Juventus news

Dopo lo stadio arriva la Juventus City: ecco il progetto

Scritto da Redazione JM

Dopo il nuovo stadio, la Juventus è al lavoro per realizzare la nuova sede. O meglio, si tratterà di un vero e proprio quartier generale che conterrà al suo interno condomini, albergo e cinema multisala. Il tutto sorgerà a fianco del centro sportivo e del centro medico previsti sulle ceneri dell'Arena Rock e assieme alla nuova sede del club che sorgerà all'interno della vecchia cascina. E’ questo il progetto che prevede la riqualificazione della Continassa, sita a pochi passi dallo Juventus Stadium e dall’area commerciale annessa. Il vecchio accordo con il Comune di Torino siglato nel 2010, infatti, verrà rimpolpato: non più solo la nuova sede e la scuola calcio, ma un insieme di 4 palazzine nelle quali avranno sede tutte le altre componenti che serviranno alla vita del club bianconero. Esattamente come avviene in Spagna dove il Real Madrid ha un’intera cittadina dedicata solo al club.

Per farla  breve, l'enorme isolato di 380mila metri quadrati tra corso Ferrara, strada Druento, via Traves e corso Grande Torino, sarà trasformato nella Juventus City, compresa l'area dove sorge il PalaTorino, che sarà demolito per lasciare il posto a un parco pubblico. "È un'occasione importante per riqualificare l'intera zona, superando funzionalmente l'Arena Rock e il PalaTorino e dando un nuovo volto al quartiere", spiega l'assessore all'Urbanistica, Ilda Curti. Il nuovo protocollo di intesa è stato approvato la scorsa settimana dalla giunta comunale di Fassino ed entro le prossime settimane sarà ratificato.

7 Commenti

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi