Dubbi sulle indagini del calcio scommesse, De Rensis "Parole di Gegic fanno riflettere" - video | JMania

Dubbi sulle indagini del calcio scommesse, De Rensis “Parole di Gegic fanno riflettere” – video

Dubbi sulle indagini del calcio scommesse, De Rensis “Parole di Gegic fanno riflettere” – video

Inutile girarci attorno, le parole di ieri di Gegic – uno dei cosiddetti “zingari” che si adoperavano per taroccare partite nella vicenda ormai nota ai più come Calcioscommesse – hanno fatto tanto rumore: sentir dire ad un pentito che c’era chi faceva pressione affinché facesse in TV il nome di Antonio Conte, fa capire chiaramente …

Inutile girarci attorno, le parole di ieri di Gegic – uno dei cosiddetti “zingari” che si adoperavano per taroccare partite nella vicenda ormai nota ai più come Calcioscommesse – hanno fatto tanto rumore: sentir dire ad un pentito che c’era chi faceva pressione affinché facesse in TV il nome di Antonio Conte, fa capire chiaramente a quale infimo livello sia giunta oggi la giustizia nonché l’informazione italiana. “Siamo sicuri che la Magistratura andrà fino in fondo in questa vicenda. Quando una persona come Conte legge queste parole (di Gegic, ndr), mi metto nei suoi panni e penso che non sarei stato molto bene e penso che i motivi li comprendano tutti. Sono parole che devono fare riflettere in ogni caso”, ha commentato nel tardo pomeriggio di ieri Antonio De Rensis, avvocato di Antonio Conte raggiunto dai microfoni ‘Sky’.

Dopo la denuncia di alcuni calciatori, che hanno confermato come agli inquirenti non interessasse realmente portare a galla la verità, ma fare più nomi possibili – meglio se di grosso calibro – un altro capitolo buio per lo sport italiano, che dovrebbe fermarsi sul serio e interrogarsi su come si debba procedere se si vuole realmente ridare credibilità a tutto il sistema. Tornando a Gegic, l’avvocato De Rensis ha poi aggiunto: “Noi attendiamo il suo interrogatorio, lo acquisiremo quando potremo e verificheremo cosa avrà detto ed a quel punto ci muoveremo se ci saranno i margini per tutelare la persona di Antonio Conte. In ogni caso, queste parole lasciano un senso profondo nei protagonisti”.

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=icIhqylxGrY[/youtube]

4 commenti

  1. maiellabianconera

    l’avocato De Rensis ha ragione:bisogna aspettare cosa dice “lo zingaro”.Poi agire a colpo sicuro.Sperando che la giustizia sia “giusta”.

  2. Questa è la conferma che è stato accusato e punito senza un briciolo di prove… Solo la parola di uno scemo contro 26 altre persone… Spero solo che Conte non si fermi adesso insieme ai suoi avvocati e chieda i danni come farebbe un comune cittadino! Forza Mister, siamo tutti Con-Te!!!

  3. Lo spero con tutto il cuore ,e spero che la paghino carissima perfino con l’esclusione dal campionato per almeno 5 anni e ritiro di tutti i trofei vinti!Altro che triplete !

  4. …un giorno qualcuno pagherà per tutto quello che si è fatto contro Conte e di tutto quello che è stato fatto in Calcipoli…un giorno qualcuno pagherà…

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi