E se fosse Kiessling il nuovo Trezeguet? | JMania

E se fosse Kiessling il nuovo Trezeguet?

Dopo la convincente vittoria di Bergamo contro l’Atalanta, in casa Juventus è tornato finalmente il sorriso. Merito anche dell’ex Claudio Ranieri, che ha pareggiato ieri a San Sirio 1-1 contro l’Inter, riducendo a cinque i punti di svantaggio dei bianconeri dai campioni d’Italia. L’imminente sosta per le Nazionali servirà ai bianconeri non solo per riprendere …

FBL-GER-BUNDESLIGA-DORTMUND-LEVERKUSENDopo la convincente vittoria di Bergamo contro l’Atalanta, in casa Juventus è tornato finalmente il sorriso. Merito anche dell’ex Claudio Ranieri, che ha pareggiato ieri a San Sirio 1-1 contro l’Inter, riducendo a cinque i punti di svantaggio dei bianconeri dai campioni d’Italia.
L’imminente sosta per le Nazionali servirà ai bianconeri non solo per riprendere le energie in vista della ripresa del campionato, ma anche per continuare a monitorare il mercato in vista di gennaio e, soprattutto, giugno. David Trezeguet ha già annunciato di voler lasciare la Juventus a fine stagione e per questo l’obiettivo principale della Vecchia Signora è quello di trovarne un degno sostituto. Oltre a Chamakh del Bordeaux, l’ultima idea in casa bianconera è quella che porta al tedesco Stefan Kiessling, attaccante 24enne di quel Bayer Leverkusen che sta dominando la Bundesliga.
Kiessling è un colosso di 191 centrimetri, molto abile nel gioco aereo ma anche con i piedi, che sta trascinando con 8 gol in 12 partite la squadra di Heynckes. Acquistato nel 2006 dal Norimberga, Kiessling è esploso definitivamente lo scorso anno con la maglia del Bayer, meritandosi anche la fiducia del ct della Nazionale tedesca Loew. Data la giovane età sarebbe senza dubbio un ottimo investimento per la Juventus e, viste anche le sue caratteristiche tecniche, potrebbee rappresentare l’erede ideale di David Trezeguet.
(Credits: Calcioomercato.it)

Un commento

  1. Non mi piace la polemica..ma come scritto anche questa settimana nella mia rubrica dedicata al bambino d’oro,prima di spendere 5/6 milioni per un Fenin,Kadrec,Kiesseling…mi piacerebbe vedere alla Juve ragazzi come Michele Paolucci o Lanzafame.Ragazzi che in 20 minuti di partita giocata devono meritarsi una maglia da titolare nella gara successiva.Ieri sia Michele che Davide ci sono riusciti realizzato un gol a testa(tra l’altro molto simili).Hanno un difetto..sono ragazzi italiani…
    Premetto che il mio discorso non vale quando si parla di giovani calciatori a paramentro zero,come l’attaccante del Bourdeaux,in quel caso è un occasione da non perdere.
    Sono sicuro che a fine campionato a Torino ci sara’ il tormentone Palladino….questo è un anno importante x Raffaele,juventino dentro..quindi la comproprieta’ con il Genoa lascia il tempo che trova.Con lui non ci sara’ nessuno caso Criscito.Raffaele a Torino ci torna a piedi!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi