo)

  17. Alessandro, permettimi uno spudorato “copia incolla”.

    Quando riterrete stomachevole questo mio ripetermi sarete liberissimi di filtrare i miei commenti . Non posso esimermi dallo spronare tutti ad abbracciare il mio pensiero per l’ennesima volta: VIA DALL’ITALIA! Questo sistema è impossibile da debellare. Hanno voluto la guerra? Che guerra sia, saranno loro gli unici a rimetterci. VIA DA QUESTO CAZZO DI PAESE MARCIO!

    Non basta togliersi dalla tv, non basta il silenzio stampa. Le angherie nei nostri confronti non si fermeranno. Voi siete disposti a farvi marcire il fegato ogni partita quando l’unica cosa che chiediamo è di poter vedere giocare la Juve con commentatori imparziali e arbitraggi degni? Dobbiamo ELEMOSINARE LA NORMALITÀ, LA SPORTIVITÀ, LA GIUSTIZIA? Ma Dio santissimo, non siete stanchi?
    Eppure niente panolada, niente striscioni di denuncia, niente di niente. Siamo a tal punto assuefatti alle inculate? Beh, non io. Lí è senso unico in uscita!

  18. Condivido, però preferirei doverla smettere con questi piagnistei… se avessimo dei veri goleador li davanti, non staremmo qui ogni volta a recriminare sulle sviste arbitrali!!
    Quante partite abbiamo sprecato solo per la mancanza di veri finalizzatori. Abbiamo buttato via almeno 10 punti in pareggi assurdi come ieri, in una partita da vincere almeno 4 a 0, e così è stato in tante altre occasioni… con un bomber vero non ce ne potrebbe fregare di meno se non ci danno i rigori o ci annullano gol regolari come ieri!
    Una squadra che in ogni partita crea quello che crea la Juve, si merita un paio di giocatori di livello la davanti… e allora poi veniteci a prendere.
    sempre forza ragazzi!

  19. Pensavo esattamente le stesse cose ieri. Ed anch’io avevo concluso i miei brutti pensieri sperando che qualunque rigore ci venisse d’ora in poi concesso durante questo campionato venisse deliberatamente calciato fuori. Dobbiamo dimostrare a questi pezzenti che noi siamo sempre e comunque superiori.

  20. Juventino DOC

    Rassegnamoci, è stato deciso che lo scudetto non è cosa nostra! Ieri abbiamo creato, sprecato, ma anche fatto un gol regolare ingiustamente negato! Contro di noi tutti fanno la partita della vita, per poi andare a perdere contro le squadrette 3 a 0! Ieri sembrava che c’era un muro davanti alla porta del Genoa, super portiere, difensori sempre a chiudere la conclusione dei nostri attaccanti! Poi il gol annullato e il rigore non assegnatoci sullo 0-0…ormai è cosa normale!

  21. Cosimo_fino alla fine

    Bravo Ale, ottimo post. Niente da aggiungere, se non avvertire chi ha la fortuna di andare allo stadium da qui a fine campionato NON SI PERMETTA di fischiare questi ragazzi, dal primo all’ultimo. Tutti stanno dando il massimo per la maglia. Quindi, vi prego, evitiamo qualsiasi contestazione verso i ragazzi, che si chiamino Bonucci, Giaccherini o Del Piero. Sarebbe una vergogna

  22. GRANDE ARTICOLO. Io sono Orgoglioso di una squadra che anche avendo giocato il mercoledì ha fatto vedere di essere grandissima, ha mostrato una grinta e un carattere da vincenti. Noi siamo orgogliosi e felici. Abbiamo ritrovato la Juventus dopo tanto tempo e vogliamo che fino alla fine della stagione continui a giocare come ieri provando sempre a vincere lasciando il campo dopo aver dato tutto. Se la Juventus giocherà come ieri puo’ tranquillamente arrivare seconda, per il primo posto tutto dipende da quanti zerbini ci saranno sulla strada del Milan, a partire dalla partita di sabato prossimo, speriamo che qualcuno decida di giocare anche contro i rossoneri, ma non ne sono così convinto… 😉

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi