E ora Agnelli è pronto a chiedere i danni... | JMania

E ora Agnelli è pronto a chiedere i danni…

E ora Agnelli è pronto a chiedere i danni…

Prima l’inchiesta sullo stadio, dopo pochi minuti la Consob e la Guardia di finanza. La Juventus pare essere sotto un tiro incrociato, del quale a dire il vero il Presidente Andrea Agnelli non pare essere per nulla preoccupato. Anzi. Per quel che riguarda lo stadio, la Juventus è parte lesa e il numero uno di …

Prima l’inchiesta sullo stadio, dopo pochi minuti la Consob e la Guardia di finanza. La Juventus pare essere sotto un tiro incrociato, del quale a dire il vero il Presidente Andrea Agnelli non pare essere per nulla preoccupato. Anzi. Per quel che riguarda lo stadio, la Juventus è parte lesa e il numero uno di Corso Galileo Ferraris ha chiamato d’urgenza l’avvocato Briamonte, che si trovava a Roma, per studiare da subito le prossime mosse, che significano in soldoni richieste di risarcimento danni. Per ora solo d’immagine. Poi si valuteranno le assicurazioni e le penali per eventuali opere o forniture non a regola: nell’immediato, il sequestro dello stadio è stato scongiurato, ma qualora gli sviluppi della vicenda fossero negativi il danno economico diventerebbe abnorme.

11 commenti

  1. io vado a vedere juve fiorentina e ho gia’ i biglietti . Ma quale crollo e’ ricominciato il terrorismo mediatico nei nostri confronti.

  2. [email protected]

    riccardo ma non sei un trollazzo interista ?

  3. Ragazzi sono andato a guardare le notizie dei cartonati nella loro pagina su tuttomercatoweb.com e tra ieri e oggi non vi e’ alcun cenno alla vicenda dello stadio…. Loro che sono sempre pronti come ve lo spiegate questo silenzio? Naturalmente della Bergamo-Fazi non ne parliamo!!

  4. Marduk65 hai capito tutto….piu’ chiaro di cosi’….FORZA JUVE

  5. E’ sempre stato così, AMICI DI NESSUNO!
    Quando torneremo a far mangiare la polvere in ogni ambito (economico, d’immagine, sportivo…) la soddisfazione sarà doppia.

  6. Questa ormai è la mia povera italia, quando qualcuno cerca di distinguersi per raggiungere il top a livello internazionale invece di essere imitato viene puntualmente aggredito con un fumo velenoso e mezzi subdoli.
    Se c’è un fondo di verità che venga fatta chiarezza, se è solo una volpata per attaccare il gioiello di casa Juventus che parta una sacrosanta pioggia di querele e richieste di risarcimento per danni d’ immagine.

  7. Marduk65 ti quoto in tutto quello che hai detto. Visto che lo stadio sta andando a gonfie velle, quasi sempre tutto esaurito, si inventano false acuse per distrugere l’imagine e intimidire la gente a non andarci.

  8. Guardando la sequenza delle visite ed il risalto mediatico sono evidenti atti mafiosi ed intimidatori da parte del potere FIGC che vede ripetutamente violato il suo ambito….. Questo a prescindere dall’evidente illegalita’ e parzialita’ manifestata. Rispondere con una bella messa in mora contestuale ad una richiesta danni in primis alla FIGC ed in via secondaria ai singoli che hanno sottoscritto gli atti evidentemente di parte di questi anni sarebbe un’atto dovuto per dimostrare che non si temono intimidazioni. AL TAR + INGIUNZIONE DI PAGAMENTO QUANTO PRIMA

  9. ..intanto il tg3 come ha presentato la notizia del’indagine sulle forniture di acciaio dello stadio?
    lo speaker del tg ha detto “Juventus stadium a rischio crollo”, cosa assolutamente falsa.
    Nel servizio poi hanno parlato di “presunto pericolo”, ma intanto lo speaker l’ha buttata lì; vuoi vedere che qualcuno si impressiona e non ci va, limitando quell’effetto stadio che sembra garantire un piccolo vantaggio alla Juventus quest’anno.
    Sarò diventato prevenuto io, ma forza roma rai è sempre “particolare” quando da’ le notizie sulla Juve (sempre con un irritante sapore anti).

  10. Moratti Abete e Galliani,potete ingannare tutti per qualche tempo e alcuni per tutto il tempo, ma non potete ingannare tutti per tutto il tempo” Presidente vada avanti tanto lei è giovane ma il resto e vecchio prima o poi moriranno speriamo prima, FORZA JUVE.

  11. Presidente siamo ritornati a far di nuovo paura ci temono di nuovo stano facendo di tutto per distrugere l’ambiente nella squadra di conte

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi