Distensione tra la Juventus e Sissoko: se arriva Diarra, parte Melo | JMania

Distensione tra la Juventus e Sissoko: se arriva Diarra, parte Melo

Distensione tra la Juventus e Sissoko: se arriva Diarra, parte Melo

Il manager di Momo Sissoko lancia segnali di distensione in merito ai rapporti tra il centrocampista maliano e la Juventus: “Credo che Momo resterà alla Juve, piace a Conte”. Ciò non esclude, però, che i bianconeri continuino la caccia a un centrocampista centrale di peso. Da tempo, nel mirino c’è Fernando del Porto, ma nelle …

Il manager di Momo Sissoko lancia segnali di distensione in merito ai rapporti tra il centrocampista maliano e la Juventus: “Credo che Momo resterà alla Juve, piace a Conte”. Ciò non esclude, però, che i bianconeri continuino la caccia a un centrocampista centrale di peso. Da tempo, nel mirino c’è Fernando del Porto, ma nelle ultime ore stanno salendo le quotazioni di Lass Diarra (26), francese messo sul mercato dal Real Madrid. Diarra ha rifiutato nei giorni scorsi una serie di offerte provenienti dalla Premier League e la Juve sarebbe pronta a offrirgli un ricco contratto quadriennale. Nei prossimi giorni è previsto un contatto fra i club. In partenza, eventualmente Felipe Melo, per il quale potrebbe esserci un derby madri dista tra Atletico e Real.

12 commenti

  1. centroocampo a 3 con Pirlo, Diarra e Sissoko! melo non serve a niente perchè non sa fare niente! via via stò bidone lazzarone! se penso che ci è costato 25milioni, ovvero 50 MILIARDI di lire… a stò mal!!!

  2. Momo ha dimostrato che se è in condizione e supportato dall’ allenatore è insostituibile, purtroppo Melo ha dimostrato troppe volte di essere da sostituire anche quando era in forma e titolare inamovibile.

  3. spero MOMO resti con noi….via MELO….cosi avremo meno sqaulificati……

  4. diamo Melo e Chiellini al Real… hanno contropartite tecniche che ci potrebbero interessare e tanti soldi da spendere 🙂

  5. anche io quoto al, il momo dei primi tempi era eccome da juve, felipe sopravvalutato melo non lo è mai stato!!!

  6. @ Vincenzo Carusi, a me piace il budino di arachidi,del semifreddo alla cioccolata,ne ho la nausea.Come vedi nn tutti abbiamo gli stessi gusti. Cmq,fidiamoci di Conte,e poi,il mercato ufficialmente nn è ancora iniziato,chissa’ quali sorprese ci riservera’ fino al 31 agosto.
    Se al 10 di giugno,gia’ non abbiamo piu’ fiducia,siamo messi male…

  7. Quoto al e spero che ritorni quello di quei tempi.
    Melo è forte,ma è una testa di cocco,sopravvalutato in piu’ amico di moufrinho,parta pure.In ogni caso ho troppa stima di Conte,mi fido delle sue scelte e spero che la societa’,faccia di tutto per accontentare le sue richieste.

  8. Il sissoko dei primi 2 anni vale più di melo

  9. Makegatzurobot

    Melo se non deve impostare non gioca male, deve trovare un allenatore che gli faccia mettere la testa a posto, sissoko è quello che non riesce a prendere manco un tiro senza contrasto. Poi contenti voi se preferite sissoko a melo

  10. Vincenzo Carusi

    Ah, sareste contenti se partisse Melo e ci tenessimo Sissoko? E’ come preferire un budino di arachidi a un semifreddo di cioccolata. Se le premesse di Conte sono: Inler no – Sissoko sì, siamo proprio a cavallo.

  11. ma il bello che a centrocampo non arrivera piu nessuno….MAROTTA il mercato lo fa a gennaio cosi i giocatori li paga il doppio…..via del neri è via sto buono a nulla….sveglia presidente…chi dorme non piglia pesce….

  12. siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii via Melo non è da Juventus

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi