Dybala chiama la Juve: "Io con Pirlo? Magari"

Dybala chiama la Juve: “Io con Pirlo? Magari”

Dybala chiama la Juve: “Io con Pirlo? Magari”

Paulo Dybala, centravanti del Palermo, è stato intervistato oggi dalla ‘Gazzetta dello Sport’: il suo sogno è giocare con Pirlo, regista della Juventus

Paulo Dybala, centravanti del Palermo, è stato intervistato oggi dalla ‘Gazzetta dello Sport’: il 21enne argentino ha ammesso di voler un giorno vestire la maglia del Boca Juniors, ma nell’immediato spera di rimanere ancora a lungo in Italia. Da settimane al centro di numerose voci di mercato, Dybala piace a tanti club, tra cui anche Chelsea, Arsenal, Paris Saint Germain, mentre in Italia se lo contenderebbero Juventus e Inter.

Pochi giorni fa il suo agente ha dichiarato che per acquistarlo serviranno 50 milioni di euro: una cifra fuori portata per i nerazzurri, ma che difficilmente anche la Juve potrebbe spendere. Anche se, a quanto lascia intendere il giocatore, in bianconero ci andrebbe di corsa:

Sono molto affezionato all’Italia e mi piacerebbe restare qui e giocare in Champions. Futuro con Pirlo? Giocare con uno come lui mi piacerebbe – ammette – , tutto sarebbe più semplice per me che sono un attaccante. Pirlo riesce a rendere semplici anche le cose più difficili. Sarebbe il massimo giocare con lui alle spalle. Avete visto ad esempio contro il Monaco, all’andata, da una sua geniale giocata è nato il rigore che ha deciso la partita, è stato bravo anche Morata a conquistare la profondità, ma l’invenzione è scaturita da Pirlo.

La Juventus sarebbe arrivata fin qui a mettere sul piatto 25 milioni più bonus, per arrivare ad un’offerta massima di 32 milioni (nell’affare potrebbero entrare le contropartite Leali e Zappacosta). Ancora troppo pochi per Zamparini, ma alla fine sarà decisiva la volontà del calciatore, che essendo in scadenza a giugno 2016, a partire dall’inizio del prossimo anno potrebbe accordarsi gratis con la sua prossima squadra. Il Palermo può tirare la corda, dunque, ma non troppo. Quel che è certo, comunque, è che Dybala a giugno lascerà il club siciliano:

Ma quando tornerò da avversario, mai esulterò in caso di gol. A Zamparini sarò grato in eterno. E’ sempre stato dalla mia parte.

Un commento

  1. purtroppo questo ragazzo non sarà nostro…….peccato xkè ha il fuoco sacro del talento puro!!!!!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi